The Grudge 2

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

The Grudge 2

Immagine Grudge 2 premier sign.jpg.
Titolo originale

The Grudge 2

Lingua originale giapponese e inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2006
Genere horror
Regia Takashi Shimizu
Soggetto Takashi Shimizu
Sceneggiatura Stephen Susco
Produttore Roy Lee, Sam Raimi, Robert Tapert
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Grudge 2, film statunitense del 2006 con Sarah Michelle Gellar e Takako Fuji, regia di Takashi Shimizu.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Aubrey, non entrare in quella casa. (Karen)
  • Mi dispiace per tua sorella. So perché ha fatto quello che ha fatto. (Eason)
  • Sembra che sua madre fosse in grado di curare le persone estrando gli spiriti maligni... dal corpo e... dandoli da mangiare a sua figlia. (Eason)
  • La gente veniva a cercarmi... piena di dolore e di sofferenze. Io cacciavo via gli spiriti maligni e lo faceva anche mia figlia. (Madre di Kayako)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Vanessa: Lo senti?
    Allison: Cosa vuoi dire?
    Miyuki: Dicono che questa è una delle case più infestata da spiriti, di tutto il Giappone.
    Vanessa: Sì, e chiunque ci entra attira su di se la maledizione.
  • Vanessa: Ecco la scala... porta su alla soffitta. Dove abita lei...
    Allison: Chi? Ma di che stai parlando?
    Miyuki: Di Kayako, la donna che è stata assassinata qui.
    Vanessa: Sì... lui l'ha uccisa, le ha spezzato il collo! E poi ha annegato il figlio nella vasca da bagno.
    Miyuki: Era così fuori che ha decisi perfino di uccidere il gatto del bambino... prima di impiccarsi.
  • Madre di Kayako: Non ho creato io questo male. Kayako è stata uccisa da suo marito perché era una donna molto sciocca. È lì che è iniziata la maledizione. Io non ho fatto di lei ciò che è adesso.
    Aubrey: Mia sorella ha tentato di dare fuoco alla casa dove è stata uccisa Kayako. Pensava che bruciandola avrebbe fermato tutto questo!
    Madre di Kayako: Non c'entra niente la casa! Tu stai rendendo le cose peggiori di quello che sono. Questa è rabbia! Kayako vuole che soffriamo tanto quanto ha sofferto lei.
    Aubrey: Dobbiamo fermare tutto questo.
    Madre di Kayako: Non si fermerà! Crescerà e distruggerà tutto ciò che toccherà. Varcherà i confini della casa. Non può esserci fine a ciò che è cominciato. Tu l'hai portata qui?!

Altri progetti[modifica]