Capra

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Una capra di due mesi

Citazioni sulla capra.

  • Dicono che quando era colto da desiderio erotico, Zeus assumeva ora le sembianze di toro, ora di aquila ora di cigno. Con tutti questi racconti gli antichi volevano dunque dimostrare l'onore che essi tributavano agli animali e ancor di più quando narrano che ad allevare Zeus fu una capra. (Porfirio)
  • Ho parlato a una capra. | Era sola sul prato, era legata. | Sazia d'erba, bagnata | dalla pioggia, belava. | Quell'uguale belato era fraterno | al mio dolore. (Umberto Saba)
  • Le capre [...] sono buffe, ricche d'inventiva, amano divertirsi e vagabondare, sono belle da vedere, hanno buona memoria, gli piace scherzare e sono sagge. Sono davvero molto sagge. E poi ti offrono amore incondizionato.
    [Come i cani?] Sono più intelligenti e interessanti dei cani. (Marilyn Waring)
  • Le pecore godono di una salute migliore delle capre, ma le capre sono più resistenti delle pecore. (Aristotele)
  • – Ma prima le Capre si muovevano libere in branchi. Esploravano con i loro passi le boscaglie, e per loro sempre nuovo era il colore delle erbe. Non comprendi, Prometeo? Battevano senza comandi il loro sentiero-di-Vita e morivano ciascuna secondo il proprio destino. Soltanto ad esse apparteneva la Vita. E la Morte.
    – Ma gli Uomini ora le riparano dai geli dell'inverno, le proteggono dai lupi che irrompono nelle greggi dalle montagne. Non devono più patire il sole rovente in cerca di cibo nei pascoli arsi. Sono gli Uomini che glielo procurano. (Piero Bevilacqua)
  • Sono comunque molti gli animali a quattro zampe che agiscono in modo assennato per soccorrere se stessi. Si dice, infatti, che a Creta le capre selvatiche, quando vengono colpite da una freccia, cerchino il dittamo. Sembra, infatti, che questa pianta abbia la capacità di espellere le frecce che le si sono conficcate nel corpo. (Aristotele)

Proverbi[modifica]

Italiani[modifica]

  • Capra vecchia bene sbrocca.
  • Capra zoppa non soggiorna all'ombra.
  • La capra giovane mangia il sale e la vecchia, il sale e il sacco.
  • Non fu mai vista capra morta di fame.

Toscani[modifica]

  • La capra non contrasta col leone.
  • Tre cose son cattive magre, oche, femmine e capre.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]