Discussioni utente:OrbiliusMagister

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
per favore se desiderate lasciare un messaggio indirizzatelo alla mia pagina su it.wikisource, Grazie
Smile.png εΔω Smile.png

Ciao OrbiliusMagister, benvenuto/a su Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà! Ci sono tanti modi in cui puoi aiutare Wikiquote.

Buon lavoro e buon divertimento da parte di tutti i wikiquotiani, DoppiaTemi le mie pagine!Di 12:31, 7 Gen 2006 (UTC)

Per iniziare la tua collaborazione, guarda come prima cosa il tutorial e la pagina di aiuto.
Controlla cosa si può mettere su Wikiquote e ricorda:

  • cita sempre le fonti dalle quali sono tratte o hai tratto le citazioni (comprese citazioni tradotte da Wiki in lingua straniera), seguendo le convenzioni che fanno al caso tuo: citazioni tratte da opere protette da copyright devono essere sempre accompagnate dalla menzione del titolo dell'opera, dei nomi dell'autore, dell'editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull'opera;
  • per sapere come scrivere una voce, cerca nei modelli quello che fa per te, confronta con le voci in vetrina, tieni conto del manuale di scrittura delle citazioni;
  • l'eventuale ordine alfabetico delle citazioni va rispettato.
Per firmare i tuoi messaggi usa il tasto indicato

Se hai problemi o dubbi, chiedi al Bar, a un amministratore o a qualsiasi wikiquotiano vedessi collegato seguendo le ultime modifiche.
Solo nelle pagine di discussione, per firmare i tuoi interventi usa il tasto indicato nella figura a lato.

Ciao! Nel caso passassi prima da queste parti, sappi che ti ho risposto sulla wikipedia. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 20:47, 8 Gen 2006 (UTC)


Ciao! Se devo essere sincero, non ho capito proprio bene bene la tua domanda. Comunque, sappi che anche se non tutte le voci sono wikificate a dovere, le pagine senza uscita sono solo 51 su 3200. Il numero di link interni ci pone al terzo posto nella classifica delle Wikiquote, subito dopo en e de. I margini di miglioramento sono comunque moooolto ampi, quindi inserisci quanti più wikilink ti piace. DoppiaTemi le mie pagine!Di 08:17, 28 giu 2006 (UTC)

Re: Transwiki[modifica]

Ciao Edoardo,

ti avviso che la pagina Scioglilingua ercolani è stata importata. Per quanto riguarda invece l'altra pagina, su quote abbiamo già la voce scioglilingua quindi, più che un import, sarebbe da fare un'opera di integrazione, credo manuale (doh!). Ad occhio non non mi sembra comunque un grosso lavoro, in fondo la voce è abbastanza breve. --Homer 10:50, 28 lug 2006 (UTC)

Re: Publilio Siro[modifica]

Ciao! Allora, la questione non è semplice, mi riservo del tempo per rispondere meglio.

Ti tolgo subito un dubbio, però, rispondendo all'ultima domanda: inserisci pure tutte le citazioni che trovi su Source, ti invito caldamente a farlo! L'importante è che siano significative; non trovo definizione migliore di ciò che desideriamo su Wikiquote di quella del De Mauro Paravia: pregnante, efficacemente espressiva, atta a suggerire, dimostrare o spiegare in modo appropriato e convincente qualcosa. Casso solo le cose stupide, prive di senso e/o di originalità. Un esempio al volo: non ricordo le parole esatte, ma un utente inserì una "cosa" del tipo "La figlia di Totti si chiama Chanel e quello di Del Piero Thomas". Una roba del genere, non la chiamo nemmeno citazione! :) --DD 17:07, 28 gen 2008 (CET)

L'uso del template Quote non è consigliato. La Wikiquote in lingua italiana poi raccoglie solo ed esclusivamente frasi in italiano. Le frasi in lingua originale possono essere aggiunte solo se strettamente necessario. (Per maggiori info)

Lo standard per le traduzioni è questo:

*Traduzione "ufficiale": citazione secondo le convenzioni. (fonte)
:Forma originale, in corsivo.

oppure

*Traduzione propria: citazione secondo le convenzioni.
:Forma originale, in corsivo. (fonte)

L'ordinamento alfabetico quindi viene da sé.

