Maltrattamento di animali: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
-1 tolta in voce autore
Nessun oggetto della modifica
(-1 tolta in voce autore)
 
*Infatti sembra che, se sono obbligato a non fare alcun male al mio simile, non è tanto perché esso è un essere ragionevole quanto perché è un essere sensibile — qualità che, essendo comune all'uomo e alla bestia, deve dare a questa almeno il diritto di non essere maltrattata inutilmente da quello. ([[Jean-Jacques Rousseau]])
*L'uso e l'abuso degli animali allevati a scopo alimentare supera di gran lunga, per il numero totale di animali interessati, ogni altro tipo di maltrattamento. ([[Peter Singer]])
*Nelle cosiddette fattorie, oggi gli animali vengono trattati come merce in un magazzino, tagliano loro il becco e i genitali senza anestesia, infliggono loro ustioni di terzo grado per marcarli, e tutta una serie di altri maltrattamenti che, se fossero fatti su cani o gatti, sarebbero illegali e considerati pura crudeltà. ([[James Cromwell]])
*Nessun animale dovrà essere sottoposto a maltrattamenti e ad atti crudeli. (''[[Dichiarazione universale dei diritti dell'animale]]'')
*Ormai anche le riviste scientifiche rifiutano la pubblicazione di studi che comportino maltrattamento di animali, soprattutto quando non appare necessario ai fini delle conoscenze. (''[[Una carezza per guarire]]'')

Menu di navigazione