Wikiquote:Bar/Archivio 2007-01-02

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
torna all'indice
Per le discussioni sottopaginate
vedi Categoria:Wikiquote Bar

Auguri

Buon 2007 a tutti! Orroz 16:39, 1 gen 2007 (UTC)

Tutte le elezioni da rifare?

Ciao! Si è sempre detto che non ci sono requisiti minimi per la votazione di nuovi amministratori; tuttavia... a suo tempo, per l'elezione di Snowdog si scelse questo:

hanno diritto di voto tutti gli utenti registrati che abbiano compiuto almeno 10 edit. Il quorum necessario per l'elezione è di 10 voti, di cui almeno 2/3 a favore. (da Wikiquote:Amministratori/Archivio)

Ora, questo precedente fa sorgere parecchi dubbi sulla validità di tutte le successive elezioni... che si fa? --151.83.3.245 14:35, 3 gen 2007 (UTC)

imho sono da rifare. tanto gli amministratori che ci sanno veramente fare non hanno problemi a farsi rieleggere ;-). --Valepert 14:37, 3 gen 2007 (UTC)
Ho capito, ma non vedo perché complicarsi la vita: rifaremo le elezioni quando ci saranno delle contestazioni sull'operato di un amministratore, altrimenti non ce n'è bisogno. --Nemo 19:24, 3 gen 2007 (UTC)
Eh, no! Non è così semplice! Alla luce di questi fatti, ritengo illegittime tutte le elezioni, e in particolar modo la tua. Richiedo il riconteggio dei voti!(cit.) 151.83.6.46 19:32, 3 gen 2007 (UTC)
Ecco, ora c'è una contestazione; chiarito che il problema è la mia elezione, sono ovviamente disponibile a ripeterla, anche se non vedo perché tu debba restare anonimo. --Nemo 19:51, 3 gen 2007 (UTC)
Nemo, il mondo non gira intorno a te! Ho detto ritengo illegittime tutte le elezioni, e in particolar modo la tua, che evidentemente non raggiunge l'eventuale quorum. --151.83.6.46 19:57, 3 gen 2007 (UTC)
Ho capito, ma che senso ha chiedere di ripetere le elezioni di amministratori non piú attivi? --Nemo 01:06, 4 gen 2007 (UTC)

Anche io ho un po' di confusione riguardo alle elezioni, ma wikiquote ha bisogno di persone che sanno come funziona e che contribuiscono, con lo spirito della gratuità, a rendere wikiquote migliore. Più che contestare le elezioni e far rimanere wikiquote senza amministratori, inviterei le persone che contribuiscono con passione e precisione a porsi in prima fila, a confrontarsi con gli amministratori attivi, a colmare le lacune di amministrazione e poi candidarsi. C'è bisogno di un passaparola e un aiuto per rendere tutti più autonomi riguardo alle logiche di wikiquote per fare in modo che il progetto non muoia con l'impossibilità degli amministratori veterani di essere presenti e attivi. --Aurorablu 08:34, 4 gen 2007 (UTC)

Be', vedo che Dread è riemerso dall'anonimato per correggere alcune cose che non gli piacevano; spero che ritorni attivo non dico quanto prima, ma un decimo soltanto di quanto lo era prima. :-) Nemo 20:36, 4 gen 2007 (UTC)

{{da controllare}}

Attualmente questo avviso è un po' troppo minaccioso, e capita che alcuni si offendano («ma come, non ti fidi di me?») o lo tolgano, mentre in certi casi è semplicemente inappropriato, giacché lo usiamo anche per dire di inserire chi pronuncia la tale frase nel film, o qualche altra informazione del genere; perciò l'ho reso un po' piú discreto (tutto quel rosso spesso dà davvero fastidio), piú simile a quello degli inglesi, e piú generico («citazione necessaria»). Che dite? --Nemo 19:49, 3 gen 2007 (UTC)

In realtà, il template era stato creato per un uso molto più generico. Lo hai snaturato!
Cito:

[...] {{da controllare}}, che va apposto alla fine delle citazioni di cui non si è certi al 100%. Di seguito un esempio di come funziona.

In codice:

*Esempio: questa citazione è corretta.
*Esempio: questa citazione è probabilmente errata. {{da controllare}} 
*Esempio: questa citazione è corretta.

visualizzerà:

  • Esempio: questa citazione è corretta.
  • Esempio: questa citazione è probabilmente errata.  da controllare
  • Esempio: questa citazione è corretta.

Tutti gli articoli che contengono citazioni da controllare vengono posti automaticamente nell'apposita categoria. [...]

