Dovere

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul dovere e sui doveri.

  • Aspettare che gli altri facciano il loro dovere è il miglior alibi per non fare il nostro. (Roberto Gervaso)
  • Chi compie il dovere prescritto dalla propria natura innata non commette peccato. (Bhagavadgītā)
  • Con la gioia tutti i doveri diventano più tollerabili e anche piacevoli: è come un po' di olio che entra negli ingranaggi della macchina. (Andrea Gasparino)
  • Conosco un solo dovere: quello di amare. (Albert Camus)
  • È preciso dovere dell'uomo quello di amare persino chi gli fa torto. (Marco Aurelio)
  • È sempre molto dannosa quella distrazione del cuore che porta ad avere il cuore in un posto ed il dovere in un altro. (San Francesco di Sales)
  • I doveri di un uomo si moltiplicano via via che aumenta la sua conoscenza. (Ezra Pound)
  • Il dovere è ciò che pretendiamo dal prossimo, non quello che facciamo noi. (Oscar Wilde)
  • Io nulla impongo come doveri, | ciò che altri offrono come doveri, io come impulsi vitali, | (dovrei offrire come doveri i battiti del cuore?) (Walt Whitman)
  • Le due conquiste più alte della mente umana sono i concetti gemelli di "lealtà" e di "dovere". Quando questi concetti gemelli vengono disprezzati... squagliati in fretta! Magari riuscirai a salvarti, ma è troppo tardi per salvare quella società. È spacciata. (Robert Anson Heinlein)
  • Non ci sono doveri fra due che si amano. C'è la comunanza di tutto, dell'anima, del corpo, del danaro, di tutto! (Luciano Zuccoli)
  • Non obliate mai che l'ordine sociale non può sussistere, se ciascun individuo non rende agli altri i suoi doveri. (Luigi Nazari di Calabiana)
  • Pensa che l'amore, l'odio, l'ambizione, l'invidia, tutte le più forti passioni finiscono prima di noi, e che, quando tutto è finito, una cosa resta: la soddisfazione del dovere compiuto.... (Federico De Roberto)
  • Se una norma morale generale mi conferisce il diritto nei confronti di tutti di non subire (per esempio) interferenze in una certa sfera della mia attività, allora ci sono letteralmente migliaia di milioni di persone che hanno verso di me un dovere in tal senso; e se la medesima norma generale riconosce lo stesso diritto a tutti gli altri, impone a me migliaia di milioni di doveri o, se si preferisce, dei doveri verso migliaia di milioni di persone. Personalmente non trovo nulla di paradossale in tutto ciò. Si tratta, in fin dei conti, di doveri negativi a cui posso ottemperare, una volta per tutte, semplicemente facendomi gli affari miei. (Joel Feinberg)
  • Tranne forse gli animali delle favole di La Fontaine, nessuno è mai stato bravo come gl'italiani nell'arte d'inventare nobili pretesti per eludere i propri doveri e fare i propri comodi. (Fruttero & Lucentini)

Proverbi[modifica]

  • Fai quello che devi, accada quel che accada. (Francese)

Italiani[modifica]

  • Adempio al dovere mio quand'ho promesso, ma non rispondo fuor che di me stesso.
  • Chi fa il suo dovere, fa abbastanza.
  • Chi fa quel che sa, di più non gli è richiesto.
  • Chi fa quel che vuole, non fa quel che deve.
  • Chi non fa quel che deve, quel che aspetta non riceve.
  • Ciò che impossibile è, pazzi è tentarlo, ma ciò che far si può ciascuno deve farlo.
  • Fa' il dovere, e non temere.
  • La conoscenza dei nostri doveri è più utile della filosofia.
  • Piccola o grande ognun fa la sua parte sul teatro del mondo e poi se ne parte.
  • Prima il dovere, poi il piacere.
  • Se ciascuno facesse quello che deve, tutto andrebbe bene.
  • Se facessimo quel che dobbiamo, Dio farebbe quel che vogliamo.
  • Se il virtuoso è povero, il lodarlo non basta, il dover primo è d'aiutarlo.
  • Se tu ami la saviezza, provalo con l'adempiere i tuoi doveri.
  • Tutti dell'uomo vantano i diritti, su i doveri dell'uomo tutti stan zitti.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]