Lie to Me (prima stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Lie to Me.

Lie to Me, prima stagione.

Episodio 1, Mentire per amore[modifica]

  • Non faccio affidamento nelle parole. (Dr. Cal Lightman)
  • Statisticamente in media una persona dice tre bugie ogni dieci minuti di conversazione e vi assicuro che parlo di gente normale, non di chi mette bombe in una chiesa di un quartiere nero. (Dr. Cal Lightman)
  • Avete visto una breve espressione di felicità sul suo volto, anche se ha fatto di tutto per mascherarla, è durata meno di un quinto di secondo è quello che chiamiamo microespressione. (Dr. Cal Lightman)
  • Scrollata di spalle asimmetrica, traduzione: non ho fiducia in quello che ho appena detto, il corpo contraddice le parole, sta mentendo. (Dr. Cal Lightman)
  • Ecco quella è una sorpresa sincera, compare sul volto per meno di un secondo, ma se l'indiziato mostra sorpresa per più di un secondo sta solo fingendo, sta mentendo. (Dr. Cal Lightman)
  • Ostilità repressa, attenti, se vedete questa microespressione sul volto di vostra moglie il vostro matrimonio è finito, credetemi. (Dr. Cal Lightman)
  • Queste sono manifestazioni universali. Le persone manifestano le emozioni allo stesso modo, che siano casalinghe o terroristi, la verità è scritta sul nostro volto. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Perché mangi un budino alle dieci di mattina?
    Dr. Gillian Foster: Perché mi piace il budino.
  • Adesso ci siamo tutti: chi vuole la verità, chi vuole aver ragione e noi, gli idioti nel mezzo. (Dr. Cal Lightman)
  • La questione non è solo se una persona mente, è perché. (Dr. Gillian Foster)
  • Procuratore distrettuale: Ma chi mente, non evita di guardarti?
    Dr. Cal Lightman: No, non è così, anzi, spesso ti guardano dritto negli occhi, controllano se credi alle loro bugie.
  • Tolga la mano dal naso, c'è del tessuto erettile lì, ci prude quando nascondiamo qualcosa. (Dr. Cal Lightman)
  • Congratulazioni, un bugiardo smascherato, ne restano sei miliardi e mezzo. (Dr. Gillian Foster)
  • Dr. Cal Lightman: Ha una preparazione specifica per le menzogne?
    Ria Torres: Sono uscita con molti uomini!
  • Dr. Gillian Foster: Non tutti nascondiamo qualcosa.
    Dr. Cal Lightman: Ok...
    Dr. Gillian Foster: Mi consideri ingenua perché non ho una visione contorta del mondo.
    Dr. Cal Lightman: E perché leggi romanzi d'amore.
    Dr. Gillian Foster: Si è vero, quando li leggo sono felice. Cosa che farebbe bene anche a te, non credi?
    Dr. Cal Lightman: Verità e felicità non vanno d'accordo. Cos'è quella roba?
    Dr. Gillian Foster: Un'aranciata.
  • Un politico? È tutto tuo, fatti pagare un tanto a bugia e nuoterai nell'oro. (Dr. Cal Lightman)
  • Segretario del politico: Il Dr. Lightman pensa che sia un bugiardo solo perché è un politico?
    Dr. Gillian Foster: Lui pensa che sia un bugiardo solo perché è un homo sapiens.
  • Ria Torres: Dici sempre la verità?
    Eli Loker: Sì, sempre.
    Ria Torres: Come te la cavi a letto?
    Eli Loker: Benino.
    Ria Torres: Benino è meglio della media.
  • Eli Loker: Ti ho mai detto che il tuo ufficio sembra il covo di un serial killer?
    Dr. Cal Lightman: Sì, diverse volte.
  • Certo anche sua madre è in gamba e mi fidavo di lei. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Ciao Den.
    Den: Salve Dr. Lightman.
    Dr. Cal Lightman: Vuoi fare sesso con mia figlia stasera?
  • È difficile raccontare una bugia al contrario perché manca un ricordo reale. Chi mente, prepara una storia in ordine e non riesce a dirla al contrario. (Dr. Gillian Foster)
  • So che dentro di sé ha la forza di vincere la paura e di dirci la verità. (Dr. Gillian Foster)
  • Tutti paghiamo per il sesso in un modo o nell'altro, almeno le squillo sul prezzo sono oneste. (Dr. Cal Lightman)
  • Il linguaggio del corpo non mente, ci ha parlato dalla tomba. (Dr. Cal Lightman)
  • Perché dovresti saperlo? Hai alzato le sopracciglia, significa che conosci la risposta alla domanda. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Gillian Foster: Il preside ha confessato e sconterà trent'anni.
    Dr. Cal Lightman: Io pensavo che la verità rendesse liberi...
  • Dr. Gillian Foster: Potevi anche dirmelo a cosa ti serviva.
    Dr. Cal Lightman: Mm, no sei una pessima bugiarda.
    Dr. Gillian Foster: La gente normale pensa che sia un bene.
    Dr. Cal Lightman: Quindi non sarei normale?
  • Ria Torres: Un po' come mentire?
    Dr. Cal Lightman: No, no è mentire.
    Ria Torres: Quindi lei mente alla sua socia su suo marito e mente alle persone che ci hanno ingaggiato, che cosa dovrei pensare di lei?
    Dr. Cal Lightman: Tu pensa quello che ti pare, è quello che fanno tutti.