Qui, sul sito dell'Associazione italiana traduttori e interpreti, ho trovato alcune info importanti. In italia, il traduttore di un libro ha sulla propria traduzione veri e propri diritti d'autore.[...] La traduzione, pur essendo un'elaborazione, costituisce a sua volta un'opera dell'ingegno, di contenuto creativo, esattamente come l'opera originaria da cui è derivata. In quanto tale essa ricade nell'ambito di applicazione della LDA.

Non possiamo quindi ospitare tutte le 731 sentenze tradotte. Ci vuole una versione in PD! :)

Ovviamente, con le traduzioni dei nostri utenti (licenziate in GFDL), a parte la cronologia, non c'è possibilità di "attribuzione di paternità" (non saprei come definirla meglio!).

Potrebbe anche entrare in gioco il fatto che Wikiquote non è una fonte primaria, ma non ne son convinto al 100%. Bisogna cmq puntare sempre su traduzioni italiane in commercio. Qui entriamo nel discorso di fedeltà e correttezza della traduzione, che vorrei evitare.

Spero di essere stato chiaro (e di non aver detto fregnacce!)! :) DD 18:30, 28 gen 2008 (CET)

La chiarezza c'è tutta, e se ti chiamo in causa per questioni interne a Wikiquote escludo per default che ci siano fregnacce. In breve
  • Se trovo roba bona su Source la carico senza troppi patemi, e nulla impedisce di creare ulteriori ponti tra i nostri progetti. Per farlo i criteri che mi hai riportato sono criteri che condivido pienamente e dunque se mi sbagliassi non esitare a cassare e cancellare che non me la prenderei. Semmai rimando a voi casi di smistamento o duplicazione di citazioni tra un autore, un'opera o un argomento (grazieeeee....).
    • Come corollario auspico che, fintantoché i documenti di source sono dotati di fonte affidabile sarebbe carino che source costituisse fonte di riferimento per le citazioni in cerca di fonte.
  • Se nel campo oggetto dei miei contributi metterò "traduzione mia" dovrebbe bastare insieme alla cronologia per provare che non mi sono avvalso di altri libri, liberando voi e me da ogni problematica legale sulla paternità delle traduzioni-utente. Immagino che, se hai avuto modo di conoscermi in questi ultimi due anni, potresti fidarti della mia parola, ma quote non sei solo tu e siamo costantemente osservati dall'esterno, perciò la tutela del progetto mi interessa primariamente.
    • Lo schema della formattazione è semplice e funzionale (e in effetti risolve il problema dell'ordine alfabetico e risparmia l'uso di un template).
  • Sulla correttezza della traduzione e sulla "secondarietà della fonte" vediamo di non fasciarci troppo la testa: quote non è source. qui il discorso però si complica: se si vuole dare la massima affidabilità al progetto bisognerebbe rendere inequivocabile ciò che è creazione dell'utente da ciò che è copia di testi già editi, sullo stile di fr.quote, ma intuisco che questa linea qui non è passata, dunque il progetto tende a configurarsi come una via di mezzo tra la ricerca di materiale che rispecchia fonti edite e rintracciabili (come source), ma aperto a interventi estemporanei di traduttori da lingue straniere (altre quote per esempio, o il mio caso) che creano versioni originali licenziati in GFDL con la conseguenza implicita della perfettibiltà indefinita. Vale a dire che se la mia traduzione non fosse convincente, la GFDL permetterà a chiunque, moccioso ginansiale o luminare universitario, di modificarla in meglio. Ti scrivo proprio per chiarire quello che vorresti evitare. Se non volessi approfondire a chi potrei chiedere? Se invece ho toccato nervi scoperti di frizione tra utenti del progetto (ho indovinato?) piuttosto di creare ulteriore ruggine e scintille lascio stare tutto e rimango all'interscambio source-quote che è operazione ben definita e ineccepibile.
Grazie della chiarezza: la tua reticenza mi è chiarissima, comprensibile e la rispetto. - εΔω 19:20, 28 gen 2008 (CET)


Ma no, nessuna reticenza e nessun conflitto! Questo argomento dell'affidabilità delle traduzioni non mi pare sia stato mai affrontato nel progetto. Personalmente, io traduco ben poco. Preferisco affidarmi sempre ai libri (anche perché non sono poi tanto competente). Casi di citazioni mal tradotte ne ho incontrati a bizzeffe. Ma io non mi fido mai a priori, non mi fido nemmeno di me stesso, mi ricontrollo spesso! :) Non posso quindi parlare a nome del Progetto.

