Diplomazia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Diplomatico)

Citazioni sulla diplomazia.

  • Diplomazia è la scienza di coloro che non ne hanno alcuna e sono profondi per la loro vuotaggine. (Honorè De Balzac)
  • Diplomazia: la via più lunga fra due punti. (Pierre Decourcelle)
  • Diplomazia (s.f.). La patriottica arte di mentire per il proprio paese. (Ambrose Bierce)
  • I ricevimenti diplomatici non sono mai divertenti, si dividono in ricevimenti utili e ricevimenti inutili e in ogni caso le facce saranno simpatiche ma mai gli scopi. (Operazione Cicero)
  • Il Diplomatico è un uomo che ricorda il compleanno di una signora e dimentica l'anno di nascita. (John Garland Pollard)
  • La diplomazia è disposta a violare lo spirito fondamentale dei patti, non appena non sia in giuoco non dico l'interesse legittimo (perché nessun patto deve poggiare sul sacrificio senza contropartita dei contraenti) ma il comodo e le ambizioni segrete delle diverse nazioni. (Adolfo Omodeo)
  • La prima delle cardinali è la prudenza. È qui che si battono, e spesso restano battuti, papi, vescovi, re e comandanti. Questa è la virtù caratteristica del diplomatico. (Papa Giovanni XXIII)
  • Non prestate ascolto alle mendaci promesse della diplomazia; diffidate de' suoi artifici, delle sue scaltrezze. Vi tradì, vi vendette cento volte; se la soffrite, vi tradirà e vi venderà ancora. (Giuseppe Garibaldi)
  • Non vi fidate della diplomazia; cotesta vecchia senza cuore vi inganna certamente! (Giuseppe Garibaldi)
  • Ultimatum (s.m.). In diplomazia, è l'ultima richiesta prima di passare alle concessioni. (Ambrose Bierce)

Altri progetti[modifica]