Utente:Fabiosbest/Citazioni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Una raccolta, che niente è in confronto alla realtà, niente in confronto agli altri 74 787 utenti. Ma forti sono la mia auto~celebrazione e la coscienza che dovevo scrivere qualcosa su di me e sulle persone che ho conosciuto.



Lettera a Savonarola.jpg

Le mie citazioni adolescenziali[modifica]

  • Dire che le cose non cambiano, non cambia che le cose cambino.
  • Cosa è la fotografia? Ancora non riesco a capirlo. Io sono un fotografo per caso.
  • Come si può decidere per le altre persone, io ci ho provato, ma è stato un solo un gran casino!
  • Io aspetto la svolta epocale, non la solita revolution.
  • Mi piace essere l'eccezione, che confermi o no la regola.
  • Ci sono cose che di inverno è difficile fare... spalmare la nutella è una di queste.
  • Viviamo in una libertà fittizia, mascherata da una libertà che non sappiamo apprezzare e che non vogliamo considerare.
  • Credere, sperare, immaginare... tutte facce della stessa medaglia: il futuro non si avvera perché lo vogliamo, il futuro si avvera perché lo scegliamo.
  • Quando la ragione lascia spazio all'irrazionalità, solo un maledetto dubbio ti può interrompere.
  • I sentimenti valgono più di mille silenzi.
  • A volte le persone non dicono la verità, perché non sanno quale sia la verità.
  • Se le persone non ti capiscono, devi far finta di farti capire.
  • Visto che ho 18 anni, mi son proposto di non aver riguardo a dire le cose che penso. O forse dovrebbe essere il contrario?
  • Aihmè, altra pillola amara ingoio, ma il miele l'ho finito e non mi serve certo più.
  • Rinunciare è un'arma così potente che si ritorce sempre contro se stessa, rinunciamo anche alle cose a cui non dovremmo mai rinunciare.
  • Siamo tutti vittima del nostro linguaggio.
  • Se non ti dicessi ti amo, adesso mentirei.
  • Per favore non mi ringraziare, oramai le occasioni per cui volevo essere ringraziato sono passate e queste amare consolazioni finali non mi sono mai piaciute.
  • La mia esistenza implica la mia complessità.
  • Uso la razionalità per mascherare i sentimenti e i discorsi per mascherare le risposte.
  • Quando non si ha nulla da dire, la prima cosa da fare è iniziare a parlare!
  • Quando tutto il tempo viene impiegato per decidere cosa fare... questa è vacanza.
  • Il "voler cambiare" le persone non è qualcosa che si decide, a me piace far vedere le cose in maniera differente, piace stupire!
  • L'inconscio diventa importante perché quando hai un dolore trascendente la tua condizione fisica, l'unica cura immediata è relazionarsi con il proprio io interiore.
  • Le cose che facciamo, che diciamo, che pensiamo, sono inutili di per sé, ma utili a se stesse.
  • La morte è una ricompensa che va meritata.
  • La vita a qualcuno sembra troppo breve per essere degna di spiegazione.
  • E così capisci che soltanto una cosa fa girare il mondo, inizia con A e finisce con E... un indizio? parla proprio di TE.
  • Non scorderò mai un attimo del tempo che ho vissuto con te, ma anzi custodirò gelosamente il ricordo affinché nessuno possa mai rubarcelo.
  • Il coraggio di porre domande impertinenti deve essere ricompensato con risposte vere.
  • Quando ti metti nella condizione di poter rinunciare a tutto, devi accettare la conseguenza che di tutto ti potrai innamorare.
  • La storia ci ha insegnato un'unica cosa, che è inutile: gli uomini continuano a commettere sempre gli stessi errori.
  • L'unica paura di cui ho paura avere, è la paura di farmi delle aspettative.
  • Penso il contrario di quello che scrivo, ma quindi se ti rispondessi di sì, significa che io non penso quello che scrivo, quindi che penso quello che scrivo, ma se non penso quello che scrivo come faccio a rispondere di sì? Devo per forza scrivere che non penso quello che scrivo, ma a quel punto se non penso quello che scrivo penso quello che penso, ma cosa penso? insomma se penso quello che penso e non penso quello che scrivo, ma scrivo quello che penso... che devo fa?
  • Soffro il silenzio, perché sono bravo a parole. Soffro il silenzio perché il silenzio parla al cuore.
  • Oltre il pessimismo cosmico di Leopardi c'è il pessimismo Universale di Desmond.
  • "Fu così che per la prima volta un matematico lo prese in culo da un fisico".
  • Non è che i matematici si vantano di essere matematici, semplicemente a loro basta non essere fisici o ingegneri.
  • Ho e sono tutto quello che sono.
  • Il passato non si cancella, si può solo accettare e superare.
  • L'amore non ammette storia.
  • La neve lascia il silenzio di cui l'amore si nutre. L'amore non può ora parlare per non sporcare di rosso la neve...
  • Ho mentito così bene che ho mentito anche a me stesso.
  • La mia unità di tempo è l'istante!
  • La poesie nasce dall'entropia dell'anima. (grazie: Elena, Simone e Ruslan)
  • Dietro a quelle labbra e sotto quelle ciglia si cela un sorriso, un sorriso che non scorderò mai...
  • Le persone speciali non si cercano, si aspettano.


