La maschera di ferro (film 1998): differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m (sistemo scheda)
*Il prigioniero con la maschera di ferro non fu mai trovato, tra i suoi carcerieri si vociferava che avesse ricevuto il perdono reale e fosse stato portato in campagna dove avrebbe vissuto tranquillo visitato spesso dalla regina. Il re noto come Luigi XIV portò al suo popolo cibo, prosperità e pace e viene ricordato come il più grande sovrano nella storia di questa Nazione. ('''Aramis''')
*Io credo che un uomo possa amare una sola donna per tutta la vita... ed esserne felice. ('''D'Artagnan''', dialogo nelle stanze di Re Luigi)
* D'Artagnan, questi corridoi servonoagiscono per accederela più facilmente alle stanzesicurezza del palazzoRe, non per permettereconsentire a voi di spaventarmi a morte! ('''Re Luigi XIV''' a D'Artagnan)
*Una volta io, tutti noi, credevamo di dover porre le nostre vite al servizio di qualcosa di ben più grande di noi stessi. Aramis aveva la sua fede, Porthos il suo amore per la vita, D'Artagnan la sua devozione, io, avevo Raoul. ('''Athos''' a Filippo)
*Forse andremo all'inferno ma non oraquesta volta. ('''Aramis''' a Porthos)
*Eri tu che portavi una maschera! ('''Filippo''' a D'Artagnan, ormai morto)
*Preferisco morire coperto di sangue che da vecchio, a letto, nel mio piscio. ('''Porthos''')
Utente anonimo

Menu di navigazione