Riforma protestante

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla Riforma protestante.

Citazioni[modifica]

  • Abbiamo nella Riforma uno squallido e plebeo contrapposto del Rinascimento italiano. (Friedrich Nietzsche)
  • Dove sorgeva la Riforma, l'arte figurativa tramontava. (Ludovico I di Baviera (re))
  • La riforma di Lutero dimostra che in quel secolo ogni moto di libertà dello spirito era ancora incerto, gracile, adolescente e la scienza non poteva ancora sollevare il capo. (Friedrich Nietzsche)
  • La Riforma protestante fu una rivolta individualistica in cui si disgregò la socialità composta dalla Chiesa nel Medio Evo. (Igino Giordani)
  • Nel 1560 don Narcisso Pramper (o di Prampero) scrive un'opera, Specchio de verità, in cui viene combattuta la messa e, in particolare, l'Eucaristia, come pratiche non istituite da Dio, ma inventate dalla Chiesa per fini che non solo sono contro i princìpi dell'Antico Testamento e del messaggio di Cristo, ma vi si contrappongono, provocando comportamenti contrari alle pratiche vere della religione.
    Già in quest'affermazione, il rimando alla Riforma protestante è molto chiaro, sia nelle espressioni di Lutero che di Zwingli.
    Siamo nel XVI secolo e quindi nel clima della Riforma protestante e anche del diffondersi in Italia di un movimento contrapposto alla visione cattolica ufficiale. Ciò sta a indicare che la Riforma ha attecchito anche nel nostro paese e, cosa più curiosa, tra i preti. (Vittorino Andreoli)

Altri progetti[modifica]