Sei libero di tradurre quanto ti pare, non te lo vieta nessuno. DD 00:08, 29 gen 2008 (CET)

(conflittato) Posso intromettermi?
  • Source è già il nostro punto di riferimento per tutto quanto vi è caricato: e preziosissimo, aggiungo, soprattutto per i nostri autori piú antichi e citati (quante citazioni errate di Dante correggiamo in un attimo grazie agli affidabili e comodi testi di 'source!).
  • L'indicazione in cronologia è sufficiente in teoria, ma non in pratica: infatti abbiamo molte traduzioni non nostre di cui non si cita l'autore, perciò capire se di una frase non si cita il traduttore perché la traduzione è nostra o per incuria sarebbe alquanto complicato per il lettore. Per il momento ci siamo limitati a quello stratagemma di mettere l'indicazione della fonte dopo la frase in lingua originale se la traduzione è nostra e dopo la traduzione se non lo è. Non so quanto sia comprensibile per chi non abbia letto le linee guida, ma almeno è semplice.
  • In realtà non ci sono state grandi discussioni (ricordo solo un caso di un utente che avrebbe voluto citare sé stesso come traduttore), ma non so se sia solo perché nessuno ha letto la frase (chiarissima, mi sembra) «È possibile inserire traduzioni proprie solo se non ne esistono di ufficiali [...], oppure come integrazione, per chiarire qualcosa» in Wikiquote:Trascrizione#Versioni_multiple_e_traduzioni. Il diritto di citazione ci permette questo lusso: fa poca differenza usare una traduzione liberata se l'opera originale è sotto diritti. Ciò detto, non mi è chiaro per quale motivo vorresti inserire una tua traduzione: se queste regole non ti permettono di fare quello che avresti desiderato, probabilmente sono sbagliate. Nemo 00:17, 29 gen 2008 (CET)

Re: Un paio di annotazioni di servizio[modifica]

