Roberto Formigoni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Roberto Formigoni

Roberto Formigoni (1947 – vivente), politico italiano.

Citazioni di Roberto Formigoni[modifica]

  • [sulla vendita di Alitalia ad Air France] Il governo rischia di scherzare con il fuoco perché se avalla l'abbandono del territorio più importante del paese che è il nord, rinuncia ad uno dei propri compiti che è quello di garantire l'uguaglianza dei cittadini. (citato in la Repubblica, 22 dicembre 2007).
  • [sul caso di Eluana Englaro] Non possiamo mandare con leggerezza alla morte una persona che è tenuta in vita non attraverso cure intrusive ma semplicemente dandole da mangiare e da bere [...] il problema è che c'è una vita che è in grado di andare avanti a vivere, una ragazza che vive seppure in condizioni molto difficili, c'è chi vuole continuare ad assisterla, a coltivare le speranze, pur poche che esistono, per una sua ripresa, e c'è invece una sentenza tribunalizia che dice "mandatela a morte". (citato in Openpolis, 18 dicembre 2008)
  • [sulla pillola RU486] Io non credo che queste siano le esigenze, non tutto ciò che gli altri paesi fanno è positivo, e soprattutto ci sono ancora molti dubbi dal punto di vista della salute della donna che non pare affatto tutelata. (citato in Openpolis, 18 dicembre 2008)
  • [sull'alleanza CAI-Air France] Difenderemo i nostri aeroporti, perché sono un elemento essenziale di lavoro e di sviluppo. Cai sbaglierebbe a scegliere Air France che la costringe ad abbandonare l'area più importante e produttiva del Paese e quindi e ridursi ad una piccola compagnia. (citato in Il Giornale, 6 gennaio 2009).
  • [sul caso di Eluana Englaro] Come si fa a dire che è un vegetale? Se esiste una minima possibilità di risveglio, non si perde la speranza [...] a gente sa che Eluana morirà con una lunghissima e dolorosissima agonia? Morirà di fame e di sete, con dolori, crampi muscolari, generalizzati e dolorosi, le mucose si seccheranno e ci saranno ulcere, il corpo subirà crisi convulsive generalizzate [...] Ma la certezza che non si soffre non c'è. E poi Eluana è lì, la sua vita non è zero, viene accudita da persone che non chiedono altro, ha senso darle questa morte artificiale anticipata? (citato in la Repubblica, 31 gennaio 2009)
  • [In occasione dell'avviso di garanzia per inquinamento] Eccolo, eccolo il tanto desiderato, agognato, scongiurato avviso di garanzia al presidente Formigoni è arrivato. Consegnato stamattina in base a presunte violazioni dell'articolo 674 intitolato "getto pericoloso di cose in luogo pubblico" [...] Io queste cose non le ho mai fatte, sono un ragazzo educato. (citato in la Repubblica, 1 dicembre 2009)
  • Abbiamo ufficialmente appurato che Kafka è un dilettante, l'Italia del 2009 è molto più avanti [...] Ma in che Paese ci troviamo? Siamo in presenza di magistrature che si contraddicono tra di loro e contraddicono se stesse! (citato in Il Giornale, 17 dicembre 2009)
  • Tutti conoscono Prosperini. Se c'è una persona che appare limpida e trasparente, che ha la passione della politica, e che ci mette del suo, è proprio Prosperini. Non credo che sarà facile per i magistrati dimostrare la sua colpevolezza. Com'è noto è il magistrato inquirente che deve dimostrare la colpevolezza dell'indagato, e non viceversa. Prosperini come tutti gli indagati è e resta innocente fino a dimostrazione del contrario. È giusto che la magistratura compia il suo corso, ma mi auguro che sia molto rapido, perché il momento è delicato. (citato in Corriere della Sera, 17 dicembre 2009)
  • Lei è la prima volta che viene in Regione Lombardia, qui ci sono delle regole. Si lombardizzi un pochino. Sto per rispondere alle domande dei suoi colleghi, sia cortese e non aggressivo come vostro solito. (ad un cronista di Annozero; citato in Affari Italiani, 31 gennaio 2011)
  • [Al consigliere regionale UDC Quadrini] La sinistra ti applaude e tu li hai inculati, fantastico. (citato in Il Fatto Quotidiano, 13 marzo 2012)
  • Leggo l'annuncio delle dimissioni di Renzo Bossi dal Consiglio regionale della Lombardia. Bene così. (su twitter, citato da Linkiesta, 9 aprile 2012)
  • Sono a volte caduto e cado in qualche eccesso di narcisismo o di personalismo? È così. E allora? C'entra qualcosa il mio personale modo di atteggiarmi, i miei limiti personali, i miei gusti o non gusti, con l'oggetto proprio della valutazione di un buono o cattivo amministratore? Che cosa si deve giudicare: le mie camicie o i miei atti di governo? Le mie giacche o le mie leggi? (Intervista a Tempi, 20 aprile 2012)
  • Inutile dire che non mi dimetterò: sarebbe da irresponsabili piegarsi al ricatto dei calunniatori e dare soddisfazione a lobby a cui sembra non importare niente del dramma della crisi che sta devastando l'Italia e a cui interessa soltanto la mia poltrona per i loro affari di potere. (Ibidem)

Citazioni su Roberto Formigoni[modifica]

  • Sequestrati beni per 49 milioni di euro a Roberto Formigoni. La domanda sorge spontanea e precede qualsiasi vicenda giudiziaria: come fa una persona che nella sua vita ha fatto solo politica ad avere beni per 49 milioni di euro? Così, per sapere. (Giuseppe Civati)
  • Un uomo che si era insediato all'ultimo piano del "Formigone", il nuovo grattacielo che aveva voluto come segno del suo potere e che si è invece trasformato nella sua Torre di Babele. (Gianni Barbacetto)

Altri progetti[modifica]