Doveva essere usato quindi anche per segnalare eventuali citazioni riportate male e quindi da verificare. Ora, invece, non si capisce bene cosa indichi la scritta "citazione necessaria"... E ora, fra le altre cose, non si nota neanche! Da un eccesso all'altro!

Il buonismo non ti servirà a nulla. Non ci si deve fidare neanche di se stessi, e gli utenti che rimuovono i template vanno messi bene in guardia! --151.83.6.46 20:14, 3 gen 2007 (UTC)

Non è questione di buonismo (non mi sembra di essere troppo permissivo cogli utenti): si tratta solo di far capire che cosa vogliamo. Comunque il suo uso non si è affatto ristretto: non capita mai di segnalare come inaffidabili citazioni di cui si conosce perfettamente la provenienza, perché in tal caso si è già andati a controllare... Viceversa, capita di trovare citazioni sicuramente affidabili (come quelle inserite ultimamente da Winged Zephiro) che però non sono corredate da nessunissima informazione, e in questo caso definirle «da controllare» è assurdo. Se le intenzioni erano diverse, mi dispiace, ma non sono stato io a snaturare l'avviso, bensí l'uso. Nemo 01:10, 4 gen 2007 (UTC)

Benissimo! Allora correggeremo l'uso errato del template. Ø 13:57, 4 gen 2007 (UTC)
Non sono d'accordo con l'idea di modificare il template. Il suo impatto è funzionale al fine di creare una enciclopedia di citazioni verificate, con fonte e non approssimative. Il forte impatto spinge gli utenti, me per prima, a cercare informazioni che permettano di verificare la fonte e, di conseguenza, a toglierlo. Dovremmo prendere esempio da Wikiquote francese e diffondere la cultura che soltanto citazioni con fonte, corredate di tutte le informazioni bibliografiche, sono un passo verso la qualità e la legalità. Il template così com'è è utile e funzionale a tale scopo, sono disponibile però a sentire il punto di vita dei nuovi utenti che si sentono offesi e minacciati da tale template, così da comprendere e chiarire il loro punto di vita. --Aurorablu 08:19, 4 gen 2007 (UTC)
Benissimo, allora può restare rosso e minaccioso: continuo a ritenere fondamentale però il cambiamento del testo in «citazione necessaria», perché altrimenti succede che un anonimo (ma non solo) dica «ho controllato, è giusta» e lo tolga; e ogni volta devo spiegare che sì, è vero, c'è scritto «da controllare», ma significa "solo" che bisogna sempre citare le proprie fonti, perché una citazione è realmente utile solo se si indica il suo contesto, e se la si rende verificabile da parte di tutti ecc. ecc. E di certo necessario non è una parola «buonista». Nemo 20:34, 4 gen 2007 (UTC)
Ho avuto un lampo! Forse si può far cambiare automaticamente anche il testo da visualizzare... così è ancora più generale... ma forse si fa prima a creare un nuovo template, magari "No fonte" o qualcosa di simile. --Ø 20:44, 4 gen 2007 (UTC)
In che senso «far cambiare automaticamente anche il testo da visualizzare»? Si può già cambiare la motivazione, mi sembra sufficiente; e un nuovo template sarebbe in buona parte un doppione. Io continuo a ritenere che «citazione necessaria» sia piú generico. Se ad esempio trovo una frase attribuita a Oscar Wilde da un giornalista, cito questo giornalista; se non lo ritengo pienamente affidabile, ci metto un «da controllare»: ma controllare quella frase significa andarla a cercare in qualche fonte piú affidabile (ad esempio Umberto Eco), o meglio ancora nei testi di Wilde; una volta trovata cioè controllata la frase, cito la nuova fonte piú sicura che ho usato. Perciò, ogni controllo si esplica in una citazione, e allora «citazione necessaria» ingloba il «da controllare», mentre non vale il contrario dal momento che il primo può servire anche a richiedere qualche dato supplementare come un nome o una data. Nemo 20:53, 4 gen 2007 (UTC)
Potrei essere anche d'accordo, ma francamente credo che "citazione necessaria" arrivi poco... non so, ci vorrebbe qualcosa di più immediato! E se.... provassimo così?
Rimosso
Una specie di NDR avanzato, insomma! L'NDR è un template multipurpose, che si è rivelato utile in moltissimi casi. Sulla sua falsa riga, la soluzione giusta per mettere tutti d'accordo potrebbe essere proprio questa. Abbiamo così note lasciate dai revisori, ad alta evidenza e a immediata comprensione! Che ne pensate? --Ø 21:30, 4 gen 2007 (UTC)
Va bene: fra l'altro in questo modo si costringe a inserire una motivazione, che però non può piú essere molto lunga (non si può magari mettere un secondo parametro per una motivazione piú estesa da mostrare quando si punta la croce, come prima?). Nemo 22:27, 4 gen 2007 (UTC)
Così, ad esempio:
Utente:Nemo/prove
Nemo 22:32, 4 gen 2007 (UTC)
Ok, ci sto lavorando! --151.83.6.45 11:50, 5 gen 2007 (UTC)
Fatto! Ora lavora in tre modalità:
Classica: {{da controllare}}
Avanzata: {{da controllare|citazione necessaria}}
Deluxe: {{da controllare|citazione necessaria|Manca una fonte!}}
In più, per i pigroni, è possibile usare la scorciatoia {{C}} --Ø 12:34, 5 gen 2007 (UTC)
Eccellente! In questo modo si salvano anche tutti i «da controllare» semplici (quelli che avevano una motivazione un po' lunghetta daranno un po' fastidio, ma vabbè). Nemo 23:20, 5 gen 2007 (UTC)

