Vai al contenuto

L'esorcista del papa

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

L'esorcista del Papa

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The Pope's Exorcist

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2023
Genere horror
Regia Julius Avery
Soggetto R. Dean McCreary, Chester Hastings, Jeff Katz
Sceneggiatura Michael Petroni, Evan Spiliotopoulos
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

L'esorcista del papa, film statunitense del 2023 con Russell Crowe, regia di Julius Avery.

Frasi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • I nostri peccati ci troveranno. [frase del manoscritto, letta da Amorth]
Peccata tua inveniente te.
  • L'amore di una madre è la cosa che sappiamo avvicinarsi di più all'amore di Dio. (Amorth)

Dialoghi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • Esquibel [in confessione]: Mi perdoni, padre, perché ho peccato. Sono passati otto mesi dalla mia ultima confessione.
    Amorth: Padre, no! Hai appena detto otto mesi dalla tua ultima confessione?
    Esquibel: Sì.
    Amorth: Io... [lascia intendere che ha fretta] Vediamo di concludere la cosa. Tu sei un uomo di Dio chiaro e semplice, sì?
    Esquibel: Sì.
    Amorth: Tu sei molto, molto pentito dei tuoi peccati, sì?
    Esquibel: Sì.
    Amorth: Okay. Possa il Signore onnipotente avere pietà di te. E avendo perdonato i tuoi peccati, possa condurti alla pace eterna. Amen.

Citazioni su L'esorcista del papa[modifica]

  • La morale del film è che per sconfiggere i peccati degli altri bisogna innanzitutto perdonare se stessi per i propri errori. È la cosa più difficile. (Russell Crowe)

Altri progetti[modifica]