Ciao, caro Edo.
Certo, trovo sconfortante che le nostre convenzioni siano tutt'ora tanto oscure persino per utenti espertissimi di wiki. Gacio proprio per questo sta costruendo una guida passo passo che dovrebbe risolvere questo problema. Ora come ora da Aiuto:Aiuto non si arriva a molto, in effetti, perché sono soprattutto manuali tecnici: le pagine veramente importanti sono ben poche, e si trovano tutte in Wikiquote:Portale_Comunità#Convenzioni_principali: speravo che questi collegamenti in bella vista bastassero, visto che il portale ha un collegamento nella barra laterale e nella stessa Aiuto:Aiuto, e inoltre le pagine sono indicate nel riquadro di benvenuto. Dunque, il punto di partenza per ogni nostro "novellino" è, idealmente, Wikiquote:Modello di voce, che contiene lo schema generale per tutte le nostre voci. Ecco dunque il percorso che mi immagino (!) per chi cerchi istruzioni nelle pagine di aiuto: Edo trova dei versi sull'aborto e pensa di citarli in Aborto; si cerca il modello e trova Wikiquote:Modello_di_voce#Voci_tematiche; la citazione l'ha già scelta e la voce esiste già, perciò gli interessa quasi solo Provenienza, dove scopre che deve mettere la citazione prima nella voce dell'autore; legge quindi le istruzioni per creare tale voce: niente di particolarmente difficile. Ora qui il meccanismo s'inceppa un po', perché pur dovendo inserire solo una citazione dovrebbe capire che siccome è tratta da un libro (e già questo forse può sembrare ovvio, ma noi abbiamo di tutto) deve leggersi il paragrafo Libri, che non gl'interessa quasi per nulla, per arrivare a scoprire all'ultima riga che deve leggere in Wikiquote:Trascrizione#Versi come scrivere i versi (e il collegamento diretto al capoverso giusto l'ho appena messo: per me è ovvio dov'è ogni cosa dal momento che l'ho scritto, ma giustamente mi è stato fatto notare che segmentare il testo aiuta a trovare subito ciò che si cerca). Altrimenti, ci potrebbe arrivare dal Portale comunità, dal riquadro di aiuto o dalle voci correlate dei modelli (ma il titolo non è molto chiaro, temo), o dal collegamento in cima che ho appena aggiunto; troppo immaginare che indovini che le poesie vanno scritte come le canzoni, presenti in bella vista fra i modelli (ma adesso copio una riga simile anche nella sezione sulle persone). Intanto grazie al tuo aiuto ho facilitato un po' questo percorso: mi dici che è assurdo e va ripensato daccapo?
Il Manuale di stile è sempre stato per me un grosso cruccio, nel senso che non so di preciso a che cosa dovrebbe servire qui, e quindi che cosa dovremmo tenerci e che cosa aggiungere (per questo ho creato a parte Wikiquote:Trascrizione, che del resto s'intitola cosí soprattutto perché pensavo di farne una pagina di aiuto anche sui metodi pratici di trascrizione – scansioni, versioni elettroniche varie ecc. –).
Il punto di vista neutrale invece è una questione interessante a livello teorico, che però ci riguarda pochissimo e non ci causa quasi mai problemi perché della neutralità delle parole dei nostri autori o delle nostre opere non ci curiamo punto, e il contorno è ridotto al minimo: per questo Aiuto:NPOV è inutilizzata e vecchissima. Il nostro problema è "solo" la scelta delle citazioni, che però non rientra nei "punti di vista" se non in senso molto ampio, dal momento che in genere il "punto di vista" (da evitare) è in wiki una presentazione parziale (e qui si potrebbe aprire una disquisizione terminologica: quando si parlò della traduzione del termine inglese proposi appunto di distaccarsi nettamente e parlare di parzialità o imparzialità della voce, ma naturalmente ha prevalso la conservazione), con una parzialità che ha lo scopo o comunque il risultato di risultare fuorviante, o comunque di sostenere un'opinione piú o meno personale dell'autore (della modifica). Ora, è vero che le citazioni decontestualizzate possono avere di questi effetti subdoli (nulla di piú facile), ma in genere le diatribe non sono su questo, quanto piuttosto sull'eccessivo recentismo di una certa citazione, ecc. Le discussioni, poi, non le considero nemmeno, personalmente: l'unico limite per me è che devono essere finalizzate al progetto; ma (beati noi) non abbiamo di questi problemi, ancora una volta. Nemo 22:19, 23 feb 2008 (CET)

Versi[modifica]

Ti rispondo qui per comodità. Dunque: i sonetti vanno inseriti come al solito prima nella voce dell'autore e poi in eventuali voci tematiche, come ad esempio il mese a cui si riferiscono. La questione di Livio Andronico secondo me va posta in modo un po' diverso; vedi qui. Per le traduzioni proprie, ti abbiamo spiegato qua sopra come fare (ma se non è chiaro, chiedi pure); aggiungere alla formattazione prevista dalle convenzioni la precisazione "traduzione mia" in oggetto è ottima cosa, e in generale le traduzioni proprie non possono che essere gradite se servono a rendere disponibili dei contenuti che non potremmo avere in altro modo. Ciò che chiaramente non si può fare è mettere della voce "Traduzione di OrbiliusMagister", come qualcuno ha fatto. :-p --Nemo 09:48, 1 giu 2008 (CEST)

Re: Vediamo se ho capito[modifica]

Forse hai dimenticato di salvare Novembre. Comunque, tutto giusto. La duplicazione dei contenuti non è un problema: certo, se si deve correggere un errore bisogna andare a cercare la citazione in tutte le altre pagine e correggerla, ma la transclusione selettiva (che comunque non è attiva in Wikiquote) sarebbe una complicazione esponenzialmente superiore. Forse possono farlo i francesi, che tanto hanno già raggiunto il massimo grado di complicazione (gestendo tutto attraverso template, numerando le citazioni, ecc.). Certo, nella voce dell'autore quella frase può non essere molto interessante: infatti in passato erano previste delle eccezioni, e si poteva evitare di mettere certe citazioni "tematiche" nella voce dell'autore. Ma questo complica le cose perché non è facile determinare quando una citazione possa usufruire di questa deroga e poi non c'è un sistema comodo per trovare tutte le citazioni di un autore. Ti ringrazio per i dubbi e gli spunti di riflessione, Nemo 12:39, 20 set 2008 (CEST)

