Bernadette (film 1988)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Bernadette

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Bernadette

Lingua originale francese
Paese Francia
Anno 1988
Genere drammatico
Regia Jean Delannoy
Sceneggiatura Jean Delannoy, Robert Arnaut
Produttore Giancarlo Parretti
Interpreti e personaggi

Bernadette, film francese del 1988 con Sydney Penny, regia di Jean Delannoy.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • La santa Vergine fu assolta dalla colpa del peccato originale fin dal primo minuto della sua esistenza nel grembo di sua madre. Fu come un favore speciale concessole da Dio in riconoscimento del suo futuro figlio, nostro Signore Gesù Cristo. Ecco, questa è l'Immacolata Concezione. (Padre Peyramale)
  • Signore, io non sono degna di accoglierti dentro il mio cuore, troverai in me soltanto debolezza e miseria. Ma di' una sola parola e l'anima mia sarà salva. (Bernadette) [ricevendo la prima comunione]
  • Il segreto per far bene la farina sta nel ritmo lento della macina, nella setacciatura fine e nel cuore del mugnaio. (François Soubirous)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Suora: Che cos'è la meditazione, Bernadette?
    Bernadette: Un momento in cui si riflette sulla propria condotta, ci si chiede perché si sono commessi errori e si cerca il modo migliore per evitarli.
  • Membro della commissione ecclesiastica #1: Sei orgogliosa di avere il privilegio di vedere la santa Vergine?
    Bernadette: Oh no, io sono solo la sua serva.
    Membro della commissione ecclesiastica #2: Ma perché proprio tu, così ignorante e così povera?
    Bernadette: Forse è per questo. Se la Vergine avesse trovato una più povera di me, forse avrebbe scelto lei.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]