James Garner

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
James Garner con Connie Stevens nella serie Maverick nel 1959

James Scott Bumgarner (1928 - 2014), attore statunitense.

Citazioni di James Garner[modifica]

  • È un dato di fatto, quando ho iniziato a recitare per la prima volta, non avevo affatto la passione. Lo stavo facendo solo per vivere, un paio di dollari qui, un paio di dollari lì. Poi mi sono sposato e ho avuto una famiglia all'istante. Avevo una moglie e una figlia all'improvviso e ho dovuto prenderla molto sul serio. Poi è subentrata la passione [...] Le responsabilità della vita in quel momento mi hanno portato ad appassionarmi.
As a matter of fact, when I first started acting, I wasn't passionate at all. I just was doing it to make a living, a few bucks here, a few bucks there. Then I got married and got an instant family. I had a wife and a daughter all of a sudden, and I had to get serious about it. Then I got very passionate, [...] The responsibilities of life were what made me passionate at the time.[1]
  • Prima di decidere se farò un film, leggo la sceneggiatura. Mi dico: Sai, capisco questo personaggio. Va bene. Ora come andrà il film? Il film nel suo insieme, sai? Questo è buono. Sai, potrebbe non essere un film di successo, ma è buono. Quindi lo farò.
Before I decide whether I'm going to do a film, I read the script. I say, 'You know, I understand this character. That's fine. Now how is the movie? The movie as a whole, you know? This is good. You know, it may not be a blockbuster, but it's a good one. So, I'll do it.[1]
  • Quando ho iniziato a lavorare, non avevo idea di ciò che stavo facendo, in quanto stavo solo vagabondando, sperando di poterci riuscire. Poi, dopo essermi un po' impegnato, mi ci sono voluti circa 25 anni per convincermi di sapere quello che stavo facendo.
When I started working, I didn't have a clue what I was doing, in that I was just wandering around, hoping that I could succeed. Then after I got a little under my belt, it took me about 25 years to feel like I knew what I was doing.[1]

Note[modifica]

  1. a b c (EN) Dall'intervista di Paul Fischer, Lowly Brother Amidst The Sisterhood, Filmmonthly.com, 6 marzo 2002.

Filmografia[modifica]

Attore[modifica]

Altri progetti[modifica]