Bugia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Pinocchio, il personaggio di Carlo Collodi, ha appena detto una bugia

Citazioni sulla bugia e la menzogna.

Citazioni[modifica]

  • A volte nella vita è meglio mentire per evitare che succeda il peggio. (Love Hina)
  • Accade spesso che l'uomo incapace di pronunciare menzogne creda di esserne il miglior giudice. (Mark Twain)
  • Amo meglio d'esser tenuto ignorante, che bugiardo. (Benedetto Varchi)
  • Basta una sola menzogna perché il dubbio travolga tutta una vita. (Pier Vittorio Tondelli)
  • Certe persone mentono in modo tale che non si può credere nemmeno il contrario di quanto affermano. (Franz Fischer)
  • Che c'è di più usuale della menzogna, sia che si tratti di mascherare le debolezze quotidiane con una salute che si vuol far credere forte, di dissimulare un vizio, o di ottenere, senza urtare gli altri, la cosa che si preferisce? È lo strumento di conservazione più necessario e più usato. Tuttavia abbiamo la pretesa di bandirla dalla vita di colei che amiamo, è essa che spiamo, che fiutiamo, che detestiamo dappertutto. (Marcel Proust)
  • Chi mente a se stesso e presta ascolto alle proprie menzogne, arriva al punto di non distinguere più la verità, né in se stesso, né intorno a sé. (Fedor Dostoevskij, I fratelli Karamàzov)
  • Chi mente, se anche non viene scoperto, ha la punizione in sé medesimo; egli sente che tradisce un dovere e si degrada. (Silvio Pellico)
  • Chiunque permette alla propria lingua di dire un mendaccio, non dice il vero, e chiunque non dice il vero, mente. (William Shakespeare)
  • Ci sono due tipi di bugie: ci sono quelle che fanno male, e quelle dette a fin di bene. (Steins;Gate)
  • Coloro che sogliono pronunciare menzogne non offrono colpi ma parole per calmare gli uomini ai quali hanno fatto torto. (Francis Beaumont e John Fletcher)
  • Come a dir bugie costa fatica, ché la parola scorre dal pensiero e bisogna sviarla per forza, così a pensare il falso si sente fatica in noi, e trasparisce nel volto. (Augusto Conti)
  • Confessione e bugia sono la stessa cosa. Per poter confessare, si mente. Ciò che si è non lo si può esprimere, appunto perché lo si è; non si può comunicare se non ciò che non siamo, la menzogna. (Franz Kafka)
  • Cosa c'è di bello nella verità? Prova a mentire, invece. Le bugie sono la moneta corrente del mondo. (Closer)
  • È consigliabile servirsi della menzogna solo nelle grandi occasioni, considerandola come un rimedio eroico al quale si mette mano solo nei casi di emergenza: la menzogna è uno di quei medicinali che presentano rischio di assuefazione. (Pitigrilli)
  • E nessuno mente tanto quanto l'indignato. (Friedrich Nietzsche)
  • È più facile ingannare le masse con una fandonia esagerata che che con una piccola bugia. (Adolf Hitler)
  • È sorprendente quanto può portare lontano una bugia. (Nip/Tuck)
  • È un'arte, la bugia, che bisognerebbe insegnare nelle scuole primarie insieme all'alfabeto e studiare nelle accademie come la retorica nell'antichità. È universalmente apprezzata e non deve essere lasciata alla spontaneità. Se in poesia si dice che la vita è l'ombra di un sogno fuggente, in prosa si può dire che è una bugia architettata. (Luigi Pintor)
  • Egli aveva imparato questo: se una cosa è giusta nella sostanza, le menzogne di contorno non contano. C'erano però una quantità di menzogne. In principio, quel mentire non gli piaceva. L'odiava. Poi, piú tardi, gli era perfino piaciuto (Ernest Hemingway)
  • Epeneto diceva che la colpa di tutti gli errori e di tutte le ingiustizie era dei bugiardi. (Plutarco)
