William Hurt

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
William Hurt

Il bacio della donna ragno

  • Miglior attore protagonista (1986)

William Hurt (1950 - vivente), attore statunitense.

Citazioni di William Hurt[modifica]

  • L'umore è il nemico della recitazione.
Mood is the enemy of acting.[1]
  • Non si può essere felici fino a quando non si può essere tristi e non può essere triste si interrompono tutte le emozioni. A volte ti viene l'idea che la nuova etica in America è che nella ricerca della felicità, noi respingiamo la tristezza e il dolore. Ma non si escludono a vicenda. In realtà, sono parenti. L'imbuto del sentimento profondo e della profonda soddisfazione nella vita deriva dalla capacità di sentire.
He cannot be happy until he can be sad and he cannot be sad if he shuts off all of his emotions. Sometimes you get the idea that the new ethic in America is that in the pursuit of happiness, we reject the sadness and the grief. But they're not mutually exclusive. In fact, they're kin. The funnel of deep feeling and profound satisfaction in life comes from the capacity to feel.[1]
  • Recitare è costruire la punta dell'iceberg. Devi costruire ciò che non si vede e poi recita la punta. Solo un piccolo pezzo dell'iceberg si riesce a scorgere, ma è enorme. A volte è difficile farlo nei film americani, dove la filosofia è mostrare l'intero iceberg. Non siamo abituati ad avere eroi passivi, siamo abituati all'azione, diamoci dentro, ragazzi.
Acting is building the tip of the iceberg. You have to build what isn't seen and then play the tip. Only a little bit of the iceberg is ever seen, but it is massive. That's sometimes hard to do in American movies, where the philosophy is to show the whole iceberg. We're not used to having passive heroes, we're used to the active, go get 'em guy.[1]

Note[modifica]

  1. a b c (EN) Citato da Roger Ebert, The elusive William Hurt, RogerEbert.com, 25 dicembre 1988.

Filmografia[modifica]

Attore[modifica]

Altri progetti[modifica]