Federal Reserve

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
La sede della Federal Reserve a Washington.

Citazioni sulla Federal Reserve (o sul Federal Reserve system).

  • Ci son state ripetute recessioni in centinaia d'anni, ma quello che ha convertito [il crac del 1929] in una recessione imponente è stata una cattiva politica monetaria. La Federal Reserve system è stata istituita per prevenire quel che in effetti è successo. È stata messa su per evitare una situazione nella quale tu hai il fallimento delle banche, nella quale tu hai una crisi bancaria. E pure, sotto il Federal Reserve system, c'è stata la peggiore crisi bancaria nella storia degli Stati Uniti. Non c'è altro esempio al quale possa pensare di una misura presa dal governo che produce così chiaramente l'opposto del risultato per la quale era stata pensata. Quello che è accaduto è che la FED seguì politiche che portarono alla riduzione di un terzo della quantità di moneta. Per ogni 100$ in cartamoneta, nei depositi, in bilancio, in circolo, esistente nel 1929, quando si fece il 1933 erano rimasti solamente circa 65 o 66$. Questo straordinario collasso del sistema bancario, con circa un terzo delle banche fallite completamente, con milioni di persone i cui risparmi sono stati letteralmente spazzati via, questa riduzione non fu assolutamente necessaria. In ogni momento, la Federal Reserve aveva il potere e la conoscenza di poter fermare tutto questo. E ci fu gente in quel periodo che li incitava a farlo. Così è, a mio parere, chiaramente un errore di politica che portô alla Grande Depressione. (Milton Friedman)
  • La Federal Reserve alla fine ha causato la Grande Depressione contraendo l'ammontare di moneta in circolo di un terzo dal 1929 al 1933. (Milton Friedman, 1996)[1]
  • La Banca centrale europea è colpevole di non aver perseguito alcuna politica, come la Federal Reserve americana. [SPIEGEL: In che modo Duisenberg ha giustificato il suo atteggiamento?] Ha una visione molto ideologica. Per lui, la stabilità dei prezzi è un tipo di religione, come era negli Stati Uniti per i monetaristi. Fortunatamente, il capo della banca centrale americana Alan Greenspan non era uno di loro. La FED non si limita a mantenere i prezzi stabili. Si sente anche responsabile per la crescita e l'occupazione. Greenspan ha sempre affermato che la Fed si sta impegnando a fondo per ottenere stabilità dei prezzi e crescita. (James Tobin, 2001)
  • L'insieme di moneta, prezzi e produzione fu decisamente più instabile dopo l'istituzione della Federal Reserve System che prima. Il periodo di più drammatica instabilità della produzione fu, di sicuro, nel periodo fra le 2 guerre, che include le gravi contrazioni (monetarie) del 1920-1, 1929-33 e 1937-8. nessun altro ventennio della storia americana contiene altrettante gravi contrazioni come queste tre.
    Quest'evidenza mi persuade che almeno un terzo dell'aumento dei prezzi durante e poco dopo la I Guerra Mondiale è attribuibile all'istituzione del Federal Reserve System… e che la gravità di ciascuna di queste contrazioni (1920-1, 1929-33 e 1937-8) è direttamente attribuibile agli atti commessi od omessi dalle autorità della Reserve
    Qualsiasi sistema che dia così tanto potere e discrezionalità a così poche persone, di modo che questi errori (scusabili o no) posson avere un effetto così importante, è un cattivo sistema. (Milton Friedman, come citato nel film The Money Masters del 1995)
  • È incredibile che la FED consideri un altro aumento dei tassi di interesse con un dollaro molto forte, virtualmente no inflazione, il mondo fuori dagli Stati Uniti che esplode, Parigi che brucia e la Cina che frena. (Donald Trump, 17 dicembre 2018)

Note[modifica]

  1. Si veda anche la videointervista pubblicata il 9 gennaio 2013.

Altri progetti[modifica]