  • Esistono delle menzogne così vergognose, da provare maggior disagio a sentirle che a raccontarle. (Jacques Deval)
  • Grande noia mi fanno i menzogneri, | si 'uprontamente dicon lor menzogna; | ma io lo vero dicol volentieri. (Giacomo da Lentini)
  • I bambini capiscono benissimo che la prima bugia ha lo scopo di ottenere una ricompensa non meritata, mentre la seconda è una semplice esagerazione. (Jean Piaget)
  • I fatti non si possono cambiare a furia di menzogne. (Rafael Sabatini)
  • Il guaio delle bugie è che devi continuare a raccontarne altre per tenerle in piedi. (Stan Nicholls)
  • Il mentitore è sempre un piccolo tattico, mentre chi evita di mentire segue una strategia. (Giuseppe Pontiggia)
  • Il modo migliore per convincere gli altri che non sei un bugiardo è dire che lo sei! (Psych)
  • Il più grande nemico della menzogna non è la verità: è una nuova menzogna. (Juan Goytisolo)
  • Il potere non deriva da un distintivo o da una pistola. Il potere deriva dalle bugie, e bisogna dirle grosse, finché non avrai il maledetto mondo intero che sta al tuo gioco. Li avrai in pugno non appena sarai riuscito a mettere tutti d'accordo su quello che in cuor loro sanno bene non essere vero. Allora sei il capo. Puoi falsificare la realtà sotto i loro occhi e loro ti sorrideranno. Puoi trasformare un farfugliante sciroccato come il mio onnipotente fratello in un santo. Puoi picchiare a morte tua moglie con una mazza da baseball come ho fatto io e lasciare le tue impronte dove accidenti ti pare e una dozzina di testimoni giurerà su una pila di Bibbie che tu eri a migliaia di chilometri da lì. (Sin City)
  • Keitaro, a volte nella vita è meglio mentire per evitare che succeda il peggio. (Love Hina)
  • L'arte di vivere è l'arte di saper credere alle menzogne. (Cesare Pavese)
  • L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge. (Herman Hesse)
  • La gente crede qualunque menzogna, se è abbastanza grossa. L'ha detto uno dei miei più brillanti protetti. (Le battaglie del millennio)
  • La menzogna, come l'olio, galleggia sulla superficie della verità. (Henryk Sienkiewicz)
  • La menzogna cortese e l'adulazione possono certamente riuscire utili in determinate occasioni, ma, nella maggior parte dei casi, debbono essere onestamente classificate tra gli espedienti escogitati per rendere la convivenza umana decorosa e piacevole. Sono lubrificanti che fanno scorrere con minori attriti i rapporti tra uomini. (Luigi Barzini junior)
  • La menzogna dello spirito maligno è al di là di qualsiasi menzogna. (Emmanuel Lévinas)
  • La menzogna diventa realtà e passa alla storia. (George Orwell, 1984)
  • La menzogna è una strada senza uscita. Se si imbocca questo cammino si è costretti a inventare bugie sempre più grosse. (Ibuki Yagami, Maison Ikkoku)
  • La menzogna non è nel discorso, è nelle cose. (Italo Calvino)
  • La talpa ha li occhi molto piccoli e sempre sta sotto terra, e tanto vive quanto essa sta occulta, e, come viene alla luce, subito more perché si fa nota. Così la bugia. (Leonardo da Vinci)
  • Le bugie più crudeli sono spesso dette in silenzio. Un uomo può essere rimasto seduto in una stanza per ore senza aprir bocca, e tuttavia uscire da quella stanza come un amico sleale o un vile calunniatore. (Robert Louis Stevenson)
  • Le bugìe sono per natura così feconde, che una ne suole partorir cento. (Carlo Goldoni)
  • Le menzogne cortesi, così come le lusinghe, sono spesso troppo trasparenti per favorire seriamente gli interessi di chi le impiega. (Luigi Barzini junior)
  • Le mie sono state menzogne, continuamente. Ne arriva sempre una nuova per aiutare le altre menzogne a vivere... a rimanere reali. (Jennifer Lynch)
