David Bradley

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
David Bradley nel 2015

David Bradley (1942 – vivente), attore britannico.

Citazioni di David Bradley[modifica]

  • Dopo Il trono di spade, le persone per strada mi gridavano che non mi avrebbero mai perdonato, ma in un modo scherzoso. Mi sembrò che avessi turbato molte persone, cosa che devo dire mi piacque, più di quanto probabilmente avrei dovuto.
After Game of Thrones, some people would shout in the streets that they’d never forgive me, but in a joking kind of way. I seemed to have upset a lot of people, which I must say I did enjoy, more than I probably should have.[1]
  • [Sul suo personaggio del professor Abraham Setrakian nella serie televisiva horror The Strain di Guillermo del Toro] […] è fantastico perché credo che io sia arrivato a un'età in cui mi vengano offerte parecchie parti di "uomo che muore nel letto d'ospedale", con le macchie di sigaretta sul pigiama. Quindi, tutto ciò è meraviglioso.
[…] it’s great because I’ve gotten to the age, I suppose, where I’m being offered a lot of parts of “man dying in hospital bed,” with the cigarette stains on his pajamas. So, it’s great.[1]
  • [Su Harry Potter, Doctor Who, Il trono di spade e The Strain] È stata una fortuna per me essere stato coinvolto in questi progetti molto, molto diversi. Sto lavorando con buoni attori, buoni scrittori, buoni registi e grandi produttori. Ho passato molti anni a fare vari lavori televisivi, alcuni dei quali sono stati ritirati dopo la prima serie e altri sono stati rimessi in onda, ma nessuno di questi sono stati realmente di alto profilo. È quello che diciamo degli autobus di Londra. Non ne hai uno per ore e poi ne arrivano tre contemporaneamente. È stato così per me.
It’s been very fortunate for me that I’ve been involved in these very, very different projects. I’m working with good actors, good writers, good directors, and great producers. I spent a lot of years doing other TV work, some of which got pulled after the first series and some of which got recommissioned, but none of it was really high-profile. It’s what we say about London buses. You don’t get one for hours on end, and then three come along at once. That’s how it’s been for me.[1]

Note[modifica]

  1. a b c (EN) Dall'intervista di Christina Radish, David Bradley Talks THE STRAIN, Replacing John Hurt, The Master, Getting to Play a Hero After GAME OF THRONES, and More, collider.com, 5 ottobre 2014.

Filmografia[modifica]

Film[modifica]

Serie Televisive[modifica]

Altri progetti[modifica]