Il piccolo Lord (film 1980)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il piccolo Lord

Film TV

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Little Lord Fauntleroy

Lingua originale inglese
Paese Regno Unito
Anno

1980

Genere drammatico, sentimentale
Regia Jack Gold
Soggetto Frances Hodgson Burnett
Sceneggiatura Blanche Hanalis
Rete televisiva CBS
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il piccolo Lord, film britannico del 1980 con Rick Schroder e Alec Guinness, regia di Jack Gold.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • I giochi sono importanti, preparano un ragazzo per quel grande gioco che è la vita. (John Arthur Molyneux Errol)
  • Quando sarai conte, cerca di essere un po' più umano di quello che sono stato io. (John Arthur Molyneux Errol)
  • Il signor Hobbs dice sempre: se ti trovi nei guai, niente di meglio che avere accanto un amico sincero. (Ceddie Errol)
  • Non mi risulta che le brutte notizie migliorino non comunicandole. (John Arthur Molyneux Errol)
  • Se mi avessero detto che avrei voluto bene ad un bambino come voglio bene a Ceddie non ci avrei creduto. La gente non mi ama, lui mi ama teneramente. (John Arthur Molyneux Errol)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Ceddie Errol: Nonno, che cos'è inferiore?
    John Arthur Molyneux Errol: Parassiti, come Higgins: preferiscono vivere di carità invece che di onesto lavoro.
  • Ceddie Errol: Se un giorno diventerò conte, non potrò essere un democratico e neanche un presidente. Questo il signor Hobbs aveva in mente per me.
    John Arthur Molyneux Errol: Presidente? Tu andrai alla camera dei Lords.
    Ceddie Errol: E sarebbe come essere presidente?
    John Arthur Molyneux Errol: Caro ragazzo, è infinitamente superiore.

Altri progetti[modifica]