  • Mentire vuol dire fare l'amore con la verità. In una parola: fotterla. (Flavio Pagano)
  • Nessuno ha una memoria tanto buona da poter essere un perfetto bugiardo. (Abraham Lincoln)
  • Non avevo mai realizzato quanto una bugia creata per se stessi potesse essere tanto triste, tanto dolorosa, tanto straziante! (Umineko no naku koro ni)
  • Non senza ragione si dice che chi non si sente abbastanza forte di memoria deve evitare di essere bugiardo. (Michel de Montaigne)
  • Non si può vivere a lungo basandosi su una menzogna. (Fabrice Hadjadj)
  • Non vi è nulla di irreparabile oltre la menzogna. (Georges Bernanos)
  • Ogni bugia acquista credibilità se la si racconta con forza. (La regina Cristina)
  • Ora mi godo il momento tra la bugia e il momento in cui verrà scoperta. (I Simpson)
  • Per quanto ci si sia inoltrati per la via della menzogna, è sempre meglio fermarsi che continuare a percorrerla. La menzogna davanti agli altri è solo svantaggiosa: ogni questione viene sempre risolta in modo più diretto e più rapido con la verità che non con la menzogna. La menzogna davanti agli altri non fa che confondere le cose e allontanarne la soluzione, ma la menzogna davanti a se stessi, data per verità, rovina tutta la vita di un uomo. (Lev Tolstoj)
  • Quando fai sembrare vera una bugia, quella non è più una bugia! (Life as We Know It)
  • Quando mentiamo, camuffiamo le nostre menzogne con frammenti di verità. (Passengers - Mistero ad alta quota)
  • Quando qualcuno mente, fa sempre qualcosa che lo smaschera. (Nickname: Enigmista)
  • Raramente mi capita di dire una bugia. Per questo mi sento solo. È un mondo, il nostro, in cui se ne dicono tante. (Zdeněk Zeman)
  • Reba si era resa conto che lei e la madre mentivano per la stessa ragione: perché era bello credere in quello che inventavano. (Sarah McCoy)
  • Se continui a mentire come fai di solito, rischi che la menzogna diventi la tua realtà. (Special A)
  • Se dici una bugia a qualcuno, gli rubi il diritto alla verità. (Khaled Hosseini)
  • Si mente nella vita, non nel racconto che se ne fa. (Aldo Busi)
  • Sono pochi quelli che non si scoraggiano quando smettono di credere alle menzogne. (Nicolás Gómez Dávila)
  • Talvolta, la menzogna dice meglio della verità ciò che avviene nell'anima. (Maksim Gor'kij)
  • Tutti accettano una menzogna convenzionale, anzi la trovano meravigliosa. Uno ha il coraggio di insinuare che non è bella, e anzi che non è vera. E così via, da una parola all'altra, tutti finiscono col giudicarla falsa, ignobile, ributtante. (Corrado Alvaro)
  • Una bugia è solo una bella storia che qualcuno rovina con la verità. (Barney Stinson, How I Met Your Mother)
  • Una bugia è utile quando permette di trasformare la realtà, pensò; ma quando la trasformazione fallisce non resta più che la bugia, l'amarezza e la coscienza della bugia. (Michel Houellebecq)
  • Una bugia ne rende necessarie molte altre. (Baltasar Gracián)
  • Una delle principali differenze tra un gatto e una bugia è che un gatto ha soltanto nove vite. (Mark Twain)
  • Un bugiardo ha studiato prima cosa deve dire e anche quando è sfinito dice sempre le stesse parole. (Le vite degli altri)
  • Voi sapete quanto io odii, detesti, ripugni la menzogna, non perché io sia piú schietto del resto dei mortali ma semplicemente perché la menzogna m'atterrisce. C'è in essa un lezzo di morte, un alito di corruzione, che è proprio quel che io più odio e detesto al mondo, quel che vorrei dimenticare. Mi avvilisce e mi nausea, come quando capita di mordere qualcosa di marcio. Questione di temperamento, suppongo. (Joseph Conrad)