Vedo un risultato un po' strano in questa voce. --Nemo 22:44, 9 gen 2007 (UTC)

Strano, io no! Se il problema persiste ancora, dopo una pulizia di cache, mostrami uno screenshot della voce, indicandomi il browser che utilizzi. Ciao! --Ø 15:31, 10 gen 2007 (UTC)
Effettivamente ora è tutto a posto. Prima, al posto dell'immagine, vedevo un collegamento blu «Priva di fonte». Bah. Nemo 21:21, 10 gen 2007 (UTC)

Pannello di modifica

Vedo che Dread ha aggiunto di nuovo nel pannello di modifica (Mediawiki:Edittools) l'avvertimento sull'ordine alfabetico. Non dico certo che non sia importante, solo mi chiedo quanto sia opportuno riassumere le linee guida lí sotto; di questo passo potrebbe anche esserci la convenzione per la bibliografia, ad esempio, che non è meno importante. Mi sembra invece che dovremmo metterci il meno possibile, perché quanto ci mettiamo abbia davvero risalto ed effetto. Inoltre, temo che vedono quei perentori avvisi rossi in cima gli utenti tendano a ignorare quanto c'è scritto sotto, perché mi capita di mettere un «da controllare» a una citazione inserita da un anonimo per poi ritrovarmi il giorno dopo colla fonte bell'e inserita: il che significa che la cosa piú importante di tutte non ha sufficiente visibilità.
Credo dunque che dovremmo ingegnarci per ridurre un poco. Ad esempio, toglierei l'invito a usare la pagina delle prove, perché tanto non lo fa nessuno, se non per parcheggiarci delle citazioni che poi dobbiamo sistemare noi; e in effetti ha un senso in Wikipedia, ma non qui, dove raramente si fanno grandi esperimenti grafici o di codice (il problema semmai è che vengono create pagine nuove solo con il titolo e una citazione buttata lí). Nemo 20:46, 4 gen 2007 (UTC)

Sulla sandbox son d'accordo, non la usa nessuno! Ma per quanto riguarda l'ordine alfabetico, ci tengo particolarmente, in quanto è stato sempre un compito davvero gravoso risistemare le citazioni... Ø 20:55, 4 gen 2007 (UTC)
Lo so (anche se con qualche programmino – basta Excel; io uso EditPad – ci si può semplificare molto la vita), però è un compito molto gravoso anche sistemare le bibliografie, allora... Che facciamo, mettiamo tutto? Nemo 22:13, 4 gen 2007 (UTC)
Ok, la questione è un po' diversa. Si nota immediatamente che le citazioni sono inserite in ordine alfabetico; se non rispetti tale ordine, vuol dire che non te ne frega proprio niente... --Ø 22:19, 4 gen 2007 (UTC)
Ma allora non serve un avviso lí sotto, perché chi se ne strafrega l'ignora... Nemo 22:22, 4 gen 2007 (UTC)
Sì, ma non può dire di non essere stato avvertito! --Ø 12:37, 5 gen 2007 (UTC)
In genere non si scusano in questo modo; o sono utenti anonimi che non si vedono piú, o sono registrati che quando non rispettano l'ordine alfabetico si correggono appena glielo si fa notare (ho incontrato pochi ostinati). Nemo 23:23, 5 gen 2007 (UTC) P.s.: siamo d'accordo sull'alleggerimento di cui qui sotto?

