Vai al contenuto

Discussione:Lenin

Contenuti della pagina non supportati in altre lingue.
Aggiungi argomento
Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Ultimo commento: 2 anni fa, lasciato da Sun-crops in merito all'argomento Versioni differenti

Citazione su Mussolini[modifica]

In effetti questa sembra piuttosto improbabile; è stata inserita originariamente qui, assieme ad altre che a quanto vedo sono tutt'ora senza fonte nelle rispettive voci, e per questo sono state tolte dalla voce su Mussolini. --Nemo 15:46, 14 apr 2009 (CEST)Rispondi

Senza fonte[modifica]

  • È proprio vero che la libertà è preziosa; così preziosa che dovrebbe essere razionata.
  • Finché ci sarà uno stato non ci sarà libertà. Quando ci sarà libertà non ci sarà uno stato.
  • L'autorità avvelena chiunque l'assume su se stesso.
  • La fiducia è bene, il controllo è meglio.
  • Maggiore è la profondità del cambiamento che vogliamo apportare, maggiore deve essere l'interesse che dobbiamo far crescere attorno ad esso.
  • Sono certo che per causa sua [di Mussolini] e delle idee che lui ha, il marxismo sarà un giorno battuto e definitivamente rovinato.
  • Un passo avanti, due passi indietro... È ciò che accade alla vita dei singoli, ed accade anche nella storia delle nazioni e nello sviluppo dei partiti.

Basta mettere in bocca a Lenin parole dette da altri[modifica]

Ho appena ri-tolto la citazione su Mussolini, che NON è stata detta da Lenin ma da Nicola Bombacci (cercare su Google, grazie). Mr.Uke (scrivimi) 13:04, 11 mag 2016 (CEST)Rispondi

Due sono le alternative: malafede o seri problemi nella comprensione di un testo. In tutte le fonti reperibili (esempi: [1] [2]) la citazione è attribuita a Lenin, Bombacci è solo uno dei destinatari del "rimprovero", probabilmente il principale... Per favore non rimuova nuovamente la citazione, se ha a disposizione fonti che affermano il contrario le linki qui e discuteremo su quale sia più affidabile.--AssassinsCreed (scrivimi) 03:55, 13 mag 2016 (CEST)Rispondi
Sembra molto simile a questa citazione che secondo Emilio Gentile sarebbe stata attribuita a Lenin dallo stesso Mussolini: "Come avete potuto lasciar andare via quell'uomo?", cfr. [3] Syd Storm (scrivimi) 14:19, 2 mar 2022 (CET)Rispondi

Versioni differenti[modifica]

La seguente citazione:

Collabora a Wikiquote Da noi si guarda la cooperazione con disprezzo, non comprendendo l'importanza esclusiva che ha la cooperazione, dal punto di vista del passaggio a un ordine nuovo per la via più semplice, facile e accessibile ai contadini

, compare in questa versione: "Da noi si guarda la cooperazione con disprezzo, non comprendendo l'importanza esclusiva che ha la cooperazione, anzitutto, dal punto di vista di principio (i mezzi di produzione appartengono allo Stato), in secondo luogo, dal punto di vista del passaggio a un ordine nuovo per la via più semplice, facile e accessibile ai contadini da Sulla Cooperazione, in marxist.org. --Sun-crops (scrivimi) 15:54, 20 dic 2021 (CET)Rispondi

[@ Sun-crops] Ciao Sun, ti ringrazio molto per la segnalazione, purtroppo l'ho letta solo ora. Ho corretto subito. Diverse citazioni di questa pagina, da un punto di vista filologico, sono molto problematiche... A poco a poco cercherò di rimediare. --Syd Storm (scrivimi) 14:01, 2 mar 2022 (CET)Rispondi
[@ Syd Storm] Ciao. Grazie a te Syd Storm. Buona serata. --Sun-crops (scrivimi) 16:43, 2 mar 2022 (CET)Rispondi