Ugo Pagliai

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ugo Pagliai

Ugo Pagliai (1937 – vivente), attore e doppiatore italiano.

Da Paola Gassman e Ugo Pagliai, una coppia unita nella vita e sulle scene

Ticinonline.ch, 16 gennaio 2001.

  • Pirandello è uno dei pochi che ha basato la sua poetica sull'analisi dell’intimo umano, sull'esplorazione dell'universo interiore e questo sarà sempre attuale.
  • Una attrice che si ripete continuamente e non si mette in discussione, non osa, non potrà mai essere apprezzata.
  • Sono un professionista, e se una cosa non va studiata non può essere capita.

Da Il ritorno di Ugo Pagliai: quando la tv era "cult"

Ilpiccolo.gelocal.it, 3 febbraio 2016.

  • [Su Gianrico Tedeschi] Ha ancora una voce squillante, e indubbiamente è quello che si muove più di tutti in scena. È la tipica espressione beckettiana di un essere umano, dice delle frasi astratte con uno sguardo così disperato e così pieno di vita che è una cosa meravigliosa. È piegato su se stesso, però nonostante questo c'è una fiamma dentro di lui che è difficilissimo spegnere. È un'energia pazzesca, e io me la godo un po' ogni sera.
  • I personaggi di Beckett sono così astratti, così pregni di significato e, nello stesso tempo, hanno lo sguardo vuoto, il deserto assoluto dentro di sé, però anche se ci può essere una conflittualità, si ricordano delle passioni, dell'amore, della fratellanza, dei legami affettuosi con le persone.
  • [Sulla recitazione televisiva] In televisione, come nel cinema, bisogna interiorizzare in un modo molto sentito, per cui certe battute devono avere il contorno non della didascalia, ma dell'espressione, del viso, della postura. È uno studio per poter comunicare sempre qualcosa di autentico, di vero.
  • L'attore, come io lo intendo e come mi è stato insegnato, ha sempre la possibilità di dire delle cose vere, autentiche, se riesce a fare il vuoto dentro di sé per metterci altre parole e vivere altre vite, che ha più o meno sfiorate. Allora attraverso la parola geniale dei grandi autori che hanno vivisezionato l'essere umano, si riesce ancora ad avere quelle emozioni e quel piacere intimo che accompagna la lettura di una bella pagina di un libro o di una bella poesia. E noi vomitiamo queste cose che abbiamo chiuso a doppia mandata, ma che per incanto vengono aperte in momenti particolari con il pubblico.

Filmografia[modifica]

Doppiaggio[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]