Che ne dite di eliminare anche la prima parte, «Dati [...] da chiunque»? È vero che non molti hanno chiara la questione della GFDL, però qui – al contrario di Wikipedia – raramente ci sono utenti che contestano le modifiche alla propria formulazione di un concetto et similia: astrattamente, non dovrebbe esserci praticamente nulla di personale, ma solo citazioni di altri (di personale c'è solo la scelta delle citazioni; la disposizioe grafica dovrebbe essere sempre uguale), perciò si capisce come non sia fondamentale ribadire che tutto il resto può essere modificato da chiunque. No? Nemo 22:22, 4 gen 2007 (UTC)

Attenzione, però. Mentre sulle citazioni a proposito di un argomento (chessò, scacchi) o su quelle senza indicazione bibliografica (chessò, molte di Woody Allen) metterle in ordine alfabetico è cosa buona e giusta, che semplifica la vita a tutti, adesso che sto mettendo alcune citazioni da L'elenco telefonico di Atlantide io trovo più logico metterle in ordine di pagina. --.mau. 09:27, 10 gen 2007 (UTC)
Naturale: nel pannello di modifica si dice solo di rispettare l'eventuale ordine alfabetico esistente, e nella pagina di aiuto relativo se non ricordo male si spiega che è possibile seguire anche altri ordinamenti, che vanno parimenti rispettati. Nemo 21:19, 10 gen 2007 (UTC)

Coordinamento progetti Wikimedia

Interessante discussione sul coordinamento. --Pietrodn · blaterami 12:59, 5 gen 2007 (UTC)

Interprogetto

Vedo che molti dei wikipediani che trasferiscono qui delle citazioni non mettono nella voce di Wikiquote il collegamento a quella di Wikipedia, mentre fanno il contrario; forse questo dipende dal fatto che si sono ormai tutti abituati al template interprogetto: vi sembra il caso di usarlo anche noi? Poi potremmo chiedere a Riccardo di passare col suo automa a fare tutte le sostituzioni come ha fatto in Wikipedia (o potrei farle col mio, dopo essermi fatto dare il codice). --Nemo 22:11, 10 gen 2007 (UTC)

favorevolissimo--DoppiaQ dimmi 23:42, 10 gen 2007 (UTC)
Ma secondo te è per quello che molte voci vengono create senza collegamento a Wikipedia? --Nemo 20:09, 11 gen 2007 (UTC)

[sono sempre io, ma ho cambiato nick] Non saprei risponderti con certezza, dato che non patrollo abbastanza qui su quote, ma posso azzardare un'interpretazione e darti ragione. Procedendo con la discussione, vorrei far notare che tale template favorirebbe la "simmetria" {{interprogetto|w}} sulla voce di quote e {{interprogetto|q}} sulla voce di pedia. Un altro punto a favore sarebbe un netto miglioramento dell'aspetto grafico della voce. Basti immaginare se in una voce dovessero esser compresenti tutti questi template. L'unico "contro" che ora mi viene in mente è un incremento di complessità per i casi eccezionali. Basti confrontare le istruzioni di utilizzo: Template:Wikipedia e w:Aiuto:Interprogetto. A questo punto, cari quotiani, possiamo continuare a parlarne magari suggerendo altri pro e altri contro, avere un feedback e agire/non agire di conseguenza --Gacio dimmi 10:07, 12 gen 2007 (UTC)

Anch'io all'inizio ero contrario per questioni di semplicità, ma poi ho visto che nella stragrande maggioranza dei casi si usa il semplice {{wikipedia}}, perciò non vedo una grande complicazione nello scrivere {{interprogetto|w}}. Prima di adottare l'interprogetto serve però sostituire tutti i template precedenti nelle voci. Nemo 21:35, 13 gen 2007 (UTC)

Io sono favorevole. Aspasia 12:09, 17 gen 2007 (UTC)

La sostituzione dei template nelle voci si può fare tramite bot, giusto? --Gacio dimmi 16:14, 17 gen 2007 (UTC)
Con l'{{interprogetto}} (questo non è un link rosso e basta: è un invito...) un unico template permette ai wiki*iani di usare il medesimo codice per tutti i progetti. L'uso del template è facile per chi non ha voglia di studiarsi il manuale, ma permette delle personalizzazioni pazzesche a chi ne sfrutta tutte le risorse facoltative. Evviva l'interprogetto! - εΔω 17:41, 19 gen 2007 (UTC)

Adesso lo creo e vedo di cominciare la sostituzione di quelli vecchi. Spero di non fare troppi danni. Nemo 00:05, 23 gen 2007 (UTC)