Episodio 2, Dire la cosa giusta[modifica]

  • Dr. Cal Lightman: Molto interessante.
    Agente Miller: Che cosa?
    Dr. Cal Lightman: Ha fatto un passo indietro, significa che non crede a quello che ha detto, sta mentendo.
  • Dovrebbe investire i suoi soldi sullo studio del viso, quarantatré muscoli contribuiscono a produrre una gamma di diecimila espressioni. (Dr. Cal Lightman)
  • Il mio collega non digerisce le mezze verità. (Dr. Gillian Foster)
  • Non siamo maghi, siamo scienziati. (Dr. Gillian Foster)
  • Sorpresa: sopracciglio in su, mascella in giù. (Dr. Cal Lightman)
  • Shila Lake ha contratto le labbra due volte, mentre descriveva lo stupro, è una classica insicurezza gestuale, significa che non crede alle sue parole, quella donna stava mentendo. (Dr. Cal Lightman)
  • Scomode verità, mortalità umana, donne con i baffi: tre cose che vorremmo ignorare. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Una volta ho chiesto a degli attori di interpretare i testimoni di un caso di stupro, davanti a trenta giudici federali, sai qual è stata la discriminante per stabilire se il giudice credesse all'uomo o alla donna? Il sesso del giudice.
    Ria Torres: Pensa che lo stia incolpando perché sono una donna?
    Dr. Cal Lightman: Lo penso io, Darwin e i duemila anni di biologia evolutiva.
  • Dr. Cal Lightman: Non è mai consigliabile dare dell'idiota al capo.
    Ria Torres: Io non gli ho dato dell'idiota.
    Dr. Cal Lightman: L'ha fatto il tuo muscolo buccinatore.
  • Per lei sono tutti falsi positivi, chi è naturalmente dotato non vede il quadro completo, sono tutto istinto, niente scienza. (Dr. Cal Lightman)
  • Le persone si toccano al collo quando mentono, è una tipica forma di manipolazione. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Gillian Foster: No, è l'incendio doloso che è più significativo; l'incendio e lo stupro hanno una correlazione molto alta, sono modi per affermare il proprio potere.
    Ria Torres: Quindi la condanna per incendio doloso...
    Dr. Gillian Foster: Esatto, rende lo stupro molto più verosimile.
  • L'assenza di emozioni è tanto importante quanto la presenza di emozioni e questo lo devi imparare. (Dr. Cal Lightman)
  • Quando le donne ascoltano il racconto di uno stupro, hanno certe reazioni: arrossiscono, abbassano lo sguardo, curvano le spalle. Queste donne non fanno niente, non hanno una reazione emotiva. (Dr. Gillian Foster)
  • Dr. Gillian Foster: Vuoi un raviolo?
    Dr. Cal Lightman: Non mangio mai la carne che non vedo. No davvero, no, tu non hai idea di cosa ci sia dentro.
  • Non è importante che credano a te, crederanno a me. (Dr. Cal Lightman)
  • Si chiama "il volto primordiale del dolore". (Dr. Gillian Foster)
  • Se il tuo capo ti fa delle avances, temi di perdere il posto, ma se è un sergente, temi di perdere la vita. (Ria Torres)
  • Ria Torres: Solo perché non conoscono la sua scienza, non vuol dire che non sappia niente.
    Dr. Lightman: Quando non conosci la teoria scientifica, non vedi il quadro completo. E puoi fare male a qualcuno.
    Ria Torres: Che cos'era quella? Che le succede?
    Dr. Lightman: Che cosa?
    Ria Torres: Vergogna. Quando ha detto puoi far male a qualcuno si vergognava.
    Dr. Lightman: Non so di cosa stai parlando.
    Ria Torres: Sta mentendo...
    Dr. Lightman: Sì, è vero.

