Astinenza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sull'astinenza e sugli astinenti.

  • Astinente (agg.). Dicesi di persona debole che non sa resistere alla tentazione di negarsi un piacere. (Ambrose Bierce)
  • L'astinenza ha dei mortali mancamenti che alcune briciole, cadute a una a una da quel cielo che da Dan al Sahara dà la manna al viandante, prevengono. (Honoré de Balzac)
  • L'astinenza perfetta è più facile della perfetta moderazione. (Agostino d'Ippona)
  • L'astinenza si vendica sempre. Nell'uno produce pustole, nell'altro leggi sul sesso. (Karl Kraus)
  • La moderazione presuppone il piacere; l'astinenza no. Perciò ci sono più astemi che moderati. (Georg Christoph Lichtenberg)
  • La possibilità concreta di una astinenza totale, nella vita religiosa, dispiega per me, uomo sposato, l'orizzonte di una sessualità in quanto attività umana, ossia scelta. (Fabrice Hadjadj)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]