Discussione:Mark Twain

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.


Propongo di modificare questa citazione:
Tutto quel che m'importa sapere è che un uomo è un essere umano: questo mi basta... non potrebbe essere niente di peggio.
E' una traduzione parziale e forse troppo letterale della versione inglese:
I have no race prejudices nor caste prejudices nor creed prejudices. All I care to know is that a man is a human being, and that is enough for me; he can't be any worse.

Il senso della versione inglese è che l'opinione negativa che l'autore ha della razza umana, lo porta ad avere un'opinione negativa di ogni singolo individuo, senza bisogno di indagare le sue qualitá o i suoi difetti.
Nella versione italiana questa ironia non traspare. Sembra che l'autore stia semplicemente dando un giudizio negativo della razza umana.

Per rendere meglio il senso della frase scriverei:
Io non ho pregiudizi di razza, di casta o di religione. Tutto quel che m'importa sapere di un uomo è che sia un essere umano: questo mi basta... non potrebbe essere niente di peggio.

Per la cronaca, una versione meno fedele che gira su Internet recita:
Io non domando a che razza appartiene un uomo, basta che sia un essere umano, nessuno puo' essere qualcosa di peggio

Per me ok. Frieda (dillo a Ubi) 20:17, 3 Gen 2006 (UTC)

Certo che con la traduzione che ho proposto va quasi a sovrapporsi a quest'altra versione già ospitata: Io non domando a che razza appartiene un uomo; basta che sia un essere umano; nessuno può essere qualcosa di peggio. (da L'uomo che corruppe Hadleyburg) --Gandalfm 21:44, 27 Feb 2006 (UTC)

Senza fonte[modifica]

