Giosuè (Bibbia)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Giosuè, al centro, nel dipinto Mosè e i messaggeri da Canaan di Giovanni Lanfranco (XVII sec.)

Giosuè, personaggio biblico che succedette a Mosè come capo degli Israeliti.

Citazioni su Giosuè[modifica]

  • Giosuè, figlio di Nun, era pieno dello spirito di saggezza, perché Mosè aveva imposto le mani su di lui; gli Israeliti gli obbedirono e fecero quello che il Signore aveva comandato a Mosè. (Deuteronomio)
  • Valoroso in guerra Giosuè figlio di Nun, | successore di Mosè nell'ufficio profetico; | egli, secondo il significato del suo nome, | fu grande per la salvezza degli eletti di Dio, | compiendo la vendetta contro i nemici insorti, | per assegnare il possesso a Israele. || Come era glorioso quando alzava le braccia | e brandiva la spada contro le città! || Chi prima di lui era stato così saldo? | Egli guidava le guerre del Signore. (Siracide)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]