Hai ragione, in effetti credevo di aver salvato il contributo anche su novembre. Comunqueda come scrivi ho toccato un punto delicato ancora in definizione (una specie di contrasto tra inclusionisti e selettivi). Facciamo così: se mi capita io aggiungo sia alla voce tematica che all'autore, poi ci pensi la comunità a valutare l'interesse della citazione tematica in pagina autore. - εΔω 16:06, 20 set 2008 (CEST)

Elargizioni[modifica]

Che succede, hai avuto contestazioni? Io il seguito l'aspetto! (E se vuoi sentirti in buona compagnia ti mando qualche frase della mia professoressa di latino del biennio. :-p) --Nemo 23:46, 14 apr 2009 (CEST)

Mi sono accorto che nel tessere e disfare quella frase iniziale mi era rimasto un anacoluto, così a distanza di mesi l'ho corretto. Quanto al seguito... tra qualche mese chiuderò un altro biennio, vediamo se i miei pueruli mi ricorderanno qualche altro vezzo inconscio... - εΔω 00:16, 17 apr 2009 (CEST)

re: Celerrima questione per niubbo[modifica]

Avere una fonte indiretta non è un problema, se questa può essere ritenuta affidabile. Tendenzialmente direi di si (ha cmq pubblicato per Mursia). Per approfondimenti sulle fonti indirette leggi qui. La fonte indiretta cmq è sufficiente, non serve quella diretta. Terrei comunque solo citazioni di personaggi enciclopedici: se qui non abbiamo la pagina la si crea. Per dettagli sull'inserimento di citazioni in una voce tematica segui questo schema:

Benvenuto su Wikiquote!

Ciao, ho notato che hai inserito una o più citazioni in voci (o sezioni) tematiche (cosa sono?).
Attenzione, però: le citazioni vanno sempre inserite

  • prima nella voce biografica dell'autore della citazione
    • – controlla se è tra le voci biografiche che già abbiamo, in alternativa dovresti crearla tu (come?) –,
    • insieme all'indicazione completa della fonte,
    • formattando così: * Testo della citazione che vuoi inserire. (da ''Fonte'');
  • solo in un secondo momento in una voce (o sezione) tematica,
    • che è un contenitore di "citazioni su" qualcosa (o qualcuno),
    • formattando così: * Testo della citazione che vuoi inserire. ([[Nome Cognome]])

Se hai qualche dubbio in proposito, chiedi pure a me o al bar di Wikiquote, saremo ben felici di darti una mano :) --Quaro75 (scrivimi) 20:00, 14 ago 2010 (CEST)

un ultimo suggerimento: leggi WQ:MVT, il paragrafo "Scelta delle citazioni". --Quaro75 (scrivimi) 20:01, 14 ago 2010 (CEST)

Re:Babel make up...[modifica]

Ciao Edo! Le classi per i babel le avevamo anche noi fino a meno di un mese fa, poi Nemo le ha tolte e ne ha spiegato i motivi qui; io, manco a dirlo, non ci ho capito nulla... Non so, puoi provare a chiedere a lui (e scusa lo scaricabarile...). --Micione (scrivimi) 08:36, 24 ott 2011 (CEST)

Ok, credo di aver capito, comunque ho riportato lo stesso tutto al bar per i motivi che ho scritto lì. Grazie :) --Micione (scrivimi) 17:08, 28 ott 2011 (CEST)

Henri Focillon[modifica]

Ti ringrazio per aver corretto quegli errori di distrazione molto gravi. Sisi --Raoli ✉ (scrivimi) 00:55, 20 set 2012 (CEST)

Ehila![modifica]

Visualizzerai il tuo nome in questo pannello Wikiquote:Wikiquotiani/Per giorno di nascita. Questo è un messaggio automatico. Raoli ✉ (scrivimi) 21:06, 2 gen 2013 (CET)