Valerio Mastandrea

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Valerio Mastandrea

Valerio Mastandrea (1972 – vivente), attore italiano.

Da Valerio Mastandrea, uomo che ascolta: "Ho fatto pazzie solo per amore"

Intervista di Arianna Finos, Repubblica.it, 8 novembre 2017.

  • In un'epoca che non necessita più di parole mi piace l'idea di delegare il racconto all'immaginazione, alla sceneggiatura, alla possibilità per l'attore di evocare le cose, non solo compierle.
  • Silvio Muccino ha ancora una fiamma bella accesa, vorrei avere la sua passione nei confronti del mestiere.
  • Silvia D'Amico la considero una sorellina, dopo Non essere cattivo. La considero una piccola Monica Vitti, ha un potenziale immenso.
  • Essendo cresciuto senza fratelli maschi ho investito molto nell'amicizia e le più grosse delusioni le ho provate lì. Ma di amici ne ho tanti. Anche se devo imparare a chiedere aiuto. Nelle proprie difficoltà ci sentiamo unici e inaccessibili, e invece bisogna avere coraggio di aprirsi, affidarsi.
  • Le cose più pazze della mia vita le ho fatte per amore: prendere aeroplani senza soldi e senza pensare che può cadere, stare giorni senza soldi e la paura di non poter mangiare e bere per correre dietro a un amore impossibile. Per amore forse sarei disposto a tantissime cose ma adesso che ho un figlio, è tutto amore.
  • [Sulla commedia all'italiana] Quello era uno sguardo di un tempo in cui essere cinico e super sarcastico era molto più semplice. Oggi è più complicato.
  • Io nel cinismo non ci credo più. È stato parte di me con grande orgoglio consapevole per tanti anni. Ma quando ti nasce un figlio smetti di essere cinico. Il sarcasmo invece non me leva nessuno.
  • Il rigore non è mai negativo ma non deve diventare il metro di giudizio e comportamento ed esclude la voglia di lasciarsi andare diventa un limite.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]