Ehm, che sciocco, bisognerà prima che qualcuni lo adatti a noi, perché ovviamente non è progettato per i collegamenti a Wikipedia. Comunque il codice è pesantissimo: ce ne sarà davvero bisogno? Nemo 00:24, 23 gen 2007 (UTC)
Anch'io avevo pensato di fare dei copia incolla, poi mi ero fermato prima di iniziare per lo stesso identico problema. A pensarci bene, e lo dico da inesperto di template, la cosa è complicata ma non impossibile: direi di tenere tutto il codice così com'è e sostituire, in esso, ogni riferimento a Wikiquote con un riferimento a Wikipedia. Appena ho un attimo di tempo libero mi ci dedico, credo di poter ottenere qualche risultato. Invece sulla questione del codice complesso, che dire, mi pare che il template in questione sia uno dei più complicati in giro su pedia. Complessità dovuta alle molteplici possibilità di personalizzazione, come dice più sopra Orbilius; e rispondendo a Nemo: sì, ce n'è bisogno, e qui parlo da assiduo utilizzatore del template in questione; se volete approfondisco ma non vorrei essere troppo prolisso :) --Gacio dimmi 14:05, 23 gen 2007 (UTC)
Però a me pare uno spreco far caricare ai criceti tanti dati per cosí poco, specie considerando che qui da noi in genere si usano solo le funzioni piú semplici. Stavo pensando: è davvero necessario che tutte le voci usino gli stessi template? Non mi pare un dramma se si continua a usare quelli vecchi. Nemo 21:23, 26 gen 2007 (UTC)
Magari si possono "svecchiare", dandogli l'aspetto dell'Interprogetto. --Utente:Dread83 10:41, 27 gen 2007 (UTC)
L'avevo pensato anch'io: si può fare tranquillamente, e mi sembra molto piú semplice. L'interprogetto può tornare utile anche per eliminare il wikiargomento, che è una risposta forse meno avanzata all'esigenza di personalizzazione. Nemo 23:24, 1 feb 2007 (UTC)

Pubblicità a buon mercato su 'pedia!

Si sta discutendo qui di inserire una breve presentazione a rotazione dei progetti wikimedia sulla pagina principale di Wikipedia. Pietrodn ha creato la bozza nella sua sandbox: ora occorrerebbe un breve testo di presentazione per ogni singolo progetto, tra cui Wikiquote. Meglio che la scriva un collaboratore di Wikiquote che non uno di Wikipedia, no? Cercasi volontari, dunque! Giac83

belle Quote di perfetti sconosciuti

recentemente ho aggiunto nella sezione Anonimi una frase scritta in realtà da una persona ke conosco molto bene....volevo sapere, se pure essendo la persona effettivamente anonima al resto del mondo, c'era un modo x far comunque comparire il nome della persona accanto alla frase??? la frase nella sezione anonimi è stata scritta da una mia prof. ed è: "non sarete mai dei nomi, ma volti comuni che senza tempo rimarrete nel mio cuore"

Grazie

Sorry. La voce Anonimo è solo per citazioni celebri. --Utente:Dread83 14:05, 26 gen 2007 (UTC)
e quindi nn c'è modo per inserire qst frase???
Sei libero di collezionare le tue citazioni (e quelle delle persone che conosci) nella tua pagina utente, e organizzarle come meglio credi. PS: leggi Aiuto:Uso della firma --Utente:Dread83 14:17, 26 gen 2007 (UTC)
ma in qst modo lo rendo visibile pure all'esterno o resta sl come mia pagina personale???
Che intendi? Se può servirti saperlo, le pagine utente sono pubbliche, e come tali indicizzate dai motori di ricerca. PS: quando inserisci i tuoi commenti nel Bar DEVI firmarti, grazie. Utente:Dread83 14:40, 26 gen 2007 (UTC)
Ma comunque le pagine utente sono e devono essere segnalate come cosa ben differente e separata dalle voci. Nemo 21:21, 26 gen 2007 (UTC)

OK....diciamo ke più o meno ho capito....Grazie....:°D--FoLg0re 09:05, 27 gen 2007 (UTC)

sentenza di Publio Sirio

Una sentenza di Publio Sirio accena all'ignoranza delella persona come qualcosa di pericoloso ... non la ricordo in maniera esatta. Qualcuno la ricorda, oppure la può recuperare e inserirla in Wikiquote. Grazie un saluto a tutti Wikipediani. Diego


Pagina di aiuto

Nella barra di navigazione a sinistra, il collegamento "Aiuto" punta alla pagina Aiuto:Indice anziché alla pagina Aiuto:Aiuto come più correttamente dovrebbe fare, credo! È possibile risolvere il problema? Grazie --FRacco 14:52, 7 feb 2007 (UTC)

