Occasione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulle occasioni.

  • È con le occasioni mancate che a poco a poco noi ci costituiamo un patrimonio di felicità. Quando il desiderio è soddisfatto, non resta che morire. (Alberto Savinio)
  • Il male, da semplicemente disgustoso ad assolutamente brutale, è profondamente coinvolto nella costruzione simbolica e nella conservazione istituzionale del bene. Per questo lo status istituzionale e culturale del male deve essere continuamente rivitalizzato. La linea che distingue il sacro dal profano deve essere tracciata e ritracciata ripetutamente; questa demarcazione deve mantenere la sua vitalità, o tutto sarà perduto. [...] Attraverso fenomeni come gli scandali, il panico morale, le punizioni pubbliche e le guerre, le società forniscono le occasioni per avere di nuovo esperienza e quindi ricristallizzare i nemici del bene. Esperienze violente di orrore, repulsione e paura creano le opportunità per la purificazione che mantiene viva quella che Platone chiamava «la memoria della giustizia». (Jeffrey Alexander)
  • La libertà è essenziale per far posto all'imprevedibile e all'impredicibile; ne abbiamo bisogno perché, come abbiamo imparato, da essa nascono le occasioni per raggiungere molti dei nostri obiettivi. (Friedrich von Hayek)
  • Le occasioni della vita sono infinite e le loro armonie si schiudono ogni tanto a dar sollievo a questo nostro pauroso vagare per sentieri che non conosciamo. (Pier Vittorio Tondelli)
  • Non esistono insuccessi, solo occasioni per imparare qualcosa di nuovo. (Federico Moccia)
  • Se nel breve momento utile a cogliere un'occasione, la cui opportunità passa e poi vola via, si esita, inutilmente si va poi alla ricerca della circostanza perduta. (Tito Livio, attribuita a Lucio Marcio)
  • Sono più numerosi i giorni che le buone occasioni. (Baltasar Gracián y Morales)
  • Un uomo saggio coglie più occasioni di quante ne trova. (Francesco Bacone)

Roberto Gervaso[modifica]

  • C'è chi non ha mai fatto male solo perché non ne ha avuta l'occasione.
  • Molti moralisti non sono che peccatori senza occasioni.
  • Non di rado l'onestà è soltanto mancanza d'occasioni di disonestà.

Proverbi italiani[modifica]

  • A chi vuol far del male, non gli manca mai occasione.
  • A porta aperta anche il giusto vi pecca.
  • Bisogna cuocer la zuppa, mentre arde la legna.
  • Bisogna macinare finché piove.
  • Bisogna navigare quando il vento è propizio.
  • Chi fugge l'occasione, fugge il peccato.
  • Chi ha tempo non aspetti tempo.
  • Chi non approfitta dell'occasione, è suo il danno.
  • Chi non fa festaquando viene, non la fa poi bene.
  • Chi non fa quando può, non fa quando vuole.
  • Chi tempo ha, e tempo aspetta, perde tempo.
  • Chi va al mulino s'infarina.
  • Ciò che lasci sfuggir oggi, non lo raggiungerai domani.
  • Cogli la rosa finché fiorisce, e batti il ferro finché è caldo.
  • Denaro e occasione fanno i furfanti.
  • È gran follia non scaldarsi quando arde il fuoco.
  • Faccia chi può prima che il tempo muti; che tutte le lasciate son perdute.
  • Guardati dall'occasione, e Dio ti guarderà dai peccati.
  • Il bel rubar fa l'uomo ladro.
  • Il muro che ha buchi, invita i ladri.
  • In tutte le cose è bene aspettar l'occasione.
  • La cattiva occasione di ogni male è cagione.
  • La comodità fa l'uomo cattivo.
  • La festa va fatta il giorno che ricorre.
  • L'occasione e la fortuna bisogna saperle afferrare.
  • L'occasione è la padrona di tutti gli affari.
  • L'occasione fa l'uomo ladro.
  • L'occasione non fa l'uomo cattivo, lo manifesta.
  • L'occasione non vien sempre con ragione.
  • Porta aperta i santi tenta.
  • Quando il pesce viene a riva, se non lo prendi torna via.
  • Quando sei al pozzo bevi.
  • Tempo, luogo e occasione fanno il ladrone.
  • Tieni la ventura mentre l'hai, che se la perdi, mai più l'avrai.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903