The Core

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

The Core

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The Core

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2003
Genere azione, fantascientifico, catastrofico
Regia Jon Amiel
Sceneggiatura Cooper Layne, John Rogers
Produttore David Foster, Sean Bailey
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Core, film statunitense del 2003 con Aaron Eckhart, Hilary Swank e Stanley Tucci, regia di Jon Amiel.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Cercherò di dirlo in parole semplici: saremo tutti morti entro un anno. (Josh Keyes)
  • Non riuscirei a pensare lento quanto te nemmeno se mi sforzassi. (Ratto) [a Conrad Zimsky]
  • Allora attiviamo a mano le testate una alla volta, le seminiamo nel nucleo in punti che dovranno essere assolutamente esatti, le facciamo esplodere in una sequenza che dev'essere esatta al millisecondo e scappiamo dalla più potente onda d'urto nucleare della storia. Dovrebbe essere abbastanza semplice. (Josh Keyes)
  • Per vent'anni ho lavorato solo a Virgil, venti anni. Virgil appartiene a me, e non lascerò che fallisca. Non lo farò. Volete sapere per cosa vale la pena morire? Per la nave. L'ho costruita, oltre che immaginata. Se Virgil vuole altro sangue, sarà il mio sangue. (Edward 'Braz' Brazzleton)

Dialoghi[modifica]

  • Josh Keyes: Ragazzi... che succede?
    Agente FBI: Non lo sappiamo, signore.
    Josh Keyes: Che vuol dire "non lo sapete"?
    Agente FBI: Lei ha un livello di accesso superiore al nostro.
    Josh Keyes: Io avrei un "Livello di accesso"?
    Agente FBI: Siamo qui per portarla al suo jet.
    Josh Keyes: Ho anche un jet?!
  • Gen. Thomas Purcell: Il nucleo si può rimettere in moto?
    Josh Keyes: Non si può.
    Gen. Thomas Purcell: Non è nel mio vocabolario.
    Josh Keyes: È meglio che se ne compri uno nuovo, Generale, perché è impossibile. Il nucleo è come Marte, si tratterebbe di far ripartire il motore del pianeta, c'è un iperfluido incandescente di metallo fuso, ferro e nichel a novemila gradi fahrenheit, a duemila miglia di profondità, spesso 1000 miglia! La massima profondità mai raggiunta è 7 miglia, con trivella da 2!
    Gen. Thomas Purcell: Se possiamo andare nello spazio, di certo...
    Josh Keyes: Lo spazio è facile, è vuoto! Stiamo parlando di milioni di libbre di pressione per pollice quadrato! Anche escogitando un piano geniale per far ripartire il nucleo, non potremmo mai raggiungerlo!
    Conrad Zimsky: Sì, ma... se potessimo?
  • Agenti FBI: FBI! Fermo!
    Ratto: Ok... lo so che questi sembrano computer, ma non lo sono.
  • Com. Robert Iverson: Essere un capo non è questione di abilità, ma di responsabilità.
    Rebecca "Beck" Childs: Capisco, signore.
    Com. Robert Iverson: Non credo, Beck. Voglio dire, non sei solo responsabile delle scelte giuste, devi esserlo anche di quelle sbagliate, e saper prendere le decisioni difficili.
    Rebecca "Beck" Childs: Non mi crede capace?
    Com. Robert Iverson: Sei troppo brava. Così brava che nessun ostacolo ti ha mai fermata. Sei tu quella che ha trovato il modo di salvare quello shuttle, hai messo in mutande me e tutta quanta la NASA. È solo che sei abituata a vincere, e non sei veramente un capo finché non hai perso.

Citazioni su The Core[modifica]

  • Penso a questo film come scienza più che fantascienza. Penso che gli spettatori usciranno conoscendone un po' di più del pianeta su cui stanno in piedi. (Jon Amiel)

Altri progetti[modifica]