Ciao! Pardon, errore mio. Ora è a posto, grazie per la segnalazione! --Utente:Dread83 14:56, 7 feb 2007 (UTC)

Categorie telefilm/cartone animato

Facendo una ricerca tra le categorie ho notato che non ne esiste una dedicata ai Telefilm. Alcuni tipo X-Files sono stati inseriti tra i Programmi televisivi (voce troppo generica, credo!), altri tipo Lost tra i Film (erroneamente, credo!). Forse si potrebbe introdurre una nuova categoria, come sottocategoria dei programmi televisivi. Ugualmente si potrebbe fare una categoria Cartone animato, sempre come sottocategoria dei programmi televisivi, riordinando meglio la categoria Animazione che più genericamente comprende anche i Film d'animazione. Procederei al riordino di tutte le voci collegate alle categorie in questione, ovviamente se nessuno ha niente in contrario!--FRacco 00:21, 8 feb 2007 (UTC)

Ciao! Favorevole, ma prima di procedere magari dai un'occhiata a come sono organizzate le stesse voci su Wikipedia. Sai, per mantenere una certa coerenza... --Utente:Dread83 10:02, 8 feb 2007 (UTC)
D'oh! Come hai giustamente suggerito, ho provato a dare un'occhiata alla "categorizzazione" in Wikipedia. Lì però le cose sono estremamente più complesse (dato anche le centinaia di pagine coinvolte), per Wikiquote credo si possa mantenere una struttura più semplice e intuitiva. Mi spiego meglio: Wikipedia parla di fiction televisiva, distinguendo due sottocategorie, serial tv (telefilm sequenziali tipo Lost, tipo soap opera, telenovele...) e serie tv (telefilm a puntate tipo A-Team - suddivise a loro volta per genere: fantascienza, sitcom, poliziesco...); ai fini di Wikiquote (credo) possono essere tranquillamente riunite in un'unica categoria: telefilm, appunto. I cartoni animati vengono invece definiti serie tv d'animazione (ma anche in questo caso, al di là di sottigliezze meno importanti, credo che il termine cartone sia più intuitivo e immediato). Mi prendo ancora un po' di giorni, poi nel fine settimana provo a lavorarci su, nel frattempo tengo d'occhio questa discussione per altre idee e suggerimenti, grazie.--FRacco 11:52, 8 feb 2007 (UTC)
Direi di creare semplicemente una Categoria:Serie televisive sotto Categoria:Programmi televisivi. Del resto la distinzione serial/serie è a dir poco artificiosa... Nemo 22:57, 11 feb 2007 (UTC)

Versi e formattazione: la soluzione, finalmente!

Ciao! Finalmente, è stata creata un'estensione che permette di formattare con più facilità versi tratti da poesie e qualt'altro (mi vengono in mente anche i dialoghi), senza dover utilizzare sfilze di <br />.

Si utilizzano i tag <poem>...</poem>. Un esempio:

In Xanadu did Kubla Khan
A stately pleasure-dome decree:
Where Alph, the sacred river, ran
Through caverns measureless to man
Down to a sunless sea.

Che ne dite? --Utente:Dread83 15:39, 9 feb 2007 (UTC)

Ne aveva parlato qualche tempo fa Lp in Wikipedia, e a quanto ho capito ne aveva chiesto l'attivazione, ma non se n'è sentito piú nulla: ecco perché, la stavano per integrare nel codice normale. Ottimo. Bisognerebbe scrivere un'indicazioncella da qualche parte, ma nulla di vincolante, direi. Che dici? --Nemo 23:00, 11 feb 2007 (UTC)

massima di EDISON

Scusate forse l'ignoranza vorrei una conferma della massima di Thomas A. EDISON "Un giorno scaturirà dalla mente della scienza una macchina o una forza talmente spaventosa nella sua potenzialità, così assolutamente terribile, che perfino l'uomo, il cmbattente, colui che è disposto a sfidare la tortura e la morte per infliggere la tortura e la morte, sarà atterrito e allora abbandonerà per sempre la guerra" grazie se saprete rispondermi.

Purtroppo non ne so niente. Nella nostra voce non c'è, però ad esempio in quella spagnola sí (senza fonte). Dove l'hai trovata? Nemo 20:17, 18 feb 2007 (UTC)

benedetto xvi

sono nuovo e un po' ignorante, avevo isnerite delle citazioni tratte da "Congregazione per la Dottrina della Fede, Alcune considerazioni concernenti la risposta a proposte di legge sulla non discriminazione delle persone omosessual." la congregazione all'epoca presieduta dall'attuale papa licenzio tale lettera, quindi di lo stesso la firmò, credo che si potessero annoverare tra le citazioni dell'attuale papa. forse mi son perso qualcosa, mi illuminate?

La Congregazione per la Dottrina della Fede è un organo ecclesiastico, non è una sola persona... --Utente:Dread83 11:39, 18 feb 2007 (UTC)

è pur sempre firmata dall'allora cardinale, e a lui attribuibile direi.

Sì, certo! Come no! Anche il Presidente della repubblica firma tutte le leggi italiane... la legge Gasparri l'ha scritta Ciampi, per esempio! Utente:Dread83 16:40, 18 feb 2007 (UTC)

mi pare ben diverso, sia come concetto sia come forma, se poi si vogliono evitare polemiche per altri motivi va bene comunque, resta il fatto che quelle sono parole scritte dall'attuale papa.

La Congregazione per la Dottrina della Fede è la Congregazione per la Dottrina della Fede. Le sineddoche lasciamole ai poeti, grazie. --Utente:Dread83 19:42, 18 feb 2007 (UTC)

È vero però che la Congregazione era ed è sostanzialmente un istituto monocratico, perciò non è assurdo attribuire i suoi scritti a Ratzinger; non è però del tutto proprio. Dato che non sapremmo dove mettere altrimenti questo estratto, del resto piuttosto interessante, si potrebbe anche lasciarlo lí, però in una sezione a parte e specificandone per bene la provenienza. In alternativa, possiamo non metterlo in nessuna voce-autore e lasciarlo solo in una voce tematica come omosessualità, che già esiste. Nemo 20:12, 18 feb 2007 (UTC)

Osservazione su varie citazioni

Sono stato richiamato da un'amministratore perchè ho cancellato più volte una specificazione ad una citazione, per due ragioni:

1) Specificare il luogo in cui il personaggio dice la citazione, non serve, visto che in ogni caso se non si è vista la scena, che la dica ad una riunione o al supermercato, l'importanza non può essere capita 2) La pagina comprende altre citazioni ma nessuna di queste è specificata. Secondo un principio di coerenza, se bisogna specifcare questa, dovremo specificare anche le altre...

La pagina in questione è quella di Futurama e la citazione è di Scruffy (approvo)... io ho cercato di chiarire fin dall'inizio con l'amministratore ma poi mi è arrivato un suo msg da cui ho potuto capire che non ha letto il mio msg precedente.. Quindi chiedo due cose:

1)Cosa ne pensate di quello che ho detto? 2)Per contattare un'altro utente, devo cliccare il tasto "+" vicino alla voce "discussione"? (Perchè ho fatto così, ma visto che non mi ha risposto penso ci sia un altro metodo)..

Ci tengo a precisare, che il mio non è affatto un tono polemico con l'amministratore... volevo solo chiarire questa cosa.

Tequila144

Mi pare che il tuo problema non sia stato l'impossibilità di scrivere a Dread, ma piuttosto un'eccessiva sicurezza nel proseguire una guerra di modifiche e forse un'eccessiva loquacità maldiretta: personalmente, nemmeno io capisco perché bisognerebbe togliere quella specificazione. Può non essere del tutto chiarificatrice, ma è sempre meglio di niente (e personalmente credo che essendo insoddisfatti di una voce si debba aggiungere, piuttosto che togliere). Nemo 20:22, 18 feb 2007 (UTC)

Era anche una questione di coerenza con le altre voci. Cmq, tutto risolto, anche se rimango della mia opinione.--Tequila144 01:29, 19 feb 2007 (UTC)

Sulle biografie dei musicisti

Ciao a tutti, avrei bisogno di alcuni chiarimenti sulle biografie di musicisti e cantanti. Non ho trovato indicazioni altrove (ad esempio in Wikiquote:Modello di voce#Persone), mi pare che addirittura non siano ancora state ideate delle linee guida, quindi eccovi i 2 spunti:

  • Versi delle canzoni: seguiamo l'ordine alfabetico come in tutte le altre voci? Oppure seguiamo l'ordine della tracklist dell'album, dato che quest'ultimo (l'album) è il criterio con cui raggruppiamo le citazioni?
  • Versi spezzati su più righe tramite <br/> (o con il tool sopra indicato <poem>...</poem>)? Oppure attaccati sulla stessa riga, in stile prosaico?

