Francesco Gabbani

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Gabbani nel 2017

Francesco Gabbani (1982 – vivente), cantautore italiano.

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Eternamente ora[modifica]

Etichetta: BMG Rights Management, Warner Music Italy, 2016.

  • E allora avanti popolo | che spera in un miracolo | elaboriamo il lutto con un Amen, | dal ricco in look ascetico | al povero di spirito | dimentichiamo tutto con un Amen. (da Amen[1], n. 2)
  • E l'uomo si addormentò e nel sogno creò il mondo, | lì viveva in armonia con gli uccelli del cielo e i pesci del mare, | la terra spontanea donava i suoi frutti in abbondanza, | non v'era la guerra, la morte, la malattia, la sofferenza; | poi si svegliò. (da Amen[1], n. 2)

Magellano[modifica]

Etichetta: BMG Rights Management, 2017.

  • Oggi il Paradiso costa la metà, | lo dice il venditore di felicità, | in fuga dall'Inferno, finalmente in viaggio, | la tua vacanza in un pacchetto omaggio. (da Tra le granite E le granate[2], n. 2)
  • La tua vita al largo da una vita intera, | fischia il vento ed urla la bufera[3], | fra le granite e le granate | lasciate ogni speranza voi ch'entrate.[4] (da Tra le granite E le granate[2], n. 2)
  • Eppure non partiamo mai, ci allontaniamo solo un po', | diamo alla vita un'ora perché al ritorno sembri nuova, | davvero, non andiamo mai oltre le nostre suole, | muovi il passo, tieni il tempo, gira come gira il vento. (da Tra le granite E le granate[2], n. 2)
  • Dietro le spalle, un morso di felicità, | davanti il tuo ritorno alla normalità, | lavoro e feste comandate, | lasciate ogni speranza voi ch'entrate.[4] (da Tra le granite E le granate[2], n. 2)
Francesco Gabbani
  • Lezioni di Nirvana, | c'è il Buddha in fila indiana, | per tutti un'ora d'aria, di gloria. (da Occidentali's Karma[2], n. 3)
  • La folla grida un mantra, | l'evoluzione inciampa, | la scimmia nuda balla, | Occidentali's karma. (da Occidentali's Karma[2], n. 3)
  • Intellettuali nei caffè, | internettologi, | soci onorari al gruppo dei selfisti anonimi. (da Occidentali's Karma[2], n. 3)
  • Tutti tuttologi col web, | coca dei popoli, | oppio dei poveri. (da Occidentali's Karma[2], n. 3)
  • Quando la vita si distrae cadono gli uomini. (da Occidentali's Karma[2], n. 3)
  • Presto il tempo darà torto alle parole | e alla tua bellezza più di una ragione | e poche scuse buone da buttare via. (da La mia versione dei ricordi[1], n. 5)
  • Forse ognuno ha la sua colpa, | ogni colpa i suoi perché, | che in silenzio si perdona da sé | ed ognuno per sé stesso, | veste la sua verità | perché resti nuda l'altra metà. (da La mia versione dei ricordi[1], n. 5)
  • Lo dico ai manifesti, | al mondo che ci ha visti | per convincermi ch'è vera a tutti i costi | la mia versione dei ricordi. (da La mia versione dei ricordi[1], n. 5)
  • Un fiore cade senza far rumore, | senza colpa né dolore, | senza chiedersi perché, | dal sonno prende forma un'illusione | che la vita è un'occasione | e domani si offrirà. (da Foglie al gelo[5], n. 7)
  • Ritorneremo | bianche foglie al gelo nudi senza peso, | ritroveremo | chiuso in un cassetto un altro sogno arreso | senza chiedersi perché | ieri c'era e oggi non c'è. (da Foglie al gelo[5], n. 7)
  • Come foglie arrese | senza più difese | nonostante il vento siamo ancora appese, | gemme ormai dischiuse, | vene d'acqua e luce, | aspettando il sole mentre il cielo tace. (da Foglie al gelo[5], n. 7)

Note[modifica]

  1. a b c d e Testo di Fabio Ilacqua.
  2. a b c d e f g h i Testo di Francesco Gabbani, Fabio Ilacqua e Luca Chiaravalli.
  3. Cfr. la voce Fischia il vento su Wikipedia.
  4. a b Cfr. Dante Alighieri, Divina Commedia, III canto, v. 9: «Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate.»
  5. a b c Testi di Francesco Gabbani, Fabio Ilacqua e Luca Danesi.

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]