Frate

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul frate

  • Guardi chi passa nella grande estate: | la bicicletta tinnula, il gran carro | tondo di fieno, bimbi, uccelli, il frate | curvo, il ramarro. (Giovanni Pascoli)
  • [La ragazza al frate] Padre: siete stato mandato qua da un ragazzo di...
    [il frate alla ragazza con voce alta e flautata, ma chiara] Sono un uomo molto vecchio. Sì, molto vecchio. Tanto vecchio che potrei essere il tuo bisnonno, figliola mia. Oh, molto molto vecchio.
    – Ma siete stato mandato qua da un ragazzo di...
    – Oh sì, sì, sì, sì. Era proprio un ragazzo, lui. Molto giovane. E io son molto vecchio. Oh, molto molto vecchio, cara figliola.
    – Siete un sant'uomo?
    [il frate estatico] Sì molto santo. Molto, molto, molto, molto santo.
    – Ma la testa, padre, ce l'avete ancora a posto? Mi potete assolvere da un grande peccato? (George Bernard Shaw)
  • Perché noi [i frati] siam come il mare, che riceve acqua da tutte le parti, e la torna a distribuire a tutti i fiumi. (Alessandro Manzoni)

Modi di dire italiani[modifica]

  • Il diavolo vuol farsi frate.
  • Nasce un frate[1].
  • Star con i frati e zappar l'orto.

Proverbi[modifica]

Italiani[modifica]

  • A chierico che si fa frate non gli fidar la tua comare.
  • Abito non fa frate e tonaca non fa monaca.
  • Come intona l'abate, i frati rispondono.
  • Denari, boschi e prati, entrate per preti e frati.
  • Fanno meno male i calci di un frate, che le carezze di un cortigiano.
  • Fra Modesto non fu mai priore.
  • Fra Piolè chiacchiera bene ma razzola male.
  • Frate che chiede per Dio, chiede per due.
  • Frate che fu soldato è più sperimentato.
  • Frate sfratato e cavolo riscaldato, non fu mai buono.
  • Frati osservanti risparmiano il suo e mangiano quello degli altri.
  • Freddo di maggio e caldo di giugno, ce n'è per la casa e per il frate ed ognuno.
  • I frati rispondono come ha intonato l'abate.
  • I frati si uniscono senza conoscersi, stanno uniti senza amarsi e muoiono senza piangersi.
  • La campanella del silenzio non è solo per i frati e per le monache.
  • La pazienza la portano i frati.
  • "La vecchiaia vuol essere onorata" disse il frate, ed afferrò la bottiglia del vino più vecchio.
  • Morto un frate, se ne fa un altro.
  • Non v'è mai tanta pace in convento, come quando i frati portano tonache uguali.
  • Ogni frate loda la sua cella.
  • Per avere compagnia si è sposato persino un frate.
  • Sereno d'inverno, nuvole d'estate, amor di donna, di prete, di frate: son tutti guai.

Bergamaschi[modifica]

  • Précc e fra, caàga ol capel e lassai 'ndà.

Toscani[modifica]

  • Chi ha portata la tunica puzza sempre di frate.
  • Il lupo d'esser frate ha voglia ardente mentre è infermo; ma sano se ne pente.

Note[modifica]

  1. Dicesi quando, in una conversazione animata, cala improvvisamente il silenzio.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]