Episodio 3, Segreti di famiglia[modifica]

  • Il volto non esprime lo stesso dolore delle parole. (Dr. Cal Lightman)
  • Agente FBI: Esattamente ugula! Il giudice non esprime niente.
    Dr. Cal Lightman: No, il giudice sta esprimendo tutto.
  • Emily, è tanto che non ti vedo, hai un aspetto orribile, orrendo, sembri uno dei Kiss che ha preso troppa pioggia. (Eli Loker)
  • Dr. Cal Lightman: Per me le lacrime sono vere.
    Ria Torres: Ma la fronte non esprime tristezza.
  • Spie sovietiche? Che cos'altro avete i Duran Duran in concerto? Perché io adoro gli anni '80. (Eli Loker)
  • Ria Torres: Guarda quella ragazza, sembra molto popolare.
    Dr. Cal Lightman: Già Foerster ha messo in relazione la popolarità a scuola con le bugie e sai cosa ha scoperto?
    Ria Torres: C'è un collegamento?
    Dr. Cal Lightman: Sì, i ragazzi più popolari sono anche i migliori bugiardi, quindi mi chiedo: perché l'ape regina mostrasse un'emozione asimmetrica, mentre parlava della sua amica morta?
    Ria Torres: Quando l'espressione facciale non è simmetrica su entrambi i lati del volto, il soggetto finge di provare un'emozione; dal tuo articolo di scienze comportamentali 2001.
  • Devo parlare solo con uno di voi, solo con uno, con quello che hanno tutti paura di guardare. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Non otterremo le risposte giuste finché non avremo le domande giuste. La preside sta decisamente nascondendo qualcosa. Quando parlavi dei ragazzi con i voti migliori, ha cominciato ad accarezzarsi la mano...
    Ria Torres: Auto rassicurazione: è un gesto per darsi fiducia perché non credeva a quello che diceva, hai ragione!
    Dr. Cal Lightman: Grazie per la dritta!
  • Dr. Cal Lightman: Dovrebbe essere meno teatrale signorina, davvero, il tempismo è totalmente sbagliato.
    Agente FBI: Che significa?
    Dr. Cal Lightman: Ecco, vede, prima ha urlato il suo sdegno poi ha sbattuto la mano sul tavolo, se fosse stata sincera, l'avrebbe fatto nello stesso momento.
  • Solo un innocente ammetterebbe una lite con la vittima; un colpevole non ammetterebbe niente che possa incriminarlo. (Dr. Cal Lightman)
  • Se ti smascherasse ogni volta che gli dici una bugia, sa che ti perderebbe. (Dr. Gillian Foster)
  • I ragazzi più popolari sono anche quelli più bravi a mentire, si adattano in fretta, nascondono i loro sentimenti agli altri. (Dr. Cal Lightman)
  • Volevo solo avere un'onesta reazione a questa fotografia e quello che ho visto nei suoi occhi è orrore e sorpresa. Un vero assassino, messo di fronte alle sue vittime, potrebbe dimostrare disgusto, disprezzo, paura a volte, ma non sorpresa, mai sorpresa. (Dr. Cal Lightman)