  • Agite secondo giustizia. Sorprenderete alcuni, e stupirete tutti gli altri. (da Aforismi)
  • Sarei potuto diventare un soldato se avessi aspettato: sapevo più cose sulla ritirata di quante ne sapesse il tizio che l'ha inventata.
  • C'è gente tanto brava da scrivere due libri contemporaneamente: il primo e l'ultimo.
  • Berlino è la più nuova città in cui io sia stato. Anche Chicago apparirebbe vecchia e grigia al confronto
  • Cerchiamo di non essere troppo esigenti: è meglio possedere diamanti di seconda scelta che non possederne affatto.
  • "Che cosa sarebbe l'umanità, signore, senza la donna?" "Sarebbe scarsa, signore, terribilmente scarsa".
  • Che strano, tutti parlano del tempo ma nessuno fa niente per cambiarlo.
  • Ci sono due momenti nella vita di un uomo in cui egli non dovrebbe speculare: quando non può permetterselo e quando può.
  • Ci sono molti buoni sistemi per proteggersi dalle tentazioni, ma il migliore è la codardia.
  • Ci sono molti capri espiatori per i nostri peccati, ma il più popolare è la Provvidenza.
  • Ci sono simpatiche le persone che dicono francamente quello che pensano, a condizione che pensino lo stesso di noi.
  • Ci vogliono il tuo nemico e il tuo amico insieme per colpirti al cuore: il primo per calunniarti, il secondo per venirtelo a dire.
  • Dio ha inventato l'uomo perché era deluso della scimmia.
  • Di solito la gente è infastidita da quei passi della Bibbia che non comprende, mentre i passi che infastidiscono me sono quelli che comprendo.
  • È nobile essere buoni, ma è più nobile insegnare agli altri ad essere buoni... ed è meno faticoso.
  • Fai ogni giorno qualcosa che non ti piace: questa è la regola d'oro per abituarti a fare il tuo dovere senza fatica.
  • Il giornalista è colui che distingue il vero dal falso... e pubblica il falso.
  • Il lavoro consiste in qualsiasi cosa il corpo sia obbligato a fare... Giocare consiste in qualsiasi cosa che il corpo non sia obbligato a fare.
  • Il letto è il posto più pericoloso del mondo: vi muore l'80% della gente.
  • Il miglior modo per stare allegri è cercare di rallegrare qualcun altro.
  • Il primo dovere di un uomo è verso la sua coscienza e il suo onore. (citato nel film The Avenger)
  • Il solo modo per mantenerti in buona salute è mangiare quello che non vuoi, bere quello che non ti piace, e fare quello che preferiresti non fare.
  • Il valore dei libri varia secondo le circostanze. Un libro rilegato in cuoio è eccellente per affilare i rasoi; un libro piccolo serve per zeppare la gamba più corta di un tavolino traballante; un vecchio libro rilegato in pergamena è un'ottima arma per scacciare gatti molesti; un atlante dai grandi fogli è quanto di meglio si possa desiderare per accomodare vetri rotti.
  • Il vero inchiostro usato per scrivere la storia è semplice, fluido pregiudizio.
  • I miei libri sono come l'acqua, quelli dei grandi talenti sono vino. Tutti bevono acqua.
  • In paradiso la sola cosa che manca è la compagnia.
  • L'educazione è la difesa organizzata degli adulti contro la gioventù.
  • L'unica cosa che non va nella razza umana è la maledetta razza umana.
  • L'uomo che è pessimista prima di avere 48 anni sa troppo; dopo, se è un ottimista, sa troppo poco.
  • L'uomo fa molte cose per essere amato, fa di tutto per essere invidiato.
  • La civiltà è un illimitato moltiplicarsi di inutili necessità.
  • La coscienza è quella vocina interiore che ci avverte, quando meno ce lo aspettiamo, che qualcuno ci sta guardando.
  • La cronaca della mia morte era una vera e propria esagerazione.
  • La familiarità genera il disprezzo... e i bambini.
  • La maggior parte degli scrittori considera la verità il bene più prezioso, perciò ne fa l'uso più parco possibile.
  • La regola è perfetta: in tutte le questioni di opinione i nostri avversari sono pazzi.
  • La verità è la cosa più preziosa che possediamo, per questo motivo dovremo farne economia.
  • La Verità è più strana della Fantasia perché la Fantasia è costretta a attenersi al probabile, la Verità invece no.
  • Le rughe dovrebbero indicare soltanto dove sono stati i sorrisi.
  • Mai rimandare a domani ciò che puoi fare benissimo dopodomani.
  • Nessuno è tanto volgare quanto le persone estremamente sofisticate.
  • Non conosco un solo prodotto straniero che entri in questo paese senza pagar dazio, tranne le risposte alle preghiere.
  • Non dire mai la verità a chi non è degno.
  • Non dovremmo mai agire male quando siamo osservati.
  • Non è saggio usare la morale nei giorni feriali; così succede che poi la troviamo in disordine la domenica.
  • Non è vero che i mariti, appena vedono una bella donna, dimenticano di essere sposati. Al contrario: proprio in quei momenti se lo ricordano dolorosamente.
  • Non ho mai permesso che l'istruzione interferisse con la mia educazione.
  • Non mi piace il lavoro anche se è qualcun altro a farlo.
  • Non separarti dalle illusioni. Quando se ne saranno andate, può darsi che tu ci sia ancora, ma avrai cessato di vivere.
  • Non sapevano che fosse impossibile, allora l'hanno fatto
  • Nulla è più triste a vedersi di un giovane pessimista, eccetto un vecchio ottimista.
  • Per cogliere tutto il valore della gioia devi avere qualcuno con cui condividerla.
  • Prima raccogli i fatti, così in seguito potrai distorcerli come ti pare.
  • Promettere di non fare una cosa è il modo più sicuro perché a uno venga una voglia matta di farla.
  • Quando hai un dubbio racconta la verità.
  • Quando ti rendi conto che sei dalla parte della maggioranza, sappi che è ora di cambiare.
  • Scelgo il paradiso per il clima e l'inferno per la compagnia.
Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia.
  • Se ci rammentiamo della nostra comune follia, i misteri scompaiono e la vita riceve una giustificazione.
  • Se non puoi ricevere un complimento in nessun altro modo, fattene uno tu.
  • Se una donna si guarda spesso allo specchio, può darsi che non sia tanto un segno di vanità, quanto di coraggio.
  • Se uno è incapace d'ingannare se stesso è probabile che sia incapace d'ingannare gli altri.
  • Sforzandoci, possiamo facilmente imparare a sopportare le avversità – soprattutto, quelle di un altro.
  • Specialista è colui che sa sempre di più di cose che valgono sempre di meno, fino a sapere tutto di niente.
  • Trovo da idioti scrivere sette o otto mesi su un romanzo quando in ogni libreria, per due dollari, si può comprarne uno.
  • Tutte le scoperte della medicina si possono ricondurre alla breve formula: l'acqua bevuta moderatamente, non è nociva.
  • Tutto ciò che serve per avere successo nella vita sono ignoranza e fiducia in se stessi.
  • Tutto quel che m'importa sapere è che un uomo è un essere umano: questo mi basta... non potrebbe essere niente di peggio.
  • Un banchiere è uno che vi presta l'ombrello quando c'è il sole e lo rivuole indietro appena incomincia a piovere.
  • Un bimbo sporco, con un naso trascurato, non può in coscienza essere considerato una cosa bella.
  • Un classico è qualcosa che tutti vorrebbero aver letto ma che nessuno vuole leggere.
  • Un uomo che non legge buoni libri non ha alcun vantaggio rispetto a quello che non sa leggere.
  • Un uomo con una nuova idea non è tranquillo finché non la realizza.
  • Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe.