La frode

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

La frode

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Arbitrage

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2012
Genere film drammatico, cinema giallo, film thriller
Regia Nicholas Jarecki
Sceneggiatura Nicholas Jarecki
Produttore Robert Salerno, Laura Bickford
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La frode, film del 2012 con Richard Gere, regia di Nicholas Jarecki.

Incipit[modifica]

Giornalista: Ma lei ha scommesso tantissimo su una crisi dell'immobile, nel bel mezzo della più grande esplosione del settore dei nostri tempi, perché?
Robert: Sono un figlio degli anni '50, mio padre saldava acciaio per la marina, mia madre lavorava con le reduci di guerra. Hanno visto la depressione, Pearl Harbor, l'atomica. Loro non pensavano potesse capitare qualcosa di brutto, loro sapevano che sarebbe capitato.
Giornalista: Ed è questo che sta succedendo ora?
Robert: Quando ero ragazzo, il mio insegnante preferito era il signor James, lui diceva che gli eventi del mondo ruotano intorno a cinque cose: S, O, L, D, I.
Giornalista: Lezioni da primo anno di economia.
Robert: No, lezioni da quinta elementare. Ma, in fondo è qualcosa che abbiamo già visto tante e tante volte. La competizione per questa limitata disponibilità di denaro che c'è in giro, può far impazzire anche i migliori. Quindi non mi sorprendono tutte queste bolle speculative, ma quando si scontrano con la realtà le bolle scoppiano.

Frasi[modifica]

  • Quanti soldi vuoi? Vuoi essere il più ricco del cimitero? (Ellen) [a Robert]
  • Tu lavori per me, tutti lavorano per me. (Robert) [a Brooke]

Altri progetti[modifica]