Episodio 4, Amore in pericolo[modifica]

  • Credo sarà difficile individuare il vostro killer, ai matrimoni champagne e risentimento scorrono a fiumi. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Gillian Foster: Io adoro i matrimoni, sono una celebrazione di amore e speranza e poi c'è la torta.
    Dr. Cal Lightman: La sposa finge di essere vergine, lo sposo finge di aver trovato quella giusta e i consuoceri fanno finta di stimarsi, la festa della finzione.
    Dr. Gillian Foster: Li adoro lo stesso.
    Dr. Cal Lightman: Tu sei scioccamente felice, vero?
  • Mio padre dice che ci sono quattro regole per sposarsi: trovare una donna che ti ami senza condizioni; una donna che riesca a stimolarti; una con la quale vorrai sempre fare l'amore e cosa più importante, fare in modo che le tre non si incontrino mai. Non è una battuta, quando mio padre lo dice, racconta la sua storia. (Eli Loker)
  • Dr. Cal Lightman: Stai mentendo vero? Eh? Non è stato lui a sparare, cerca solo di attribuirsene il merito.
    Agente FBI: Lei non parla coreano.
    Dr. Cal Lightman: No e non mi serve, lo vedo sul suo viso.
    Agente FBI: Che cosa vede?
    Dr. Cal Lightman: Il piacere dell'inganno, il piacere che il bugiardo prova quando uno crede alle sue bugie.
  • Dr. Cal Lightman: Qualcuno sta mentendo, interrogate le persone più intime, cercate segni di retiscenza, qualcuno che sembri nascondere qualcosa.
    Agente FBI: Intende parlare con i familiari?
    Dr. Cal Lightman: Se cerchi dei bugiardi, inizia dalla cima.
  • Processo cognitivo aggiuntivo nel battito delle ciglia, c'è qualcosa che non vuole dirci. (Dr. Cal Lightman)
  • Fotografo: Se parte di questo video dovesse finire in rete, le stacco la testa e gliela caccio giù in gola.
    Eli Loker: Nessuna esitazione, ora ha detto la verità!
  • Dr. Cal Lightman: Un dito dice tante cose.
    Dr. Gillian Foster: Sì, puntava in una direzione e lo sguardo in un'altra.
    Dr. Cal Lightman: Quando dici il falso, la mente lavora sodo per inventare le cose e il corpo non mantiene il sincrono.
  • Già è questo il problema di quando uno mente: continuare ad inventare tante altre bugie. (Ria Torres)
  • Niente è niente, quello cos'era? (Dr. Cal Lightman)

Episodio 5, Rivelazioni pericolose[modifica]

  • Preferibilmente prima che infilino un'altra forchetta nel collo di Trillo. (Dr. Cal Lightman)
  • Chi non vorrebbe seguire questo caso, l'evoluzione richiede millenni, cambiare nell'arco di una vita tesoro è un evento storico. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Zigomi alzati, angoli delle labbra abbassati.
    Dr. Gillian Foster: Rimorso! Forse sa qualcosa, forse è la squadra che la sta obbligando a mentire.
  • Dovete concentrarvi su di lui, interrogatelo in condizioni particolari, di fronte a qualcuno che rispetti, come il capo. Più forte sarà il senso di colpa e più sarà spinto a dirvi quello che sa. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Gillian Foster: Il nonnismo può avere un'importante funzione psicologica.
    Eli Loker: Nei libri di psicologia hai imparato come infilare nel water la testa di un collega?
    Dr. Gillian Foster: L'iniziazione di voi studenti di matematica era pesante.
    Eli Loker: Sì, ridi pure, ma prova tu a svegliarti in una doccia con il mal di testa da sbornia e un quintale d'insalata infilata su per il...
  • Si impone il silenzio perché una parte di lei vorrebbe parlare. (Dr. Gillian Foster)
  • Un leggero no con la testa, vedete, lo facciamo involontariamente se non crediamo a ciò che diciamo. (Dr. Cal Lightman)
  • La gente crede sempre che il sentimento più pericoloso sia la rabbia, invece, è il disgusto il linguaggio dell'odio. (Dr. Gillian Foster)
  • Tu hai stretto le spalle, be', è una cosa che si fa quando si mente per cercare di occupare meno spazio possibile, devi imparare a contenere l'istinto di rabbia amico, aumenta la pressione sanguigna e il battito cardiaco, non fa bene alla salute. (Dr. Cal Lightman)
  • Niente è reale o finto, dipende dal vetro attraverso cui guardi. (Trillo)
  • Rabbia e disprezzo, il linguaggio dell'odio. (Dr. Gillian Foster)
  • Mi dispiace per quello che ho detto, a volte intuisco così tanto che non posso evitare di dirlo in faccia. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Hai ragione, la maggior parte delle persone non cambia, anch'io ho provato ad aspettare, a sperare, invece alla fine nessuno è cambiato, ma ci sono delle persone, delle eccezioni, che ci riescono.
    Ria Torres: Hai qualche altra lezione di vita?
    Dr. Cal Lightman: Se qualcuno che è grosso il doppio di te ti sbatte al muro ogni volta che gli gira, impari a leggere le emozioni piuttosto in fretta. Ci adattiamo per sopravvivere, sei diventata un talento naturale, è stato lui a farti diventare così.

