Keira Knightley

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Keira Knightley

Keira Christina Knightley (1985 – vivente), attrice britannica.

Citazioni di Keira Knightley[modifica]

  • Essere belli è un'arma a doppio taglio. Non ho mai dato tanta importanza alla bellezza. Il tuo aspetto ti porta ad ottenere certi ruoli cinematografici, ma abbassa la tua credibilità nei confronti di altri. È così che funziona.[1]
  • Non sarò nel cast di Pirati dei Caraibi 4. È stata una bella esperienza. Ma è un'avventura ormai archiviata, odio fare sempre la stessa parte. Voglio essere libera di interpretare i ruoli che mi piacciono. Sono sicura che non mi farò più stringere in un corsetto e non cercherò più di brandire una sciabola.[2]
  • Ho tinto i miei capelli praticamente di ogni colore per i personaggi che ho interpretato nei miei film. Li ho trattati così male che hanno iniziato a cadere. Negli ultimi cinque anni poi ho usato le parrucche, ed è stata la cosa migliore che abbia mai fatto.[3]
  • Faccio pochissimi film ambientati ai giorni nostri perché i personaggi femminili che vi compaiono vengono quasi sempre stuprati. Leggendo le sceneggiature trovo spessissimo qualcosa di disturbante rispetto a come sono rappresentate le donne, mentre all'opposto le pellicole di ambientazione storica mi propongono sempre personaggi molto stimolanti.[4]
  • Le commedie sono un genere che mi mette in difficoltà, molto più delle storie drammatiche. Perché quando il tuo personaggio ha una battuta divertente la prima volta che la dici sul set la gente intorno a te ride. Ma se poi la stessa battuta la devi ripetere ancora e ancora la troupe smette di trovarla divertente. Che è assolutamente comprensibile. Ma, ugualmente, comincio a chiedermi: «Ma davvero sono in grado di far ridere?» Personalmente trovo molto più stressante una parte comica piuttosto che tragica.[5]
  • [Sul film La conseguenza] Prima ero molto più a mio agio con le scene di nudo, rispetto a oggi. Ho avuto un figlio, ho superato i trent'anni, sono molto contenta del mio corpo, ma non sento più il bisogno di mostrarlo agli altri. Mi hanno detto 'Dobbiamo girare una scena di nudo', e io ho detto 'Ottima idea'. Mi hanno chiesto 'A te va bene?' e io 'A me va bene se non sono io a dovermi spogliare'. Allora mi hanno detto 'Ok, puoi selezionare la tua controfigura allora': è stato assolutamente fantastico.[6]

Note[modifica]

  1. Da un'intervista rilasciata a Madame Figaro; citato in Keira Knightley: «La bellezza? Un'arma a doppio taglio», Vanity fair.it, 3 aprile 2014.
  2. Da un'intervista rilasciata a Tu Style; citato in Keira Knightley: "Basta Pirati dei Caraibi", Gazzetta di Parma.it, 14 aprile 2009.
  3. Da un'intervista rilasciata a In Stule; citato in Keira Knightley: «Ho perso molti capelli, da 5 anni uso parrucche», Corriere.it, 22 agosto 2016.
  4. Da un'intervista rilasciata a Variety; citato in Keira Knightley: "I personaggi femminili moderni vengono sempre stuprati", Quotidiano.net, 17 gennaio 2018.
  5. Da un'intervista rilasciata al London Film Festival; citata in Keira Knightley: «Far ridere? Che fatica», Vanity Fair, 13 ottobre 2018.
  6. Da un'intervista rilasciata a Good Morning America; citato in Keira Knightley: "Ecco perché non girerò più scene di nudo!", movieplayer, 9 aprile 2019.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]