Domanda

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Domande)
Happy Question.svg

Citazioni sulla domanda.

Citazioni[modifica]

  • Capì perché era meglio non domandare: se una cosa importante hai bisogno che ti venga spiegata, probabilmente non la capirai mai. (Gianrico Carofiglio)
  • Credo che le domande non siano mai sbagliate; le risposte potrebbero esserlo. Ma credo anche che astenersi dal fare domande sia la risposta peggiore di tutte. (Sergio Lanza)
  • Il vero antagonista del kitsch totalitario è l'uomo che pone delle domande. Una domanda è come un coltello che squarcia la tela di un fondale dipinto per permetterci di dare un'occhiata a ciò che si nasconde dietro. (Milan Kundera)
  • Il vero problema dell'attuale stato della nostra civiltà è che abbiamo smesso di farci delle domande. (Zygmunt Bauman)
  • La creatività è soprattutto la capacità di porsi continuamente delle domande. (Piero Angela)
  • La domanda è già un miracolo. È il primo modo della coerenza, del compimento di sé, della propria libertà. (Luigi Giussani)
  • Lo scopo di una domanda è di ottenere informazioni che interessano a noi, e a nessun altro. (Scoprendo Forrester)
  • Non esistono domande sciocche, ma solo risposte non pertinenti. (Carlo Maria Martini)
  • Non esistono domande sciocche, se derivano da un vero desiderio di sapere e non solo da una volontà di riaffermare ciò che si pensa. (Carlo Maria Martini)
  • Prima non capivo perché la mia domanda non ottenesse risposta, oggi non capisco come potessi credere di poter domandare. Ma io non credevo affatto, domandavo soltanto. (Franz Kafka)
  • Quando a una domanda si risponde con un'altra domanda, spesso c'è del marcio. (Siska)
  • Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri)
  • Se di fronte al tremendo e meraviglioso mistero dell’esistenza uno non domanda più, significa che è morto e non lo hanno avvisato. (Davide Rondoni)
  • Siccome non era in grado di rispondere a nessuna delle domande, non dava molto peso alla maniera in cui se le poneva. (Lewis Carroll)
  • Solo che una domanda, al momento giusto, a volte, chiarisce la ragione e ci dà pace. (João Guimarães Rosa)
  • Una domanda o è una domanda di vero o è una falsità. Se è una domanda di vero aggiunge bellezza anche alla bellezza più grande. (Luigi Giussani)

Proverbi[modifica]

Italiani[modifica]

  • Assai domanda chi ben serve e tace.
  • Bocca che tace mal si può aiutare.
  • Chi cerca trova e chi domanda intende.
  • Chi domanda ciò che non dovrebbe, ode quel che non vorrebbe.
  • Chi domanda non erra.
  • Chi troppo domanda, ha testa di matto.
  • Chi vuol impetrare, la vergogna ha da levare.
  • Chi vuole assai, non domandi poco.
  • Cortesia schietta, domanda non aspetta.
  • Domandando si va a Roma.
  • Nessuno deve vergognarsi di domandare quel che non sa.
  • Non bisogna aver vergogna, a domandar quel che bisogna.
  • Non c'è intoppo per avere, più che il chiedere e temere.
  • Non domandare all'oste se ha buon vino.
  • Quando non sai, frequenta il domandare.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]