Incoerenza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sull'incoerenza.

  • Chi obbedisce a se stesso soffoca non meno di chi obbedisce ad altri. Soltanto l'incoerente non soffoca, colui che si dà ordini ai quali si sottrae. Talvolta, in circostanze particolari, è giusto soffocare. (Elias Canetti)
  • Di un soggetto incoerente si può dire che non è uno, ma molti: accanto al suo io superiore vivono delle formazioni parassitarie, che tendono anch'esse a organizzarsi in modo simile all'io e a dargli talora «il cambio». (Mauro Laeng)
  • Gli atti coerenti sono i più vicini al suo cuore, ma un atto coerente isolato è la più grande incoerenza. (Lorenzo Milani)
  • L'apparente incoerenza è la prima virtù dell'uomo intelligente e del politico astuto. (Zulfiqar Ali Bhutto)
  • L'interlocutore incoerente è più irritante dell'interlocutore ostile. (Nicolás Gómez Dávila)
  • La mancanza di coerenza è segno di genialità. (Gianni Monduzzi)
  • La verità è la somma di evidenze incoerenti. (Nicolás Gómez Dávila)

Voci correlate[modifica]