George William Mundelein

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Franklin D. Roosevelt con George W. Mundelein (a destra)

George William Mundelein (1872 – 1939), cardinale cattolico statunitense.

  • Forse vi domanderete come sia possibile che una nazione [la Germania] di sessantasei milioni di esseri intelligenti si voglia sottomettere ad uno straniero, un tappezziere austriaco [Adolf Hitler], e nemmeno molto in gamba a quanto mi dicono, e a pochi suoi simili come Goebbels e Göring che dettano ogni singolo gesto della vita del popolo germanico.[1]

Note[modifica]

  1. Dal discorso tenuto il 18 maggio 1937 al Seminario Arcivescovile James Edwar Quigley di Chicago; citato in Andrea Tornielli, Pio XII, Piemme editore, Casale Monferrato, 2001, p. 114. ISBN 88-384-6403-0

Altri progetti[modifica]