Indovinelli spinosesi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Raccolta di indovinelli spinosesi.

Indovinelli spinosesi[modifica]

  • A 'mmenza notta, susati, susati: | tutto barbuto, e barba 'nu ha, | tene la crona, ma Rre nu' jè, | tene l'asprone e Cavalier nu' jè. Addivinatilo mo' chi jè.[1]
A mezzanotte, svegliati, svegliati: tutto barbuto, e barba non ha, ha la corona, ma Re non è, ha lo sperone e Cavalier non è. Indovinatelo ora chi è.[soluzione 1]
  • Corrino, corrino quatti frati | e nun s'arrivano l'uno cu' l'ati.[2]
Corrono, corrono quattro fratelli e non si raggiungono l'uno con l'altro.[soluzione 2]
  • 'Na sfirrecchia | faci giuvini a li viecchi.[2]
Un ferruzzo fa giovani i vecchi.[soluzione 3]
  • Nci stanni rui punni ri sustegno, | p'alimintà' la vita a chistu munno; | pregi belli r'amore so' chiammati: | Ritturi siti si l'adduvinati.[2]
Ci sono due punti di sostegno per alimentare la vita a questo mondo; pregi belli d'ammore son chiamati; Rittori siete se l'indoninate.[soluzione 4]
  • Rittori e 'ddutturati, | ci jè la vecchia a ra 'nu mese nata.[2]
Rettori e addottorati, chi è la vecchia da un mese nata.[soluzione 5]
  • Saccio 'na cosa-cosella | tanta fina e tanta bella; | e bella si 'nu jè, | addivinatila cchi jè. | Si nu' 'ntrase apprimma jessa | nu' 'ntrase manco 'na Principessa.[1]
So una cosa-cosetta tanto fine e tanto bella; e se bella non è, indovinatela cos'è. Se non entra prima essa non entra neppur la Principessa.[soluzione 6]

Note[modifica]

  1. a b Citato in Casetti e Imbriani, II, p. 73.
  2. a b c d Citato in Casetti e Imbriani, II, p. 74.

Soluzioni[modifica]

  1. 'U gaddo (il gallo).
  2. 'U vinnilo (l'arcolaio).
  3. 'U rasulo (il rasoio).
  4. Li menne (le poppe).
  5. 'A Luna (la Luna).
  6. 'A chiave (la chiave).

Bibliografia[modifica]

Voci correlate[modifica]