Impero timuride

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Localizzazione dell'Impero timuride.

Citazioni sull'Impero timuride.

Robert Byron[modifica]

  • Con la fondazione del suo impero, Tamerlano aveva liberato l'Oxiana di nomadi e aveva portato i turchi dell'Asia centrale nell'orbita della civiltà persiana. Per la medesima voglia di avventura, i suoi discendenti smantellarono la sua opera e causarono la propria rovina. Non riconoscevano nessuna legge di successione. Si assassinavano fra cugini e tra loro possono vantare un parricida. Furono stroncati uno dopo l'altro dall'eccesso del bere.
  • Per la maggioranza delle persone i Timuridi sono troppo remoti per fantasticarci sopra. Ma per me è questa la ricompensa del mio viaggio. Indubbiamente, questi Medici d'Oriente furono una razza straordinaria. Con l'eccezione di Shah Rukh, figlio di Tamerlano, e di Babur, il conquistatore dell'India, sacrificarono la sicurezza pubblica alle ambizioni personali; politicamente, ognuno di essi rimase quello che Tamerlano era stato, ossia un avventuriero alla ricerca di un regno.
  • Secondo i criteri europei, era un umanesimo limitato. Come il nostro, il rinascimento timuride ebbe luogo nel XV secolo, dipese dal mecenatismo dei principi e precedette l'affermazione degli stati nazionali. Vi fu però una differenza fra i due movimenti. Mentre il rinascimento europeo fu in larga misura una reazione contro la fede a beneficio della ragione, il rinascimento timuride coincise con un nuovo consolidamento del potere della fede.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]