Episodio 6, Insospettabile[modifica]

  • Eli Loker: Un succo di mirtilli grazie!
    Ria Torres: Ti pesterebbero se lo ordinassi dalle mie parti.
    Eli Loker: Sono stato pestato dalle mie parti.
  • Si sta sforzando di non tradirsi, quel tizio sa qualcosa. (Dr. Cal Lightman)
  • Ho pisciato seduto fino a dieci anni! Visto? Hai spalancato gli occhi sorpresa, un politico americano, un presidente francese e tu, hai usato gli stessi muscoli. (Eli Loker)
  • Stavo solo immaginando un migliaio di cose che farei con te! (Eli Loker)
  • Per mia esperienza, i pedofili che si autocastrano dicono la verità. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Ha deglutito quando ha visto i genitori e ha deglutito di nuovo quando ha detto di chiamarsi Jessica.
    Dr. Gillian Foster: Questo è un segno di forte emozione!
    Dr. Cal Lightman: Quindi ha riconosciuto i suoi genitori, ha mentito sul suo nome e sapeva di mentire.
  • Eli Loker: In realtà, io non esco con molte ragazze.
    Scrittrice: Perché no?
    Eli Loker: Perché ti ingannano con vaghe conversazioni e poi quando ti si mostrano veramente per quello che sono, ti rendi conto di aver a fianco un'estranea.

Episodio 7, La scelta più giusta[modifica]

  • "Ve lo dirò una volta sola!" Classica espressione rafforzativa, non si usa quando si dice la verità. (Eli Loker)
  • Dr. Cal Lightman: Di quante persone in questo momento ti fidi davvero? Di Quante??
    Ria Torres: Non lo so, dieci.. sei!
    Dr. Cal Lightman: Bene, quando arriverai alla mia etá, saranno tre e quando una di quelle persone, ti chiede 24 ore, tu gliele concedi.
  • Adoro farmi prendere in giro, non succede spesso, quindi lei mi incuriosisce. Possiamo parlare del più o del meno oppure, può dirci la verità. (Dr. Cal Lightman)
  • Quando si ha tempo di preparare una menzogna, è più difficile smascherarla. (Dr. Cal Lightman)
  • Si mordeva il labbro ad ogni domanda che facevo, un forte senso di ansia. (Dr. Cal Lightman)
  • Il segreto è sapere quali domande porre. (Dr. Cal Lightman)
  • Eli Loker: Mai vista una postura così rigida, sembra Mussolini.
    Dr. Gillian Foster: Sì, lo fá per darsi importanza, gli esseri umani, i gorilla, i pesci palla, cercano di apparire dominanti, di sembrare più potenti.
    Eli Loker: Cerca di compensare le sue insicurezze.

