Labbro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Labbra)
Jump to navigation Jump to search
Labbro superiore e labbro inferiore

Citazioni sul labbro.

  • Avere il cuore sulle labbra. (modo di dire italiano)
  • Bocca che taci, ascolta: | altra è oggi la tua missione: | dischiudere le labbra | e rispondere al violetto | invito di un bacio primaverile. (Lillo Gullo)
  • Cui si fa gabbu, ci cadi lu labbru. (proverbio siciliano)
A chi si fa beffe degli altri, (gli) cade il labbro.
  • Delle labbra giuste si compiace il re | e ama chi parla con rettitudine. (Libro dei Proverbi)
  • Labbra | per legarti, labbra | per rifarmi, labbra | labbra calde, labbra | per un ponte in più | fra le mie, labbra | e la tua, rabbia | così, fra la nebbia | tu... (Ilona Staller)
  • Le labbra, ad esempio, sono una rima. | E sono rime anche le canne al vento, | due cotogne poggiate sulla credenza, | il miracolo dei pani e dei pesci. || Sono rime: i camini e le mani, | il topless esibito sulla sabbia, | i frutti che ruscellano dal pesco, | i balconi che sia affacciano sul Corso. || Rimano le viole sul davanzale, | le lettere d'amore che il laccio stringe, | le angurie nella cesta dell'ambulante, | due bassotti che si annusano per strada. || E sono rime: i campanili delle città, | le ossidate croci dei camposanti, | il nero fiocco degli anarchici al caffè, | i baci insaziabili degli amanti. (Lillo Gullo)
  • O labbra, labbra disunite e bianche | nel valore del pianto penitente. (Alda Merini)
  • Perché nel corpo femminile ci sono sei labbra? Due per dire cazzate e altre quattro per farsele perdonare. (Dario Cassini)
  • Quando smetti di usare le labbra, il cervello comincia a giocarti brutti scherzi. (Dizzy Gillespie)

Altri progetti[modifica]