Terrore

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Autoritratto (L.A. Robitschek, 1919)

Citazioni sul terrore.

  • Ci sono due tipi di terrore, buono e cattivo. Quello che pratichiamo noi è terrore buono. (Osama bin Laden)
  • Col terrore non si ottiene nulla da nessun animale qualunque sia il suo grado di sviluppo. L'ho sempre affermato, lo affermo e lo affermerò sempre. È inutile credere di poter fare qualcosa con il terrore. (Michail Afanas'evič Bulgakov)
  • I tribunali devono non già abolire il terrore – una simile promessa sarebbe illusoria, – bensì, all'opposto, sancire il terrore in linea di principio, in modo chiaro e netto, senza ipocrisie e senza orpelli. Bisogna che le formulazioni del principio del terrore siano il più possibile ampie, giacché soltanto la legalità e la coscienza rivoluzionarie fisseranno le condizioni in maniera più o meno ampia, della sua applicazione. (Lenin)
  • Il motivo per il quale a tutti noi piace pensar tanto bene degli altri è che abbiamo paura per noi stessi. La base dell'ottimismo è il puro e semplice terrore. (Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray)
  • Il terrore assume tutte le forme, ma la peggiore è la compassione. Quando si ama una persona e al tempo stesso si prova compassione per lei, si può essere indotti alle cose più brutali. (Isaac Bashevis Singer)
  • Il terrore delle cose ignote è maggiore. (Publio Cornelio Scipione)
  • Il terrore che ci incute la società è la base di ogni morale. (Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray)
  • Il terrore è all'ordine del giorno. (Bertrand Barère)
  • Il terrore è uno shock, un istante di totale accecamento. Il terrore è privo di una qualsiasi traccia di bellezza. Noi non vediamo che la luce violenta dell'avvenimento sconosciuto che ci aspettiamo. La tristezza presuppone invece che si sappia. Tomas e Tereza sapevano quello che li aspettava. La luce del terrore si era velata e il mondo era visto in una luminosità azzurrina e tenera che rendeva le cose più belle di quanto non fossero prima. (Milan Kundera)
  • Il terrore senza la virtù è funesto. (Maximilien de Robespierre)
  • Non esiste piacere che uguagli il terrore. (Clive Barker)
  • Per strada tante facce | non hanno un bel colore: | qui chi non terrorizza | si ammala di terrore. (Fabrizio De André)
  • Se la legalità è l'essenza del governo non tirannico e l'illegalità quella della tirannide, il terrore è l'essenza del potere totalitario. (Hannah Arendt)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]