Episodio 8, L'inganno[modifica]

  • Vai a fare da madre a un altro! (Dr. Cal Lightman)
  • Ria Torres: L'altra sera, guardava un vecchio filmato di una donna nel suo ufficio.
    Eli Loker: Capelli castani, sui quarant'anni?
    Ria Torres: Si!
    Eli Loker: Lightman ha passato migliaia di ore guardando quel filmato, nessuno si accorse che soffriva, poi Lightman ebbe l'idea di rallentare la pellicola e fu allora che vide la sofferenza sul suo viso, questo lo portó a scoprire le microespressioni per la prima volta.
  • Caroline ha usato parole negative ogni volta che ha parlato: inferno, crocifiggere, Hitler, persecuzione, capro espiatorio. Tutti indicatori psicologici di una coscienza sporca. (Dr. Gillian Foster)
  • Se vedi un uomo come il diavolo, non capirai mai le sue motivazioni. (Dr. Gillian Foster)
  • Il fatto che tu possa vedere tutto, non vuol dire che riesca a capirlo. (Dr. Gillian Foster)
  • In fondo, è la madre di mia figlia, tutti in fondo abbiamo qualcosa da farci perdonare. (Dr. Cal Lightman)
  • Ne siamo sicuri, è stata lei, si comporta come se perseguitassimo la vostra famiglia, che cos'è una sorta di sociopatica senza coscienza? (Eli Loker)
  • Le peggiori bugie si dicono per amore, ma io vorrei che poi imparassero dai propri errori. (Dr. Gillian Foster)
  • Bisogna solo fargli la domanda giusta nelle giuste circostanze. (Dr. Cal Lightman)
  • Non devi dispiacerti per qualcosa che vedi. (Dr. Cal Lightman)

Episodio 9, L'amore non ha prezzo[modifica]

  • Sono i suoi occhi a darle del bugiardo, non io. (Dr. Cal Lightman)
  • Io ho preso ogni tipo di droga, la capisco. (Dr. Cal Lightman)
  • Spero almeno che il cane non menta. (Dr. Cal Lightman)
  • Lei è la psicologa, io sono lo strambo. (Dr. Cal Lightman)
  • Lei mi sembra troppo scocciato per una domanda che non le interessa, di solito, si sta così per la donna che si ama. (Dr. Cal Lightman)
  • Eli Loker: Io dico a tutte le ragazze quanto ho in banca al primo appuntamento.
    Segretaria: E ti chiedi perché non vengano al secondo?
  • Quando una persona è colpevole e vede accusare un altro del crimine che ha commesso, mostra sollievo. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Gillian Foster: Perché le persone credono di essere le uniche ad avere segreti?
    Dr. Cal Lightman: È la natura umana, suppongo.
  • Quella mi sembra la microespressione di porca puttana. (Ria Torres)

Episodio 10, Dietro le spalle[modifica]

  • Non c'è crisi nel mercato delle bugie! (Dr. Cal Lightman)
  • Deve imparare a mentire meglio, se vuole fare carriera in televisione. (Dr. Cal Lightman)
  • Se crede nella sua fantasia, potrebbe sembrare che dica la verità. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Gillian Foster: La tua amica immaginaria Penelope??
    Dr. Cal Lightman: L'unica donna che mi dice la verità!
  • Dr. Gillian Foster: Cal posso parlarti??
    Zoe Landau: Ti sta chiamando.
  • E poi io volevo ucciderti, non farti del male. (Zoe Landau)
  • Dr. Cal Lightman: Cercavo di essere onesto.
    Zoe Landau: Certo, lo so, lo so, ma ti dico una cosa tesoro, a volte troppa onestà rovina un matrimonio.
    Dr. Cal Lightman: Allora vuoi stare con un uomo che non ti conosce per niente?
  • Dr. Cal Lightman: Insomma uno che non capisce niente!
    Zoe Landau: Uno che non mi studi le sopracciglia quando sono in camicia da notte.
  • Dr. Cal Lightman: Tu non vedi quello che vedo io.
    Zoe Landau: Tu, tu prima eri così affascinante, prima di credere di essere dio.
  • Ria Torres: Ma le tue canzoni sono piene di odio per i gay.
    Rapper: Senti, io ho dei dischi da vendere, se devo odiare i gay, va bene, allora odio i gay. Non mi fregava niente se Dante si rimorchiava i ragazzi.
    Ria Torres: Ora capisco, non sei omofobo, ma una testa di cazzo.
  • Con gli incendi ha ripreso il controllo, le donne piromani agiscono soprattutto per vendetta. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Sai cosa mi mancano?
    Dr. Gillian Foster: Cosa?
    Dr. Cal Lightman: Mi mancano le discussioni.

