Al Pacino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Premi Oscar vinti:

Scent of a Woman - Profumo di donna

  • Miglior attore (1993)
Al Pacino

Al Pacino (1940 – vivente), nome completo Alfredo James Pacino, attore, regista e produttore cinematografico statunitense.

Citazioni di Al Pacino[modifica]

  • Io credo che si reciti solo nella vita, mentre nell'arte si persegue solo la verità. (dalla presentazione del festival del cinema di Roma; citato in Corriere della sera, 23 ottobre 2008)
  • Quando reciti da un po' di tempo, diventa piuttosto facile accendersi e spegnersi! Quando sei all'inizio, senti il bisogno di rimanere nel personaggio il più a lungo possibile. Come attore devi pagare un certo prezzo per tornare al mondo reale, tanto che diventa quasi più facile rimanere nella parte per tutto il tempo. (citato in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo, a cura di Gabriele Rifilato, Rai-Eri, 2005, Roma. ISBN 8839712895)
  • Mi sento più vivo in un teatro che in qualunque altro posto, ma quello che faccio in teatro l'ho preso dalla strada. (The Hollywood Reporter Star Profiles, 1984)

Citazioni su Al Pacino[modifica]

  • Al Pacino è un uomo che sprigiona così tanta forza che dopo ogni ripresa con lui avevo un nodo allo stomaco. È così bravo che in una scena ho avuto persino paura che stesse per uccidermi davvero. È stato assurdo. (Ben Affleck)
  • È molto ricco, forse perché non spende mai un soldo. (Francis Ford Coppola)
  • Per il ruolo di Willy Bank avevamo bisogno di un attore così bravo che avesse sullo schermo una presenza talmente forte da tener testa ai nostri tre ragazzi George, Matt e Brad. La lista in effetti è abbastanza corta. (Steven Soderbergh)
  • Quando lo incontri, parla piano ed è tranquillo, ma all'improvviso... è come un orchestrale che suona uno strumento incredibile. Quando recita, e come se suonasse uno strumento potentissimo. È travolgente. (Chris O'Donnell)

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]