Wes Craven

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Wes Craven nel 2010

Wesley Earl Craven (1939 – 2015), regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e attore statunitense.

Citazioni di Wes Craven[modifica]

  • Il nemico del cinema e del box office è la mancanza di originalità. L’amore dei soldi e non quello dei film è quello che sta facendo del male a tutta l’industria cinematografica.[1]
  • L’horror è la realtà ridotta ad un livello più piccolo. Io ho cominciato a fare film del genere proprio per questo motivo. Ero sconvolto da quello che vedevo accadere nel mondo e per questo ho iniziato a fare dei film horror. E’ un genere che ha successo, perché è uno specchio delle nostre vite in maniera differente.[1]
  • La paura è una delle emozioni più importanti che l'uomo possa provare. La paura ci salva la vita. Facciamo i conti con essa tutti i giorni, da quando nasciamo a quando moriamo. Ho avuto molte paure nella mia vita. Ne ho avuta tanta quando è morto mio padre e io avevo solo sei anni. Ora sono anziano, le uniche paure che mi rimangono sono quelle della malattia, per me e per i miei figli. (dall'intervista di Francesca Gentile, L'horror trema davanti a Tarantino, l'Unità, 13 aprile 2006)
  • Oggi Hollywood è tormentata dalla combinazione di due cose molto pericolose. Da un lato gli Studios credono di essere tutti dei cineasti e quindi interferiscono continuamente nel processo creativo. D’altro canto gli Studios considerano il cinema solo ed esclusivamente come un business. Pensano solo a fare soldi perdendo di vista l’elemento creativo che – alla fine dei conti – è quello che porta le persone al cinema. Temono le cause degli avvocati e sono terrorizzati dal politicamente corretto.[1]

Note[modifica]

  1. a b c Dall'intervista di Marco Spagnoli, Addio Wes Craven, signore dell'incubo, Globalist.it, 31 agosto 2015.

Filmografia[modifica]

Regista[modifica]

Attore[modifica]

Produttore[modifica]

Sceneggiatore[modifica]

Altri progetti[modifica]