Minzione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Bacco che beve (G. Reni, 1623)

Citazioni sulla minzione.

  • A lei che effetto fa se uno fa pipì? Se lo fa in bagno va bene, ma se uno fa la pipì per strada davanti a lei, può darle fastidio. (Carlo Giovanardi)
  • A noi serve un capo, non un ragazzo irascibile e impetuoso che non sa pisciare senza schizzare intorno! (Spartacus)
  • Avete mai pisciato e bevuto birra nello stesso tempo? (Il cacciatore)
  • Avrei potuto soffocare l'incendio con la mia giacca; ma, disgraziatamente, nella fretta di uscire l'avevo lasciata a casa; sicché quel magnifico palazzo sarebbe stato senza fallo ridotto in cenere, se con una straordinaria presenza di spirito non avessi inventato un altro ripiego. La sera precedente avevo bevuto abbondantemente un vino bianco chiamato in paese Glimigrim, proveniente da una provincia di Blefuscu (dove vien chiamato Flunec) e che è molto diuretico; e per una straordinaria fortuna non mi ero ancora potuto scaricare la vescica. Sicché cominciai a orinare con sì grande abbondanza, dirigendo il getto così abilmente nei punti opportuni, che in tre minuti l'incendio fu spento, e il resto di quel mirabile edifizio, che era costato immensi tesori, fu salvato da una fatale rovina. (Jonathan Swift)
  • Ci sono delle differenze tra uomo e donna che sono insormontabili. Pensa ai gesti quotidiani: la pipì. Le donne la fanno sedute, gli uomini in piedi. Fai attenzione, è semplice. Sedute, in piedi. Sono due concezioni del mondo, due prospettive troppo diverse per ricavarci qualcosa di buono. Ovvio che ci sono delle eccezioni, io per esempio la faccio da seduto, ma è perché sono pigro. (Santa Maradona)
  • E bà de mi bà diceva così: Per campè sèn bsegna pisé spes com'i chen. Per campar sano bisogna pisciar spesso come il cano. (Amarcord)
  • Ma arriva il mattino e l'altri è già in piedi a sbrigare la faccenda naturale. Il soldato fascista estrae ciò che deve senza mani né giù traguardare, ché mai nessuno abbia ad insinuare che ciò che capolina dai calzoni desti in qualsiasi modo modo un nostro ambiguo interesse. Le braccia salde sui fianchi, lo sguardo in alto, fiero e vagante al tempo stesso. Poi senza indugio ordine secco e ritirata e via sì va. Avanti gloriose schiere. (Fascisti su Marte)
  • – Mai bere durante un appostamento, perché poi ti scappa la pipì e il sospetto si muove sempre quando scappa la pipì.
    – Ecco, adesso mi scappa.
    – Caro Shawn, si allena anche la tua vescica stanotte. (Psych)
  • Mettere incinta una donna e poi sposarla, è come pisciare in un cappello e poi metterselo in testa. (Samuel Pepys)
  • Nella vita per campare c'è bisogno di pisciare! (Cane e gatto)
  • Per quanti anni hai pisciato sulla tavoletta del cesso prima che qualcuno ti dicesse di alzarla?! (Il miglio verde)
  • Quello non riesce neanche a trovarsi l'uccello per pisciare! (Americani)
  • Sei fortunato se riesci a trovarti il pene per pisciare, con tutta la roba che ti fumi. (Lock & Stock - Pazzi scatenati)
  • Svuotare la vescica gonfia è una delle grandi gioie umane. (Henry Miller)

Proverbi toscani[modifica]

  • Chi vuol aver le membra sane, piscia spesso, come il cane.
  • Fatti buon nome e piscia a letto, e' diranno che hai sudato.
  • Piscia chiaro, e abbi in tasca il medico.
  • Se tu vuoi star sano, piscia spesso come il cane.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]