Cavolo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Differenti varietà di cavolo

Citazioni sul cavolo.

  • Cavolo (s.m.). Ortaggio familiare ai nostri orti e alle nostre cucine, grosso e saggio all'incirca quanto la testa di un uomo. (Ambrose Bierce)
  • Dev'esserci un motivo se fu scelto il cavolo a fingere il sito della generazione. (Gesualdo Bufalino)
  • I medici militari dell'Impero romano avevano pianificato la dieta dei legionari per essere invincibili contro i barbari: cavolo contro carne rossa, vittoria assicurata come con la pozione magica di Asterix e Obelix. (Mario Pappagallo)
  • Il cavolo è buono come nutrimento e la bietola come rimedio. (Talmud)
  • L'indolo-tre-carbinolo, una sostanza che si trova nei cavoli e in vegetali affini, rappresenta un potente scudo contro alcuni tumori femminili. Sono verdure poco costose e andrebbero mangiate tutti i giorni anche se, molto probabilmente, non a tutti piace il sapore del cavolo. (Una carezza per guarire)
  • Testa di cavolo. (modo di dire italiano)

Modi di dire italiani[modifica]

  • Andare a piantare cavoli.
  • Salvare capra e cavoli.
  • Testa di cavolo.

Proverbi italiani[modifica]

  • Cavolo riscaldato non fu mai buono.
Cavolo riscaldato, frate sfratato e serva ritornata non furon mai buoni.

Toscani[modifica]

  • Cavol riscaldato e garzon ritornato, non fu mai buono.
  • Chi pon cavolo d'aprile, tutto l'anno se ne ride.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]