I laureati

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

I laureati

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

I laureati

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1995
Genere commedia
Regia Leonardo Pieraccioni
Soggetto Leonardo Pieraccioni, Giovanni Veronesi
Sceneggiatura Leonardo Pieraccioni, Giovanni Veronesi
Produttore Vittorio Cecchi GoriRita Rusić
Interpreti e personaggi

I laureati, film italiano del 1995, regia di Leonardo Pieraccioni.

Frasi[modifica]

  • Non si può fare, Letizia, via. Rimaniamo amici, ma neanche, a pensarci bene, guarda. È stato bello anche se non è successo nulla. E forse, gli amori migliori son proprio questi: quelli che sembra che possa succedere chissà che, e poi invece non succede nulla. (Leonardo)

Dialoghi[modifica]

  • Pino: I laureati sono come quei piccoli pastori del presepe che seguendo la stella cometa della cultura arrivano alla capannuccia del sapere. Ora, se i laureati sono i pastori, il bue e l'asinello chi sono?
    Sonia: Chi sono?
    Pino: Sono i professori, sono.

Explicit[modifica]

Io non penso che sia importante dirvi come andò a finire la nostra storia. Di sicuro so soltanto che quella fu una giornata fondamentale per la mia vita. Aveva proprio ragione il professor Galliano quando diceva: «I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Il resto fa volume».[1] (Leonardo)

Citazioni su I laureati[modifica]

  • Fanno da traino a questa commedia toscana di caratteri la mora M.G. Cucinotta e A. Haber, prof. di filosofia e pittore della domenica, che si esibisce in una breve scena di infallibile recitazione spiritata. Commedia simpatica e fluttuante dove si colgono i debiti verso Amici miei, gli echi dell'umorismo sulfureo dei Giancattivi e le tracce del naturalismo sociale nel quale si muovono i film-maker toscani con il loro campione Giuseppe Ferlito. (il Morandini)

Note[modifica]

  1. Cfr. Ennio Flaiano: «I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume».

Altri progetti[modifica]