Semiotica

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla semiotica.

  • Determinare le molteplici forme della presenza del senso e i modi della sua esistenza; interpretarle come istanze (orizzontali) e livelli (verticali) della significazione; descrivere i percorsi di trasposizione e trasformazione dei contenuti: sono esempi di una semiotica delle forme. Questi campi d'indagine oggi non sono più utopici. Solo tale semiotica formale potrà apparire in un prossimo futuro, come il linguaggio che permetta di parlare del senso. Poiché, infatti, la forma semiotica non è altro che il senso del senso. (Algirdas Julien Greimas)
  • In tal senso la semiotica, in principio, è la disciplina che studia tutto ciò che può essere usato per mentire. (Umberto Eco)
  • La semiotica conserva ancora oggi due "anime": quella strutturale, che si rifà a Ferdinand de Saussure, e quella interpretativa, che si rifà a Charles Sanders Peirce. Queste "correnti" comprendono non solo semiologi veri e propri, ma anche linguisti, antropologi, psicologi, saggisti, epistemologi, filosofi, narratologi, ecc., perché le metodologie semiotiche per analizzare i sistemi di significazione sono il risultato di complesse convergenze interdisciplinari. (Stefano Traini)
  • La semiotica strutturale, da Ferdinand de Saussure e Louis Hjelmslev, passando per i formalisti russi, e poi Claude Lévi-Strauss, Roland Barthes e altri, arriva ad Algirdas Julien Greimas, il quale elabora una semiotica che viene definita generativa. La semiotica interpretativa, che appunto muove dal lavoro di Charles Sanders Peirce, viene sviluppata soprattutto da Umberto Eco. (Stefano Traini)
  • La significazione è una procedura che lega elementi di ordine sensoriale a elementi di ordine intellettuale. Poiché i segni producono relazioni tra due entità – una presente e una assente – essi sono a tutti gli effetti sistemi di significazione, ed ecco perché si dice che la semiotica studia i segni. (Stefano Traini)
  • Non ci sono regole oggettive di trasformazione da ideologia a ideologia. La sconnessione dello spazio semantico permette solo di vedere come diversi angoli visuali producono diverse organizzazioni semantiche. Non esiste teoria semiotica delle ideologie capace di verificarne la validità o di permetterne il miglioramento. C'è solo una tecnica di analisi semiotica che permette di mettere in crisi una ideologia mostrandone la relatività rispetto a un'altra opposta. La scelta del punto di vista non riguarda la semiotica. La semiotica aiuta ad analizzare le diverse scelte, ma non aiuta a scegliere. (Umberto Eco)

Altri progetti[modifica]