Citazioni di uomini che ho conosciuto, su di me, ragazzo, e sul mondo[modifica]

La strada.jpg
  • Prof di chimica: A volte mi chiedo se siano più stupide le galline o gli esseri umani...
    Fabiosbest: Almeno io prof, non mi illudo di volare.
  • Compagna di banco: Aveva un CD in macchina completamente da volare via!
    Fabiosbest: La differenza è che qualcuno si limita ad ascoltare la musica con le orecchie, noi l'ascoltiamo col cuore!
  • Prof di educazione fisica: 36 anni... Ho passato 36 anni in questa scuola, ma sai l'unica cosa che mi è piaciuta di questa scuola?
    Fabiosbest: Me lo dica lei prof.
    Prof di educazione fisica: Il giardino, questa scuola ha un giardino meraviglioso... è lo stesso schifo di scuola di 36 anni fa, ma in questo giardino ci verrei a passeggiare tutti i giorni con il mio bastone.
  • Fabio, sei una persona eclettica. (Prof di chimica)
  • Ma perché devi sempre trovare la soluzione più difficile? (Chiunque su di me)
  • La responsabilità è personale, non puoi decidere per gli altri, solo per te stesso. E ciascuno deve fare i suoi conti, perché merita, esattamente, ciò che ha. (Un saggio)
  • Perché alla fine la cultura è quella cosa per cui vale perderci del tempo. (Prof di storia su cultura)
  • Amo cantare la musica sacra, ma i preti proprio non li sopporto. (Prof di educazione fisica)
  • Ragazzi, ma perché diavolo non venite a giocare a baseball invece di andare a catechismo? Non vi insegnano che Dio è dappertutto? (Prof di educazione fisica su ragazzi che vanno a catechismo di pomeriggio invece di seguire i corsi pomeridiani di baseball)
  • Olla tai voi olla. (Prof di storia parla Finlandese)
  • Viviamo in frammenti di memoria, | nella bellezza di parole sussurrate, | nello splendore di momenti memorabili | che solo istantanee riescono a catturare. [...] L'arte è vita | e i frammenti immortalati sono emozioni strappate alla morte | e donate alla vita eterna. (Luca Guzzetta)
  • Lotus, maxima poena libera nobis. (Un certo scrittore di nome Tommaso Pasquali)
  • E che me ne importa? Io sono russo. (Un certo compositore di nome Ruslan)
  • Le passioni non coltivate si trasformano inesorabilmente in rimpianti. (Mauro Maratta, NL 2010)
  • Te lo dicevo che quella era una sveglia (Ragazza su la ragazza)
  • Non voglio dire che è un peccato che ho il ragazzo però posso permettermi di dire che un ragazzo con uno sguardo come il tuo ancora non l'avevo incontrato..
  • Il silenzio è dei colpevoli. (Slogan di una scuola durante l'occupazione)
  • Tutti desideriamo essere capiti a nostro modo, trovare qualcuno che senta e capisca le tue parole e vada al di là del suono. (YoungRilke)
  • Un giovane ha fantasia, un maturo il dubbio. (Elio)
  • Ogni mia parola è un vuoto intorno ad un discorso senza parole. (Adriano Max)
  • No Fabio, NO. Non puoi fare così. (Elena)
  • Cloe: E morirono tutti (in)felici e (s)contenti.
    Fabiosbest: Nessuno vive felice e nessuno muore triste!
    Cloe: Di solito si vive tristi e si muore felici. Felici perchè non bisogna più soffrire, lo so.
    Fabiosbest: Viviamo, è tutto ciò che dobbiamo sapere.
  • Ho amato, amo, amerò. Ho detto tutto. (anonimo)
  • In un'ora d'amore c'è una vita intera.
  • Fabiosbest: Promettimi che se troverai qualcuno di cui ti potresti innamorare, mi tradirai.
    Austen: E' un se solo se? Comunque te lo posso anche promettere, ma l'estate è troppo corta per innamorarsi di una persona seriamente, e anche per dimenticarsene altre se non per poco.
  • Just one kiss. (Annette)