Pongo la questione al bar perchè ho notato che girando su Wikiquote si trova di tutto un po', ci sono molte voci prive di qualsiasi tipo di ordinamento, meglio sarebbe adottare uno standard comune che sia retroattivo oltre che utile per le prossime aggiunte--Gacio dimmi 14:33, 18 feb 2007 (UTC)

Ciao! Lo so, ci sono poche linee guida. Me ne assumo tutte le colpe, in questo senso non son capace.
  • Versi delle canzoni: io propenderei per l'ordine della tracklist dell'album. E' un'ottima idea.
  • Per me, le stanghette ("/") sono brutte... Suggerirei il <poem>...</poem>, ma ho scoperto che fa a cazzotti con l'elenco puntato. Vorrei creare quindi un template apposito, ma mi serve tempo. Intanto, perché non provi ad abbozzare uno standard? --Utente:Dread83 15:06, 18 feb 2007 (UTC)

Ma quali colpe... vai tranquillo :) non è colpa di nessuno, a prima vista direi che le linee guida non sono un granché sviluppate perchè Wikiquote è un progetto (non offendiamoci) minore rispetto a Wikipedia: ovvio che meno partecipanti e meno edit totali comportino anche meno vita comunitaria, quindi minore dibattito sulle policy. Ok, provo a stilare uno standard in una sandbox, poi vediamo se trasferirlo/se ufficializzarlo/dove trasferirlo (sempre a prima vista: sottoparagrafo di Wikiquote:Modello di voce#Persone) e che forma dargli --Gacio dimmi 15:19, 18 feb 2007 (UTC)

Altro quesito: come ordinare gli album, dall'alto al basso in ordine temporale? Crescente o decrescente? Se già ci sono linee guida, linkatemele perchè non le trovo --Gacio dimmi 16:34, 18 feb 2007 (UTC)
Non ci sono... io propenderei per ordine crescente (1° album in alto, ultimo album in basso). --Utente:Dread83 16:44, 18 feb 2007 (UTC)
Mi trovi concorde. Ad ogni modo, la scrittura della linea guida sta procedendo qui, se volete editate direttamente o segnalatemi qualsiasi suggerimento --Gacio dimmi 17:43, 18 feb 2007 (UTC)

L'ordine alfabetico si usa solo se non c'è nessun altro criterio disponibile: se le citazioni seguono l'ordine dei brani di un disco, o quello delle pagine di un libro, ovviamente si lasciano cosí (e se non si è sicuri meglio non mettere in ordine alfabetico). Concordo sull'ordinamento cronologico crescente dei dischi (come anche dei libri, se è per questo). Quanto alla suddivisione dei versi, penso che andare a capo sempre sia eccessivo (occupa molto spazio e quindi è pesante, senza che ci sia il bisogno di conservare lo stacco fra un verso e l'altro come per la poesia); se non piace la barra obliqua, si può usare quella verticale ( | ) come nella migliore tipografia. Nemo 20:01, 18 feb 2007 (UTC)

Altra soluzione pienamente applicabile, non vedo alcuna controindicazione. Vado ad aggiornare la sabbionaia --Gacio dimmi 11:32, 19 feb 2007 (UTC)
Ps: ora che ci mi ci fate pensare: dopo la barra "|" verticale minuscole e maiuscole a seconda della punteggiatura della frase oppure maiuscola "forzata" per regola? Propendo più per la prima --Gacio dimmi 11:36, 19 feb 2007 (UTC)
in italiano la barra non vuole la maiuscola successiva (a differenza ad esempio dell'inglese). Quindi "usual case". --.mau. 12:26, 19 feb 2007 (UTC)
Distinguiamo allora fra i due casi? --Gacio dimmi 22:44, 19 feb 2007 (UTC)
Quali due casi? Anche andando a capo la maiuscola non è obbligatoria. --Nemo 22:11, 20 feb 2007 (UTC)
Nemo, rileggi quanto scrive Mau: in inglese si usa la maiuscola dopo la barra | verticale, in italiano ciò non avviene. Siccome non me ne intendo molto di tipografia, ma ho a cuore la redazione di una policy come quella che stiamo discutendo, chiedevo se la nuova linea guida dovrà contenere una distinzione fra citazioni di versi in lingua inglese e citazioni di versi in lingua italiana. Ok, ora sicuramente mi sono spiegato meglio, prima non molto :) --Gacio dimmi 15:36, 21 feb 2007 (UTC)
Ah, credevo che ti riferissi ai due casi a capo/barra perché generalmente si rispetta la forma originale e perciò i titoli inglesi si citano con tutte le maiuscole, le poesie inglesi si trascrivono con tutte le maiuscole a inizio verso, ecc. --Nemo 01:23, 23 feb 2007 (UTC)