Episodio 11, Fuoco amico[modifica]

  • No, anche lui dice un sacco di cazzate. Solo tre persone sanno cos'è successo: quelli che erano lí, quindi scusate parlo con chi mi è utile. (Dr. Cal Lightman)
  • Ha abbassato la voce, la abbassiamo quando stiamo mentendo, come fa lui! (Dr. Cal Lightman)
  • L'avete interrogato per ore senza risultati. Sta cominciando a pensare di aver sbagliato tutto? Glielo leggo in faccia. Lei non può permettersi di sbagliare. (Dr. Cal Lightman)
  • Sono d'accordo, vuole vendicarsi di chi ha causato la morte di sua figlia, lo capisco, questo è naturale. (Dr. Cal Lightman)
  • Lei ha visto una pistola perché era convinto che fosse armato, invece non era così. (Dr. Gillian Foster)
  • No, puoi restare, puoi restare, ma d'ora in poi sarai pagato per quello che vali, cioè niente, dovrai lavorare gratis, o così o te ne vai! (Dr. Cal Lightman)

Episodio 12, Serial killer[modifica]

  • Rigonfiamento del petto, mento alzato, sorriso: è orgoglio! (Dr. Gillian Foster)
  • Dr. Gillian Foster: Perché è come se avessimo fatto un regalo a Jenkins, è una giornata memorabile, è uscito di prigione, ha l'attenzione di tutti. Noi stiamo realizzando il suoi sogni.
    Dr. Cal Lightman: E quando dici "noi", parli di me, è così??
  • Non è stato lui, non riuscirebbe a tagliare i capelli ad una ragazza. (Dr. Cal Lightman)
  • Jenkins è incredibile, nel senso negativo del termine, è come il lato oscuro di Lightman. (Eli Loker)
  • La buona notizia è che credo lui ci possa portare all'emulatore, ma tu devi smetterla di trattarlo male. (Dr. Cal Lightman)
  • Eli Loker: Qualsiasi cosa tu abbia in mente, non farla.
    Ria Torres: Mi serve il tuo aiuto.
    Eli Loker: Già, me lo immaginavo.
  • Sta paragonando me all'emulatore! (Ria Torres)
  • Guinzaglio corto, questo è il segreto. (Jenkins)
  • Dr. Cal Lightman: Questa è la terza fase della relazione: mentore protector, cioè la separazione. La prima fase è l'iniziazione, stabilire interessi comuni.
    Jenkins: Come innamorarsi.
    Dr. Cal Lightman: La seconda fase è anche meglio: crescita reciproca, alta produttivitá, può andare avanti per anni, finché un bel giorno il protetto supera il suo mentore. Ti ha superato!
  • Tutta la stampa parla dell'omicidio, si è trovato anche un nome d'arte, si fa chiamare "Kevidon killer", ormai è diventato più famoso di te. (Dr. Cal Lightman)
  • Ria Torres: Lightman, lo sapeva fin dall'inizio, ha organizzato ogni minimo dettaglio; iniziando con il farsi riconoscere in prigione.
    Eli Loker: Ha ricreato una dinamica di potere, ha ottenuto la fiducia di Jenkins e lui ha abbassato le difese.
    Ria Torres: Lightman ha ingannato anche me, mi ha spinto a disobbedirgli per far reagire Jenkins.
    Dr. Gillian Foster: "La lunga truffa", è una delle sue tattiche preferite.
  • La vera rabbia aumenta lentamente, per gradi, quando è finta invece aumenta molto rapidamente e segue fasi alterne. (Dr. Gillian Foster)
  • E dopo la messa in scena, l'adorazione. (Dr. Cal Lightman)
  • Ria Torres: Quanto manca alla nostra separazione?
    Dr. Cal Lightman: Un'eternitá, hai ancora molto da imparare.
  • Non c'è un segnale universale per esprimere gratitudine, in certe persone è sorprendente. (Dr. Cal Lightman)
  • Dr. Cal Lightman: Vogliono che io abbia un uomo armato costantemente con me.
    Ben Reynolds: Per proteggere un uomo di valore, be', non posso certo biasimarli. Siete un gruppo di scienziati pazzi, che ficcano il naso nei fatti degli altri e poi danno del bugiardo a qualcuno; ma io non sono una guardia del corpo.