Poesie [selezione][modifica]

Mastroianni divorzio italiana.jpg
  • Ho trovato la felicità,
    mio caro amico, e l'amore,
    distesi sul prato, riflessi
    in un paio di occhi che luccicano,
    che rendono tutto più vero.
    (2014)
  • Oh, s'io avessi avuto allora
    sassi in una mano
    da scagliare
    contro il vuoto del mio cuore
    mi sarei certamente fermato.
    (Novembre 2011)
  • Amanti, io parlo di voi. Dopo che avete superato
    gli sguardi dalla finestra ed i sorrisi a primavera,
    dopo che vi siete ritrovati nello stesso mare d'estate
    e sullo stesso viale d'autunno, trovate la forza
    di passare insieme l'inverno, o amanti, se sarete
    soli,
    voi non lo siete.
    (Giugno 2011)
  • Ove si nasconderà il frutto del peccato
    che l'uomo invoca futuro? Solo questo sappiamo,
    nel nostro passato si compie la fustigazione
    prossima, ma noi,
    ci volgeremo un giorno?
    (Giugno 2011)
  • Il mio cuore come un aquilone
    in mano ad un bambino
    che gioca sulla sabbia,
    piede incerto, vento pronto alla sorpresa.
    (Maggio 2011)
  • Nei tuoi occhi
    la luna. Nel mio
    cuore, il sole.
    (HAIKU Aprile 2011)
  • Il sole, la pelle
    i capelli, il vento
    tu, la primavera.
    (HAIKU Aprile 2011)
  • Oh se il mare potesse
    raccogliere il sale delle tue lacrime,
    se il vento
    potesse asciugare gli occhi tuoi
    umidi e lontani.
    Persi nel passato
    (Febbraio 2011)
  • Rimpianto, giudice scorretto
    di un passato dannato
    al ricordo costretto.
    (Gennaio 2011)
  • Perché ti perdo?
    Sono perso, perché tu non ci sei
    Perchè i tuoi occhi non guardan più i miei
    l'anima colpevole.
    (30 Novembre 2010)
  • Mi prenda il dolce dio del sonno, perché
    con sé ha il tuo ricordo
    che in me,
    in sogno si rivela.
    (Novembre 2010)


Wikiquote4logo-text.png
Wikiquote4logo-text.png
Questa è la pagina personale di un utente registrato su Wikiquote
Wikimedia Foundation
Se trovate questa pagina su un sito diverso da Wikiquote si tratta di un clone. In questo caso la pagina può essere non aggiornata e l'autore potrebbe non riconoscersi più nei suoi contenuti. Indipendentemente dal grado di aggiornamento della pagina, l'autore stesso potrebbe non desiderare o non gradire alcuna affiliazione con il sito che state consultando.
La pagina originale si trova qui