Atlante (libro)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Atlante geografico del cartografo Adolf Stieler

Citazioni sull'atlante.

Ernesto Ragazzoni[modifica]

  • L'estetica dell'atlante mi tenta. Le linee che rappresentano su un foglio la figura di una terra si possono distinguere per la loro armonia od essere sgarbate pei loro intrinsici difetti come qualunque altra linea, quella dei caratteri di una scrittura, quella di un arabesco, quella di una forma ornamentale; e ci sono così, nella loro struttura geografica, paesi che sono brutti, precisamente come ci sono belli e brutti caratteri di scrittura, belli e brutti arabeschi, belle e brutte forme ornamentali.
  • Sfogliamo l'atlante, senz'altro, come un album di figure, e sarà una facile distrazione, alla portata di tutti, e che ci si può concedere senza sacrificare una particella dell'attenzione che va debitamente consacrata ai reali grandiosi avvenimenti che attualmente empiono il mondo. Ed, anzi, non ci servirà che a meglio inquadrarlo.
  • Ma quante altre eleganze ha l'album del mondo. Guardate come la Scandinavia, frangiata di fiord, è agilmente modellata; ammirate come all'arco adriatico da Grado ad Ancona perfettamente corrisponde l'arco mediterraneo da Genova ad Orbetello; vedete come l'una rispetto all'altra armoniosamente si piegano, al di qua e al di là del torso di colonna del Caucaso, le linee del Mar Nero e del Mar Caspio; notate come rende la Finlandia quasi trasparente l'orditura sottile dei suoi mille laghi; e come quelli immensi del Canadà, strascico lungo d'isole d'acqua entro la terra, artisticamente snodano ed alleggeriscono la massa del continente nordamericano.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]