Checco Zalone

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Checco Zalone

Checco Zalone, pseudonimo di Luca Pasquale Medici (1977 – vivente), cabarettista, comico, musicista, cantautore, imitatore e attore italiano.

Citazioni di Checco Zalone[modifica]

  • Avete presente il cinema italiano di Fellini, Visconti, Scola, Pasolini? Beh anche il mio [Che bella giornata] è un film italiano![1]
  • [La pizzica] È una bella musica, ma dopo cinque minuti non la puoi più ascoltare: gli urologi dicono che dopo un po' che la balli senti dolore alle parti basse.[2]
  • Io piaccio all'italiano terra terra o a De Gregori, all'intellettuale, è al pubblico di mezzo che sto sulle palle.[3]
  • Jovanotti: Devo dire che mia figlia non dice parolacce anzi, addirittura mi riprende quando le dico io...
    Checco: Mandila al logopedista... non è normale, quanti anni, quanto 8 anni?
    Jovanotti: Quasi 10, ne compie 10 tra 5 giorni...
    Checco: È tardi, tardi...[4]
  • C'è la fila per farmi fare il testimonial: compagnie telefoniche, case automobilistiche [...]. Ti fanno offerte tali che ti senti un po' coglione a rifiutare. Sarebbe uno schifo. Un tradimento. La gente ti viene a vedere, si diverte, ti vuole bene… e tu prendi la tua faccia da cazzo e la metti a disposizione di un prodotto? Non si fa. E non per afflato idealistico, ma per educazione. Poi c'è anche un problema di convenienza. Se ti vedono tutti i giorni in tv negli spot, quattro volte il pomeriggio e sei la sera, perché poi dovrebbero venirti a vedere al cinema?[5]

Dal programma televisivo Zelig[modifica]

  • Che acclamanza, grazie per questa ovulazione che mi attribuite![6]
  • Grazie, siete un pubblico fantastici![6]
  • Ho stato accusato di avere copiato questa canzone, ma come dicevano i jazzisti di New Orleans: le note sono sette, chi vuole se le fotte.[6]
  • Ho una doppia personalità, sono come dottor Jack e Peter Pack, il mio è un tipo di comicità anglosassa, sono un artista con la esse maiuscola.[6]
  • Se io non avrei fatto il candande non sarei qui.[6]

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Se ce l'o' fatta io...ce la puoi farcela anche tu[modifica]

Etichetta: 2007.

  • I Juventini siamo piccoli eroi, | gli unici martiri i capi spiatoi, | perché siete gelosi, | siete gente invidiosi | di una squadra gloriosi | come noi. || I Juventini non ammollano mai, | pure che stiamo pieni pieni di guai, | noi sappiamo aspettare, | di tornare a sognare, | forza Vecchia Signora, | dacci tanti trofei. (da I juventini, n. 12)
  • I Juventini non ammollano mai, | pure che stiamo pieni pieni di guai, | noi sappiamo aspettare, | di tornare a sognare, | di tornare a rubare, | il cuore dei Fansi. (da I juventini, n. 12)

Che bella giornata[modifica]

Etichetta: 2011.

  • L'amore non ha religione | non è cattolico, non è mormone | no! L'amore credimi non è ortodosso | l'amore è quando ti diventa grosso. (da L'amore non ha religione, n. 2)
  • L'amore non ha religione | nessun confine, nessuna nazione | né americano, né bolscevica | l'amore è quando lei ti dà (quando lei ti dà) quando lei ti dà (ti dà, ti dà) la vita. (da L'amore non ha religione, n. 2)
  • L'amore non ha religione | non è cattolico, non è mormone | no! Non è evangelico né protestante | l'amore è quando ti diventa grande. (da L'amore non ha religione, n. 2)

Citazioni su Checco Zalone[modifica]

  • Non conoscevo Zalone, anzi Luca Medici. È un comico irriverente: non finge, è così sempre, anche sul set. (Caparezza)
  • Premesso che mi fa molto ridere, e che di fronte al successo bisogna inchinarsi e domandarsi perché, mi fa altrettanto ridere la sinistra che dopo anni di snobismo sale sul carro del vincitore, eleggendo Zalone a sociologo d'Italia, quando è solo un grande comico che è riuscito a prendere il pubblico dei cinepanettoni e quelli che non li andavano a vedere, che era la sinistra. (Sergio Castellitto)
  • "Sole a catinelle". Checco Zalone esprime in pieno la filosofia positiva, generosa, anticomunista, moderata, serena di Berlusconi e di Forza Italia. (Renato Brunetta)

Note[modifica]

  1. Citato in "Che bella giornata" con Checco Zalone su Canale 5, Mediaset.it, 13 marzo 2013.
  2. Citato in Marco Luceri, Checco Zalone all'Odeon «Dal pubblico più ostico», Corriere Fiorentino.it, 4 gennaio 2011.
  3. Citato in Così Checco Zalone ha trasformato il salotto di Fazio in una parodia del salotto di Fazio, il Foglio.it, 21 dicembre 2015.
  4. Citato in Cioè, anno XXXIII, n. 10, 10 marzo 2011.
  5. Da un'intervista al Corriere della Sera; citato in Perché Checco Zalone non andrà al Festival di Sanremo 2016, Giornalettismo.com, 18 gennaio 2016.
  6. a b c d e Citato in Piero Vietti Zalone di bellezza, Il Foglio.it, 5 gennaio 2009.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]