Dr. House - Medical Division[modifica]

  • Le bugie sono come i bambini, impegnative, ma ne vale la pena: il futuro è nelle loro mani. (quarta stagione)
  • Mio padre mi ricorda te. Non perché si svenerebbe per chi ha bisogno, ma per quel malsano principio morale che vi impedisce ogni tipo di menzogna. È una grossa dote per i boy scout o per chi deve testimoniare... ma è uno schifo di difetto per un padre. (seconda stagione)
  • Nella condizione umana c'è una verità: che tutti gli uomini mentono. La sola variabile è su che mentono. (prima stagione)
  • – Non dicevi che tutti mentono?!
    – Era una bugia! (prima stagione)
  • Non mi chiedo perché i pazienti mentono, do per scontato che lo facciano. (prima stagione)
  • Una bugia resta una bugia se tutti sanno che è una bugia? (prima stagione)

Lie to Me[modifica]

  • È difficile raccontare una bugia al contrario perché manca un ricordo reale. Chi mente, prepara una storia in ordine e non riesce a dirla al contrario.
  • Già è questo il problema di quando uno mente: continuare ad inventare tante altre bugie.
  • Le bugie migliori sono coperte da mezze verità.
  • Non c'è crisi nel mercato delle bugie!
  • Statisticamente in media una persona dice tre bugie ogni dieci minuti di conversazione e vi assicuro che parlo di gente normale, non di chi mette bombe in una chiesa di un quartiere nero.

Alda Merini[modifica]

  • Chi è a corto di bugie non può salvarsi.
  • La bugia è l'optional del mistero.
  • Quando la bugia sembra vera nasce la calunnia.

Alessandro Morandotti[modifica]

  • Ci sono bugie tanto commoventi da meritare di essere credute.
  • L'unica maniera per giustificare una bugia è un'altra bugia.
  • Responsabile delle bugie non è chi le dice ma chi le provoca.

Chuck Palahniuk[modifica]

  • Concordare su una cosa è il primo passo per trasformare una bugia in realtà.
  • E quando tutti cominciano a raccontare la stessa bugia, allora non è più una bugia. Non più.
  • Se abbastanza gente ci crede, una bugia non è più una bugia.

Proverbi italiani[modifica]

  • Al bugiardo non è creduto il vero. (toscano)
  • Chi è bugiardo, è ladro e... goloso.
  • Chi alle bugie, con le bugie fa scudo, copre con sottil rete un corpo ignudo.
  • Chi comincia col mentire, finisce con l'ingannare.
  • Chi mente ruba; e chi ruba, mente.
  • Chi sempre mente, vergogna non sente.
  • Chi si fida in bugia, col ver perisce.
  • Chi tollera il mentire, insegna a rubare.
  • Costa poco prometter con parole, a chi promesse mantener non vuole.
  • Dal bugiardo mi guardi Iddio, perché non me ne posso guardar io.
  • Dio ti guardi da bugia d'uomo per bene.
  • È più facile acchiappare un bugiardo che uno zoppo.
  • Fai parlare un bugiardo e l'hai colto.
  • I bugiardi giurano più volentieri che gli altri.
  • I bugiardi non sono creduti neanche quando dicono la verità.
  • Il diavolo è il padre della menzogna.
  • La bugia è come la valanga: più rotola e più s'ingrossa.
  • La bugia è madre dell'inganno.
  • La bugia cola dal naso.
  • La bugia corre su pel naso di chi la dice.
  • La bugia ha corto piede e zoppica.
  • La lingua d'un muto è da preferire a quella d'un bugiardo.
  • La menzogna sempre resta con vergogna.
  • Le bugie hanno le gambe corte.
  • Le bugie non invecchiano.
  • Le bugie sono come gli zoppi che si conoscono da lontano.
  • Le bugie sono l'arma della gente da poco.
  • Quando l'angelo vuol diventare demonio, impara a mentire.
  • Tosto o tardi alfin bisogna, che si scopra la menzogna.
  • Un buon bugiardo deve avere una buona memoria.
  • Un labbro menzognero è in odio al Sommo Vero.
  • Un po' di vero fa creder vero tutta la bugia.
  • Una bugia tira l'altra.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]