Cinema muto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sul cinema muto e sui film muti.

  • A volte, portando a Lourdes un film muto, si mette a parlare. (Romano Bertola)
  • Ah. I cowboys del muto, i vampiri del tacito, i maxlinder del silenzioso, i charlot dell'afono, quanto appassionato io fui del loro gesto. (Raymond Queneau)
  • [Dopo il successo delle prime pellicole sonore] Era il tramonto del cinema muto. Fu un peccato, perché cominciava a perfezionarsi proprio allora. (Charlie Chaplin)
  • Ho rilanciato il film muto | perché sono muto | e se fossi stato cieco | avrei lanciato il film cieco | e se fossi stato m | avrei lanciato il filmm. (Elio e le storie tese)
  • Il film perfetto è il film muto, proprio come la sequenza perfetta è quella muta. Nel racconto cinematografico, il dialogo è inferiore all'immagine. (David Mamet)
  • Imparare a vedere il cinema muto significa a un tempo compiere un esercizio di identificazione con una sensibilità visiva perduta e risalire alle origini di un rapporto fra l'immagine e la coscienza davvero infiammabile, anzi esplosivo, se tale rapporto è coltivato con il rigore dello storico e con la passione dello spettatore consapevole di rivivere il passato altrui in un fascio di luce proiettato su uno schermo. (Paolo Cherchi Usai)
  • Noi attori dello schermo non siamo molto bravi a parlare quindi preferiamo ringraziarvi a gesti! (Cantando sotto la pioggia)
  • Non vedo molti film io. Visto uno si sono visti tutti. [...] Il cinema è divertente per le masse, ma le personalità dello schermo mi lasciano del tutto fredda: non dicono una parola, non recitano, non fanno che smorfie! (Cantando sotto la pioggia)
  • Perché quegli sguardi? Sembrate in un film muto. (Modern Family)
  • Se porto un film muto a Lourdes, c'è speranza che si metta a parlare? (Dylan Dog)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]