Leonardo Pieraccioni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni (1965 – vivente), attore, regista, comico e scrittore italiano.

Citazioni di Leonardo Pieraccioni[modifica]

  • [Su Paolo Poli] Era l'eleganza, l'intelligenza, l'assoluta coerenza. Ho letto anche tutti i suoi libri: un sarcasmo sopraffino, preciso, poetico.[1]
  • Firenze l'è piccina... e vista dal piazzale, la pare una bambina, vestita a carnevale. (da Firenze)
  • Firenze spara i fochi quando arriva San Giovanni, noi si guardano e si dice: "gli eran meglio quegli altr'anni". (da Firenze)
  • Ognuno è il film che fa, e ognuno fa il film che è in quel momento.[2]

Citazioni su Leonardo Pieraccioni[modifica]

  • Io funziono un po' da filtro per Pieraccioni. Purifico il marcio che c'è in lui. Quando pensa a qualcosa di sconcio o di sporco chiama me; io mi prendo la colpa e lui si salva! (Massimo Ceccherini)

Note[modifica]

  1. Citato in Iacopo Gori, Morto Paolo Poli, lutto nel mondo del teatro, Corriere.it, 25 marzo 2016.
  2. Citato in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo, a cura di Gabriele Rifilato, Rai-Eri, 2005, Roma. ISBN 8839712895

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]