Episodio 13, Sotto assedio[modifica]

  • Dr. Cal Lightman: Non otterrete niente dal Sig. Alí perché ci mostra solo un'emozione: paura!
    Agente FBI: Ha paura perché l'abbiamo catturato!
    Dr. Cal Lightman: Ce l'ha perché lo avete chiuso qui dentro e lo minacciate di deportarlo in un carcere all'estero!
  • Questo ambiente alimenta la paura e ci impedisce di giungere alla veritá. Se vuole ottenere delle informazioni affidabili, bisogna alterare le condizioni. (Dr. Cal Lightman)
  • Mi dispiace per come l'hanno trattata, ma la strada verso la tirannia è lastricata di violenza necessaria. Non è vero? (Dr. Cal Lightman)
  • La famiglia è sempre l'ultima a sapere. (Dr. Gillian Foster)
  • Dr. Cal Lightman: Tra poco torni a casa vero? Non ti fermare al bar, non andare al supermercato e stai lontana dal centro.
    Zoe Landau: Hai davvero uno strano modo di dire ti amo.
    Dr. Cal Lightman: Ciao.
  • I terroristi hanno paura di farsi notare, per questo guardano in basso: evitano il contatto oculare. (Dr. Cal Lightman)
  • Quindi niente apprensione, niente determinazione, questi sono i volti di due innocenti, non di due suicidi! (Dr. Cal Lightman)
  • Eli Loker: Mi trasferisco in Israele, se devo vivere dove posso saltare in aria su un autobus, meglio una spiaggia e donne senza peli sulla lingua.
    Ben Reynolds: Neanche lui ha peli sulla lingua.
    Ria Torres: La chiama "sinceritá radicale", ci fará l'abitudine.
  • Dr. Cal Lightman: Foster, non dimentica mai una voce.
    Dr. Gillian Foster: Alcuni di noi sanno ascoltare meglio di altri.
  • Sai in quali Stati si infrangono le leggi con la scusa dell'emergenza? Nelle dittature. (Dr. Cal Lightman)
  • Quel pensiero, quel pensiero che ha avuto prima, quel pensiero l'ha sconvolta... Lei non c'entra con questo, ma ha capito chi è stato. (Dr. Cal Lightman)
  • Ben Reynolds: Ehi, si è sparsa la voce sulle registrazioni, dicono che la moschea è stata spiata illegalmente.
    Dr. Cal Lightman: Finirá in prima pagina, sarà un buon argomento per Al Qaeda.
    Ben Reynolds:È un problema per domani.
    Dr. Cal Lightman: E come crede siamo arrivati ad oggi?
  • Dr. Cal Lightman: Stai dicendo che vuoi cambiare lavoro!
    Ria Torres: Cosa?
    Dr. Cal Lightman: Non è l'ultima volta che ti mentirò, quindi..
    Ria Torres: Il problema non è quello che faccio, è lavorare con te.
    Dr. Cal Lightman: Non riesci ancora a capirlo vero?
    Ria Torres: Capire cosa?
    Dr. Cal Lightman: Qui non si tratta di te e non si tratta di me, credi che mi piacesse mentirti sopra il tuo ragazzo è? Hai un grande talento ma comporta anche dei sacrifici credimi. Quindi mettiti in testa che questo talento non è più una cosa che appartiene soltanto a te.

Altri progetti[modifica]