Giancarlo Zizola

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Giancarlo Zizola (1936 – 2011), giornalista e saggista italiano.

Citazioni di Giancarlo Zizola[modifica]

  • [...] più è andata riducendosi la separazione medievale tra potere direzionale e rinnovamento spirituale del papato, più è divenuto inadeguato il modello di conclave reclusivo, oligarchico e separato nel quale piuttosto si rifletteva l'ecclesiologia della plenitudo potestatis di Gregorio VII, di Innocenzo III e di Bonifacio VIII. Vorremmo forse indicare che il conclave della segregazione poteva essere coerente con una figura segregata di papato al sommo d'una Chiesa intesa come «societas perfecta» e segnata dalla potenza anche temporale.
    Ma nell'ora in cui il ministero petrino sembra recuperare l'eccentricità delle sue origini deboli e crocifisse, pare piuttosto coerente che l'elezione ritrovi la sua forma più antica, coi necessari adattamenti, per integrarsi in una costellazione cristologica che è parte fondante dello statuto biblico della figura di Pietro.[1]

Note[modifica]

  1. Da Il Conclave. Storia e segreti. L'elezione papale da San Pietro a Giovanni Paolo II, Newton Compton, Roma, 1977, p. 10. ISBN 88-8183-425-1

Altri progetti[modifica]